HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Doppio confronto Napoli-Juventus: come finirà?
  La Juve vincerà entrambe le gare
  Il Napoli avrà la meglio in entrambe le sfide
  La Juve mantiene il vantaggio in A ma perde in Coppa
  Il Napoli recupera in A ma esce in Tim Cup

TMW Mob
A tu per tu

...con Bellusci

"Felice al Leeds, ripagherò la fiducia. Catania che fatica... mi dispiace. Qui grande chance, voglio la Premier. E non penso al ritorno in Italia..."
16.10.2014 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 16453 volte
© foto di Federico De Luca

Una nuova esperienza in Inghilterra. Giuseppe Bellusci vuole viverla da protagonista, con la maglia del Leeds. "Il bilancio è positivo", dice l'ex difensore del Catania a TuttoMercatoWeb.

Obiettivo Premier League?
"Vincere il primo anno è sempre difficile. L'obiettivo del Leeds però è di tornare dove gli spetta, cioè in grandi palcoscenici. Con il cambio dell'allenatore, che è molto preparato, proviamo a vincere nel minor tempo possibile".

Allenatore che parla italiano, direttore e presidenti italiani. Insomma, si sente a casa.
"Con l'inglese sto migliorando, il mister l'allenamento lo conduce in inglese. Ma con i tanti compagni italiani sembra di essere in Italia".

Quali differenze tra il calcio italiano e quello inglese?
"C'è più aggressività, maggiore contatto fisico. In Italia invece si fa molto lavoro tattico".

Insomma, il bilancio è davvero positivo.
"Assolutamente sì. Sono davvero contento. Cercherò di sfruttare questa chance, ricambierò la fiducia del Direttore Salerno e del mio procuratore Silvio Pagliari, che mi hanno consentito di vivere questa esperienza".

Il suo ex Catania fatica. Risalirà?
"Mi dispiace. Non è mai semplice calarsi nella realtà della serie B. Il Catania è partito male, gli auguro di riprendersi. La strada è lunga, ma da ex spero che la squadra risalga".

Il suo obiettivo per quest'anno?
"Giocare il più possibile, dimostrare il mio valore e fare qualche altro gol, visto che ne ho già fatti due".

Aspettando chi davvero è chiamato a fare gol, quando verrà impiegato: Adryan, il pupillo del presidente.
"Un giocatore che non ha ancora avuto la possibilità di dimostrare il suo valore in campionato, speriamo possa presto darci una mano. Abbiamo tanti giocatori bravi come Antenucci, Silvestri, Bianchi. E Adryan lo aspettiamo".

E lei ci pensa al ritorno in Italia?
"Dico la verità: no. Per adesso non è tra le mie priorità. Voglio portare il Leeds in Premier. Poi penserò al resto. Ma in Inghilterra sto davvero benissimo. Da Dio".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Bolzoni 30.03 - "Contro il Bari un pareggio sofferto, ma abbiamo mosso la classifica. Ora ripartiamo per ottenere i tre punti contro la Ternana". Suona la carica al Novara il centrocampista Francesco Bolzoni, pronto a tornare protagonista e risultare determinante per il rush finale. "Stiamo rispettando...
Telegram

A tu per tu

...con Ursino 29.03 - Un campionato da giocare fino in fondo e da onorare sino alla fine. Il Crotone non molla e prosegue, a caccia di un'impresa che oggi sembra davvero disperata. Tutto scritto per la retrocessione? "Assolutamente no, anzi non voglio neanche sentirne parlare", dice a TuttoMercatoWeb il...

A tu per tu

...con Constant 28.03 - Un nuovo inizio per Kevin Constant. Il Sion per ripartire e rimettersi in gioco, in attesa di nuove sirene di mercato. "Era da un po' che non giocavo, qui ho trovato un grande ambiente...sono tornato a giocare", dice a TuttoMercatoWeb il centrocampista oggi in Svizzera ed ex tra le...

A tu per tu

...con Bergodi 27.03 - "La Spal, battuta d'arresto a parte, è la sorpresa di questo campionato, gioca bene... non subisce in generale molti gol. E poi Floccari che colpo! Ha fatto la differenza". Così a TuttoMercatoWeb Cristiano Bergodi fa le carte al campionato di serie B. Il Bari ultimamente...

A tu per tu

...con Caliendo 26.03 - "Il closing del Milan? Una situazione un po' strana, perché quando si investe in Italia ci sono dei problemi già per fare arrivare dei soldi... a me sembra quasi una favola. Berlusconi ci ha abituato a delle situazioni nette: quando prende delle decisioni sa quello che fa. Mi sembra...

A tu per tu

...con Delio Rossi 25.03 - "A livello internazionale gli italiani sono gli allenatori migliori per capacità tecniche e tattiche". Così a TuttoMercatoWeb Delio Rossi sul movimento degli allenatori italiani. Gasperini: si è preso la rivincita... "Dipende sempre da dove vai ad allenare... ora per esempio...

A tu per tu

...con Antonelli 24.03 - "Se qualcuno aveva dubbi sulla location dovrà rivedere le proprie considerazioni, perché Palermo ha voglia di calcio e quindi miglior posto per queste partite non poteva essere trovata". Così in vista di Italia-Albania Stefano Antonelli, operatore di mercato ed ex ds di Siena e Bari,...

A tu per tu

...con Giuffredi 23.03 - "Italia-Albania? Una bellissima partita, in una città molto calorosa che dal punto di vista ambientale da tanto alla nostra Nazionale. E poi l'Albania non è da sottovalutare perché ci sono giocatori di qualità". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Mario Giuffredi, agente...

A tu per tu

...con D'Amico 22.03 - "Il mercato estivo? Manca ancora tanto, però in estate si delineano le strategie ed è diverso rispetto a quello di riparazione comunque sarà un mercato molto interessante". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Andrea D'Amico. Borriello e la Nazionale: ci pensa? "Marco...

A tu per tu

...con Colomba 21.03 - "Ogni settimana si aspetta il crollo di qualcuno tipo la Juventus oppure che il Palermo vinca qualche partita per tornare a sperare. E invece è tutto uguale, sempre...". Così a TuttoMercatoWeb Franco Colomba fa le carte al campionato di serie A. Le sorprese? "Lazio e Atalanta....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.