HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
A tu per tu

...con Caliendo

"Penalizzati dagli infortuni, ma il mio Modena ora guarda avanti. Crespo la scommessa, destinato alle big. Carpi sfrattato? Mancate comunicazioni. Mercato? Volevamo Lores, Garritano e Joao Silva...."
30.10.2015 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:   articolo letto 20043 volte
...con Caliendo

Modena in cerca di continuità. La prossima partita sarà un crocevia per la stagione degli avversari della formazione di Crespo. Il Como di Sabatini, allenatore che traballa. "Già devo guardare a casa mia, quello che succede al Como non è di mia competenza", dice a TuttoMercatoWeb il presidente del Modena, Antonio Caliendo.

Presidente, un bilancio di questa stagione?
"Siamo stati penalizzati dagli infortuni, questo ci ha tagliato le gambe. Poi qualche svista che poteva essere evitata ci ha un po' penalizzato. Ma guardiamo avanti, senza polemica e con serenità".

Crespo la sua scommessa.
"Questa è già una soddisfazione. Ha fatto il primo quarto del campionato, non possiamo dirgli niente. La squadra ha espresso un calcio gradevole, divertente. E soprattutto ha dimostrato qualità. Hernan sarà uno dei candidati alle grosse panchine. Ma è blindato per i prossimi tre anni, intanto me lo tengo stretto. Io faccio le cose e me ne assumo tutti i rischi. Vorrei anche trarre dei benefici dall'opera di Crespo".

L'obiettivo del Modena?
"La salvezza con qualche giornata d'anticipo"

Nei giorni scorsi ha sfrattato il Carpi. Che è successo
"Mancate comunicazioni...".

Cioè?
"Qualche dipendente o collaboratore che non ha trasmesso in modo corretto quelle che erano le esigenze del Modena quel giorno. Il Carpi non ha trovato gli spogliatoi liberi, il campo era già occupato da noi. È stata una mancanza di comunicazione. Mi sono scusato con Sannino e i giocatori".

Per il Carpi non è il massimo non avere neppure uno stadio...
"Un problema del Carpi, non nostro. Accogliamo le esigenze degli altri, ma è anche vero che ci sono delle necessità di gestione che vanno valutate".

Il Carpi in A, il Modena in B. Non ci pensa a raggiungere la massima serie, un giorno?
"I tifosi si sono avvicinati al Modena. Cominciano ad apprezzare il lavoro che stiamo facendo. Certamente, se mi lasciano lavorare e magari arriva qualche appoggio, la serie A può non essere utopia".

Estate 2015: rimpianti di mercato?
"No. Ho uno dei migliori reparti di centrocampo d'Italia. Non possiamo certo mettere in discussione Galloppa e Belingheri, o anche Bentivoglio. Ma stiamo anche lanciando giovani importanti come Besea o Zucchini. Il mercato ha delle varianti. Oggi dici sì, domani arriva qualche telefonata e cambia tutto. Avremmo voluto tenere Garritano, che l'anno scorso ci ha dato una grossa mano: tenerlo sarebbe stata anche una forma di riconoscenza, ci avrebbe fatto comodo. Per questo avremmo potuto cedere due-tre giocatori, solo che il Cesena ci ha chiesto Cionek che noi non volevamo cedere. Avevamo mostrato interesse anche per Lores Varela e Joao Silva del Palermo: stanno facendo bene nelle rispettive squadre (Pisa e Pacos Ferreira, ndr), vuol dire che avevamo visto giusto e siamo contenti per loro. Ora però ci aspettiamo risposte dai nostri ragazzi".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con J.Santos 06.12 - "Partita fondamentale per il Napoli, sarà concentrato. Ma a Lisbona, un campo difficile contro una squadra di tradizione, è difficile. Nonostante le difficoltà però il Napoli c'è ed è motivato dopo la vittoria contro l'Inter". Cosi a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Joao...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Gautieri 05.12 - "Che bravo il Cittadella... sembrava che non fosse continuo, invece ha espresso fin qui un ottimo calcio. Non so se arriverà sino alla fine, ma sta facendo un campionato importante. Un campionato che è molto livellato". Così a TuttoMercatoWeb Carmine Gautieri fotografa la...

A tu per tu

...con Berti 04.12 - La Fiorentina per tornare a sorridere, il Palermo per accendere la luce e dare finalmente una scossa al campionato e non solo in società tra continui cambi di allenatori e direttori sportivi. Rosanero che cambiano e passano da Roberto De Zerbi ad Eugenio Corini. "Non ci siamo...

A tu per tu

...con Mondonico 03.12 - Sfida d'alta quota. E chi se lo aspettava? L'Atalanta a testa alta allo Juventus Stadium, contro la Juve di Massimiliano Allegri. "Per la Dea niente da perdere, tutto da guadagnare contro una squadra che ha tutto da perdere", dice a TuttoMercatoWeb Emiliano Mondonico. Che...

A tu per tu

...con Moriero 02.12 - "Da Napoli e Inter ci aspettavamo qualcosa di più". Parla così a TuttoMercatoWeb in vista della partita tra Inter e Napoli il doppio ex Francesco Moriero, ex allenatore - tra le altre - del Catania. Che succede al Napoli? "Beh, gioca bene a calcio ma non riesce a vincere...

A tu per tu

...con Canovi 01.12 - Il derby di Roma si avvicina. "Deprimente dal punto di vista dell'attesa del pubblico", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Dario Canovi. "Dal punto di vista tecnico invece è una partita tutta da vedere, molto si giocherà su ciò che riusciranno a fare gli esterni...

A tu per tu

...con A.Carboni 30.11 - Bacca e il Siviglia, a volte ritornano? "Beh, chi meglio di lui che è già stato...". Parla così a TuttoMercatoWeb l'ex dirigente dell'Inter, oggi operatore di mercato in Spagna, Amedeo Carboni. "Bisogna vedere la volontà delle due parti, però mi sembra una buona soluzione per...

A tu per tu

...con Leali 29.11 - "Primi in campionato, abbiamo passato il turno in Europa League. Meglio di così...". Nicola Leali, portiere dell'Olympiacos, parla a TuttoMercatoWeb e racconta la sua esperienza in Grecia. "Le difficoltà? Ho un inglese scolastico, parlarlo tutti i giorni è un po' difficile ma...

A tu per tu

...con V.Pereira 28.11 - "Studio, osservo. E la Serie A mi piace...". Parla così a TuttoMercatoWeb Vitor Pereira, allenatore portoghese che ha sfiorato la panchina dell'Inter prima che la scelta ricadesse su Stefano Pioli. E stasera la sfida mancata con Paulo Sousa. "Uno che apprezzo tanto", dice...

A tu per tu

...con Sebastiani 27.11 - "Se batto la Roma torno a casa a piedi da Roma. Tanto sono duecento chilometri...". Scherza ma non troppo e ha voglia di tornare a sorridere per la sua squadra, il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, intervistato da TuttoMercatoWeb in vista della partita di stasera...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.