HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
A tu per tu

...con Benarrivo

"Almeyda nel dimenticatoio, non merita considerazione. Ha detto stupidaggini, compro il libro e invento anch'io una storia. Parma, bilancio e attenzione: ok così"
27.09.2012 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:   articolo letto 14055 volte
© foto di Image Photo Agency

E chi se lo aspettava. Un siluro dalla distanza, quello di Matias Almeyda. "A Parma ci facevano le flebo, ci dicevano che erano vitamine io però saltavo fino al soffitto". Parole, quelle dell'ex centrocampista di Lazio, Parma e Inter, che gettano più di un'ombra sulle stagioni a tinte gialloblù dal 2000 al 2001. "Quello che dice Almeyda è un commento che non merita considerazione", tuona a TuttoMercatoWeb.com l'ex terzino del Parma, Antonio Benarrivo.

Vi sentite ancora?
"No, l'ho perso di vista dopo che è andato via da Parma. O è finito nel dimenticatoio e cerca visibilità oppure non ne ho idea del motivo per cui abbia detto queste cose".

Quelle di Almeyda sono parole pesanti.
"Che non trovano riscontri, perché una cosa del genere non mi risulta proprio. Non mi riguarda, ognuno dica ciò che vuole, però si assuma anche le responsabilità di quanto afferma. Sono parole di un'ignoranza assurda, anche perché ogni settimana si faceva il test del doping e a volte capitava di farlo anche durante la settimana. A noi come ad altre squadre".

Infastidito dalle affermazioni dell'argentino?
"Dovrebbe sapere, prima di dire certe cose, che se si fosse fatto qualcosa contro le regole sarebbe stato scoperto subito perché dalle urina si legge tutto. I giocatori sono monitorati, la domenica ma anche in settimana. E poi, perché riesumare certe cose dopo oltre dieci anni?".

Comprerà il libro?
"Ha scritto un libro, quindi abbiamo detto tutto. Sì, andrò a comprarlo e anzi, ne scriverò uno anch'io. Ma prima come lui devo inventarmi qualcosa per stuzzicare la fantasia di chi legge".

Spazio al presente, che ne pensa del Parma di quest'anno?
"Il solito Parma che pensa al bilancio e ad investire. La politica societaria, del resto, deve essere questa, perché non ci sono alternative. Bisogna ringraziare Ghirardi e Leonardi per l'attenzione che ripongono nei bilanci. Questo Parma fa le cose per bene".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Gadzhev 30.07 - L'Italia tra i sogni e le ambizioni per il futuro. Vladimir Gadzhev, ex centrocampista del Levski Sofia, mette la serie A nel mirino. "Mi piacerebbe giocare nella Lazio", dice Gadzhev, uno dei pilastri della Nazionale Bulgara, a TuttoMercatoWeb. Quale futuro per lei? "Ero...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Thiago Ribeiro 29.07 - Tema di discussione delicato in Portogallo. Diritti tv da distribuire, una situazione in divenire. "Un tema delicato, il Benfica ha il suo canale mentre gli altri club sono di un'altra tv. Se ne sta parlando, il mercato portoghese ha tanto potenziale a livello internazionale,...

A tu per tu

...con Bousquet 28.07 - "Di ritorno da Brasile e Colombia, proposi a marzo Riascos e Yerson Candelo in Italia, non vennero presi in considerazione perché extracomunitari". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Mauro Bousquet. Come andò esattamente? "Sarebbero potuti arrivare entrambi in...

A tu per tu

...con Perinetti 27.07 - Giorgio Perinetti riparte dalla... serie D. Non siete su Scherzi a Parte, è tutto vero. Dopo anni di carriera importanti Perinetti ha deciso di sposare il progetto del Venezia. Un progetto importante, di tre anni, che prevede la pronta risalita della squadra veneta. "Mi è...

A tu per tu

...con Pagliari 26.07 - "Il mercato s'è risvegliato, si sta risvegliando anche quello interno che prima era stato un po' accantonato. Gira un po' di più l'economia in serie A. E speriamo che la serie B possa colmare il gap con la A". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Silvio Pagliari sulla...

A tu per tu

...con Bergodi 25.07 - "Un'esperienza comunque positiva". Deluso ma pronto a ripartire, Cristiano Bergodi commenta per TuttoMercatoWeb la sua esperienza alla guida del Rapid Bucarest, in Romania. "La squadra era a pochi punti dalla retrocessione, poi adesso ne retrocedono di più anche per questioni...

A tu per tu

...con Caravello 24.07 - "È un mercato importante, si sono mosse tutte le squadre. Mi aspetto dei colpi importanti dalla Roma e dalla Juventus che deve sostituire giocatori come Tevez e Pirlo". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Danilo Caravello. Che mercato si aspetta dalla Juve?...

A tu per tu

...con Schelotto 23.07 - Tutto fatto e poi...dietrofront. Ezequiel Schelotto è senza squadra. Fuori dai programmi dell'Inter, sembrava ad un passo dalla permanenza al Chievo Verona, poi le due società hanno deciso di inserire l'italoargentino nella trattativa di Zukanovic in nerazzurro. Trattativa...

A tu per tu

...con Spolli 22.07 - Una scelta di cuore. Perché cinque anni e mezzo non si dimenticano facilmente. E se puoi dare una mano alla società che ti ha consacrato, lo fai volentieri. Nicolas Spolli ha risolto il contratto con il Catania e ora è pronto a ricominciare. Da una nuova tappa. Carpi ed Hellas...

A tu per tu

21.07 - Segnali di risveglio dal calciomercato. "Sì, a guardare la serie A sembra che i segnali siano positivi", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Umberto Calaiò. "Siamo tornati ad essere competitivi, ricchi sotto l'aspetto economico e tecnico". In B invece, al momento,...
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.