HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
A tu per tu

...con Alessandro Matri

Intervista realizzata da Raffaella Bon
07.07.2009 00.00 di Andrea Lolli   articolo letto 28559 volte

Dopo un'annata finita in crescendo, Alessandro Matri è pronto a dimostrare al Cagliari tutto il suo valore nella speranza di sostituire degnamente l'ormai ex Robert Acquafresca.

Sei stato accostato finora a molte squadre, cosa c'è di vero?
"Sapevo di queste squadre dai giornali, ma non c'era niente".

Con la partenza di Acquafresca il Cagliari riparte da Matri?
"E' quello che mi auguro anche io, ma è ovvio che c'è concorrenza ed è giusto che Acquafresca sia stato sostituito e tutti partano alla pari. Il mister mi conosce e spero di aver la sua fiducia per poter giocare più che quest'anno".

Questa è stata la stagione del Cagliari, condividi?
"Sicuramente, guardando il girone di ritorno dello scorso anno sapevamo che non mollando potevamo tirar fuori un campionato del genere. Partita dopo partita, poi, ci abbiamo creduto sempre di più e siamo state una delle rivelazioni. Arrivare a sfiorare la Uefa non è cosa di tutti i giorni per il Cagliari".

Ora si riparte cercando di centrare la Uefa?
"Il primo obiettivo è sempre la salvezza, poi dobbiamo cercare di scendere in campo sempre come quest'anno e vediamo. Nel calcio ci sono le annate fortunate e meno fortunate, noi scendiamo in campo con la testa giusta e vediamo che succede".

I meriti di questo campionato si possono attribuire al mister?
"Il mister ha dato il suo contributo ed anche il gruppo ha dato tanto. Dalle prime cinque sconfitte siamo usciti tutti insieme e solo un gruppo unito poteva farlo".

Soprattutto nel finale hai avuto spazio, all'andata cosa non ha funzionato?
"Che magari non entravano i palloni che al ritorno sono entrati. Quando ho iniziato a segnare ho avuto più fiducia e morale ed è andata meglio dell'andata. Ora si riparte sperando di fare entrambi i gironi bene".

Hai trovato difficoltà passando dalla B alla A?
"Sicuramente c'è una bella differenza sotto dal punto di vista sia fisico che tecnico. Queste sono le due varianti maggiori".

Anche Marchetti rimane nonostante le richieste di grandi società
"E' la nostra fortuna. Lui è uno dei portieri più forti con cui ho giocato ed è un professionista serio sia in allenamento che in partita. Questo mi ha impressionato tantissimo".

Per la prossima stagione sembra che lo voglia il Milan
"Gli auguro tutto il bene perché se lo merita, vale una grande squadra".

Conti invece resta o va?
"Conti penso rimanga con noi. E' un giocatore che nel suo ruolo sa fare la differenza ed è normale che venga accostato ad altre squadre".

Acquafresca vi mancherà?
"E' un attaccante che ha fatto 25 gol in due stagioni quindi potrebbe essere una mancanza. Spero di essere quello che non lo farà rimpiangere".

Il tuo sogno nel cassetto per la prossima stagione?
"Non ho sogni particolari, vivo alla giornata e l'unico sogno è quello di fare una stagione alla grandissima sia per il Cagliari, sia per me stesso".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Caliendo 26.03 - "Il closing del Milan? Una situazione un po' strana, perché quando si investe in Italia ci sono dei problemi già per fare arrivare dei soldi... a me sembra quasi una favola. Berlusconi ci ha abituato a delle situazioni nette: quando prende delle decisioni sa quello che fa. Mi sembra...
Telegram

A tu per tu

...con Delio Rossi 25.03 - "A livello internazionale gli italiani sono gli allenatori migliori per capacità tecniche e tattiche". Così a TuttoMercatoWeb Delio Rossi sul movimento degli allenatori italiani. Gasperini: si è preso la rivincita... "Dipende sempre da dove vai ad allenare... ora per esempio...

A tu per tu

...con Antonelli 24.03 - "Se qualcuno aveva dubbi sulla location dovrà rivedere le proprie considerazioni, perché Palermo ha voglia di calcio e quindi miglior posto per queste partite non poteva essere trovata". Così in vista di Italia-Albania Stefano Antonelli, operatore di mercato ed ex ds di Siena e Bari,...

A tu per tu

...con Giuffredi 23.03 - "Italia-Albania? Una bellissima partita, in una città molto calorosa che dal punto di vista ambientale da tanto alla nostra Nazionale. E poi l'Albania non è da sottovalutare perché ci sono giocatori di qualità". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Mario Giuffredi, agente...

A tu per tu

...con D'Amico 22.03 - "Il mercato estivo? Manca ancora tanto, però in estate si delineano le strategie ed è diverso rispetto a quello di riparazione comunque sarà un mercato molto interessante". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Andrea D'Amico. Borriello e la Nazionale: ci pensa? "Marco...

A tu per tu

...con Colomba 21.03 - "Ogni settimana si aspetta il crollo di qualcuno tipo la Juventus oppure che il Palermo vinca qualche partita per tornare a sperare. E invece è tutto uguale, sempre...". Così a TuttoMercatoWeb Franco Colomba fa le carte al campionato di serie A. Le sorprese? "Lazio e Atalanta....

A tu per tu

...con Feddal 20.03 - "Il Barcellona sta benissimo...dopo la partita contro il PSG ha contro il Deportivo La Coruna. Ma è normale, c'era un po' di stanchezza mentale... ". Così a TuttoMercatoWeb il difensore dell'Alaves Zouhair Feddal commenta i blaugrana, prossimi avversari della Juventus in Champions...

A tu per tu

...con Caravello 19.03 - "La Roma viene dall'eliminazione in Europa, avrà il dente avvelenato. Oggi farà una partita aggressiva per portare a casa il risultato... cercherà di vincere a tutti i costi". Così in vista dell'impegno della Roma contro il Sassuolo l'operatore di mercato, Danilo Caravello a TuttoMercatoWeb. E...

A tu per tu

...con Antonini 18.03 - "Per il Genoa che viene da una partita particolare nel derby sarà una partita difficile. Il Milan gioca in casa ed è reduce dalla sconfitta a Torino in extremis...". Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan e Genoa, Luca Antonini. Il Milan e il closing: ancora attesa... "Aspetto,...

A tu per tu

...con Di Somma 17.03 - "Stasera contro il Perugia? Una partita importante, difficile contro una squadra competitiva". Così a TuttoMercatoWeb il dg del Benevento, Salvatore Di Somma. Insieme alla Spal siete la sorpresa. Loro però sono primi... "Hanno fatto risultati importanti, sono primi con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.