HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
A tu per tu

...con Beretta

"Siena, a Palermo ce la giochiamo. Le polemiche dell'andata? Tutto passato, penso alla partita. Serie A? No, il match di stasera. Rosseti cresce, Belotti strepitoso"
25.03.2014 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:   articolo letto 12293 volte
© foto di Federico De Luca

Senza i punti di penalizzazione per il Siena sarebbe stato ben altro campionato. Il big match di serie B questa sera è Palermo-Siena. Appuntamento al Barbera, ore 20.30. All'andata vinsero i rosanero con non poche polemiche scaturite dalle dichiarazioni di Mario Beretta, che aveva parlato di "furto" da parte della squadra di Iachini a causa di qualche decisione arbitrale. Tutto dimenticato. Tutto archiviato. Oggi Beretta pensa al presente. E ne parla a TuttoMercatoWeb.

Beretta, vecchie ruggini per la partita d'andata?
"No, sono cose del momento. Fanno parte del calcio. Nessuna ruggine, guardo avanti e spero che la mia squadra faccia bene. Poi con Giorgio Perinetti ci conosciamo, è stato mio direttore. Ci siamo fatti gli auguri a Natale, rimane la stima reciproca. Siamo gente di calcio, passa tutto".

Ok, parola al campo: pronti a giocarvela?
"È una trasferta difficile, quasi proibitiva. Ma ce la giochiamo con serenità, perché veniamo da risultati positivi. Sappiamo che possiamo mettere in difficoltà il Palermo".

La classifica vi impone di crederci: ci pensate alla serie A?
"Con tutti i problemi quotidiani che abbiamo siamo contenti di quello che stiamo facendo. Ci siamo imposti di non guardare oltre la prossima partita: ora pensiamo al Palermo. Dopo la partita contro l'Avellino mi hanno fatto vedere la classifica, ma non vogliamo pensare ad altro se non gara dopo gara".

Siena l'occasione del rilancio, anche per lei.
"Nel calcio gli allenatori fanno bene o male. È normale. Ho parecchie partite alle spalle, un po' di esperienza ce l'ho. A Siena sto bene, è un ambiente dove si può lavorare e che conoscevo già".

Il prossimo anno si vede ancora a Siena?
"Ci terrei molto. Ma bisognerà vedere come sarà il club, poi deciderà la società se sarà contenta o meno. C'è tempo. Non nascondo però che a Siena sono tornato volentieri e ci vorrei rimanere"

Giovani talenti crescono: Rosseti piace in serie A.
"Ci fa piacere che stia crescendo. Ha ancora dei margini di miglioramento, sta facendo bene. Sarebbe importante per il club proporre dei ragazzi giovani per le squadre di serie A. La cessione di un paio di loro darebbe un supporto economico al club".

Il Palermo risponde con Belotti, che all'andata le fece male...
"Sta facendo un campionato strepitoso. Lo avevo visto già l'anno scorso all'AlbinoLeffe, adesso si sta affermando in serie B. Ha grandi qualità. Ma il Palermo ha anche Hernandez, Dybala e Lafferty. È una squadra molto forte"

Volata promozione: Palermo a parte, chi tenere d'occhio?
"Dall'Empoli al Carpi tutte possono dire la loro. Con i playoff allargati si sono aperte delle porte per molte squadre. Sta risalendo anche la Ternana. Bastano due risultati positivi e vai su, due negativi e vai giù. Può cambiare tutto da un momento all'altro".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con J.Santos 06.12 - "Partita fondamentale per il Napoli, sarà concentrato. Ma a Lisbona, un campo difficile contro una squadra di tradizione, è difficile. Nonostante le difficoltà però il Napoli c'è ed è motivato dopo la vittoria contro l'Inter". Cosi a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Joao...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Gautieri 05.12 - "Che bravo il Cittadella... sembrava che non fosse continuo, invece ha espresso fin qui un ottimo calcio. Non so se arriverà sino alla fine, ma sta facendo un campionato importante. Un campionato che è molto livellato". Così a TuttoMercatoWeb Carmine Gautieri fotografa la...

A tu per tu

...con Berti 04.12 - La Fiorentina per tornare a sorridere, il Palermo per accendere la luce e dare finalmente una scossa al campionato e non solo in società tra continui cambi di allenatori e direttori sportivi. Rosanero che cambiano e passano da Roberto De Zerbi ad Eugenio Corini. "Non ci siamo...

A tu per tu

...con Mondonico 03.12 - Sfida d'alta quota. E chi se lo aspettava? L'Atalanta a testa alta allo Juventus Stadium, contro la Juve di Massimiliano Allegri. "Per la Dea niente da perdere, tutto da guadagnare contro una squadra che ha tutto da perdere", dice a TuttoMercatoWeb Emiliano Mondonico. Che...

A tu per tu

...con Moriero 02.12 - "Da Napoli e Inter ci aspettavamo qualcosa di più". Parla così a TuttoMercatoWeb in vista della partita tra Inter e Napoli il doppio ex Francesco Moriero, ex allenatore - tra le altre - del Catania. Che succede al Napoli? "Beh, gioca bene a calcio ma non riesce a vincere...

A tu per tu

...con Canovi 01.12 - Il derby di Roma si avvicina. "Deprimente dal punto di vista dell'attesa del pubblico", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Dario Canovi. "Dal punto di vista tecnico invece è una partita tutta da vedere, molto si giocherà su ciò che riusciranno a fare gli esterni...

A tu per tu

...con A.Carboni 30.11 - Bacca e il Siviglia, a volte ritornano? "Beh, chi meglio di lui che è già stato...". Parla così a TuttoMercatoWeb l'ex dirigente dell'Inter, oggi operatore di mercato in Spagna, Amedeo Carboni. "Bisogna vedere la volontà delle due parti, però mi sembra una buona soluzione per...

A tu per tu

...con Leali 29.11 - "Primi in campionato, abbiamo passato il turno in Europa League. Meglio di così...". Nicola Leali, portiere dell'Olympiacos, parla a TuttoMercatoWeb e racconta la sua esperienza in Grecia. "Le difficoltà? Ho un inglese scolastico, parlarlo tutti i giorni è un po' difficile ma...

A tu per tu

...con V.Pereira 28.11 - "Studio, osservo. E la Serie A mi piace...". Parla così a TuttoMercatoWeb Vitor Pereira, allenatore portoghese che ha sfiorato la panchina dell'Inter prima che la scelta ricadesse su Stefano Pioli. E stasera la sfida mancata con Paulo Sousa. "Uno che apprezzo tanto", dice...

A tu per tu

...con Sebastiani 27.11 - "Se batto la Roma torno a casa a piedi da Roma. Tanto sono duecento chilometri...". Scherza ma non troppo e ha voglia di tornare a sorridere per la sua squadra, il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, intervistato da TuttoMercatoWeb in vista della partita di stasera...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.