HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
A tu per tu

...con Ascari

"Juve, bloccati Gabbiadini, El Kaddouri e Verratti. Roma, Dodò un'alternativa. Pescara, Munoz sarà il tuo Zàrate"
03.07.2012 00.00 di Alessio Alaimo - twitter: @alaimotmw  articolo letto 12026 volte

"La Juventus ha bloccato Gabbiadini, Verrati ed El Kaddouri, che anche se non hanno firmato possono considerarsi in orbita bianconera. Ad oggi a Marotta e Paratici va l'oscar del mercato. Un mercato che quest'anno per mille motivi entrerà nel vivo in un'epoca più avanzata rispetto al solito". Ne è sicuro l'agente Fifa Eugenio Ascari, intervistato da TuttoMercatoWeb per fotografare il calciomercato ormai entrato nel vivo.

L'Europeo ormai è alle spalle.
"L'Italia è andata oltre ogni più rosea previsione dando spettacolo e giocando partite di livello. Domenica è andato tutto storto, dall'infortunio di Chiellini a quello di Thiago Motta che ha lasciato la squadra in dieci. Il risultato è stato pesante, ma la Spagna è la formazione più forte".

La Roma intanto ha preso Dodò.
"È reduce da un infortunio serio, sta rientrando dopo qualche mese di sosta forzata. Ha vent'anni, non gli vanno date tante responsabilità. Infatti la Roma ha confermato Josè Angel, a cui Dodò può fare da alternativa, fermo restando che viene da un lungo periodo di inattività".

La sua scuderia lavora ad un colpo per il Pescara, l'attaccante Munoz.
"È un giocatore alla Zàrate, il mio socio Andrea Bagnoli lo ha visto dal vivo, ha avuto modo di visionarlo più volte in gare di campionato cileno. Il Pescara lo sta seguendo con attenzione, così come lo ha monitorato in passato il Chievo. Rispetto a Zàrate ha più gamba, tra l'altro l'anno scorso lo ha seguito la Lazio, ma lo status da extracomunitario ne impedì il trasferimento".

Eder il prossimo anno non sarà più allenato da Iachini, la Sampdoria ha scelto Ferrara.
"In questi sei mesi con la Sampdoria si è trovato bene con Iachini. Il ragazzo ha attraverso un periodo caratterizzato da qualche problema fisico, il mister lo ha aspettato e nel finale è stato ripagato. Eder è dispiaciuto che Iachini sia andato via, ma di fronte a scelte societarie non si può dire nulla e bisogna rispettare le decisioni del proprio club. Speriamo che si crei un buon rapporto anche con Ferrara. Al di là dell'addio Iachini merita parole di elogio per quanto fatto e per le grandi qualità umane. Lo conosco personalmente, siamo amici da tempo, posso dire che Beppe ha dei valori morali difficilmente riscontrabili nel calcio".

Bene, appuntamento a Castiglioncello. 4 e 5 luglio.
"L'anno scorso la prima edizione è nata sotto i migliori auspici. Le cose, quest'anno, andranno meglio. La partecipazione sarà più sentita, perché è un evento importante che ospita personaggi eccellenti. È un appuntamento importantissimo, sarà meta di confronto tra operatori che appartengono al calciomercato seppure in settori diversi. Quest'anno ci saranno giornalisti, agenti, direttori e anche calciatori. Insomma, è un incontro da non perdere e ci sarò".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
31.10 - Il gol nel sangue, nessuna voglia di fermarsi. Sempre a caccia di conferme. Matteo Mancosu è ancora leader e trascinatore del Trapani. Il Cagliari sfiorato, la testa che pensa solo granata. E quella voglia di fare sempre gol. "Siamo partiti bene", dice soddisfatto l'attaccante...
App Store Play Store Windows Phone Store
 
A tu per tu
30.10 - Sorriso ritrovato in casa Modena. Vittoria sul Vicenza. Vicenza che cambia allenatore, manda via Giovanni Lopez e riparte da Pasquale Marino. "La nostra è stata una vittoria ottenuta con attenzione. Siamo una squadra quadrata, stiamo recuperando tutti gli infortunati. Ora...
A tu per tu
29.10 - L'addio di Moratti e l'Inter che verrà, il Napoli che punta a risalire e il Palermo che cambia pelle, dice addio a Ceravolo e si affida a Dario Baccin. Questi e altri i temi affrontati da Giorgio Perinetti, che si concede a TuttoMercatoWeb per analizzare le ultime vicende. ...
A tu per tu
28.10 - Una vittoria importante contro il Vicenza. E ora continuità. Il Catania ha ritrovato il sorriso e non vuole più fermarsi. "Siamo contenti, davvero. Volevamo la vittoria, alla fine l'abbiamo conquistata. Il secondo tempo è stato davvero positivo", commenta a TuttoMercatoWeb...
A tu per tu
27.10 - Il gol nel sangue. Andrej Kramaric è l'attaccante del mercato che verrà. Una tripletta in Europa League e il segno sempre in campionato con la maglia del Rijeka. Sognando l'Italia. "Mi fa piacere che si parli di me per il campionato italiano", ammette Kramaric in esclusiva a...
A tu per tu
26.10 - Milan-Fiorentina, ma anche il futuro di Alberto Aquilani e non solo. A TuttoMercatoWeb parla Franco Zavaglia, agente tra gli altri del centrocampista viola. Ma anche di Marco Amelia, che ha deciso di ricominciare dalla Promozione. In attesa di una nuova avventura. Zavaglia,...
A tu per tu
25.10 - Dimenticare la batosta subìta contro il Bayern Monaco e ripartire. La Roma prova a mettersi alle spalle il pesante ko di Champions League. E stasera una partita importante, contro la Sampdoria. Per riprendere il cammino. "Contro i blucerchiati è una partita difficile. Sia...
A tu per tu
24.10 - Squadra da...casa. Il Trapani in trasferta ha subito ben undici reti in due partite. Numeri da dimenticare. Numeri di cui parla a TuttoMercatoWeb il tecnico granata, Roberto Boscaglia, che guarda al futuro con ottimismo. Mister, oggi affrontate la Ternana. Le statistiche...
A tu per tu
23.10 - "È stata una catastrofe". Non usa mezzi termini l'avvocato Dario Canovi, uno dei più esperti operatori di mercato, che a TuttoMercatoWeb parla della debacle della Roma in Champions League. Ok, ma tra Roma e Bayern ci sono davvero sei gol di differenza? "No. Anche se...
A tu per tu
22.10 - Ripartire e recuperare il terreno perduto. Il Catania prova a riprendere il cammino. Troppo competitiva la squadra per non ingranare. Troppe individualità di livello per essere ultimi. E sabato l'occasione giusta per ricominciare e dimostrare che fin qui non si è visto il vero...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.