HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
A tu per tu

...con Calleri

"Napoli, Zuniga disposto a rinnovare...ma solo se ci sono le condizioni. Ibarbo e Sau, tante offerte. Il Pescara venderà Quintero. Pabon, c'è la fila: vuole restare in Europa"
22.01.2013 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:   articolo letto 10518 volte
© foto di Alessio Alaimo/TuttoMercatoWeb

Ultimi nove giorni di mercato. In attesa dei colpi. "Il Milan farà un colpo, ma non Kakà. Tra il brasiliano e Balotelli però, preferirei il primo perché l'attaccante del City non sarebbe un colpo. Ha fatto un gol in sei mesi e tenuto conto dell'investimento tra acquisto e salario...", dice a TuttoMercatoWeb l'agente Fifa Riccardo Calleri, che tra gli altri cura gli interessi dell'esterno del Napoli, Juan Camillo Zuniga.

A proposito, rinnova con il Napoli?
"Vedremo. La situazione è in stallo. Camillo sicuramente piace a tante squadre, l'interesse non manca. Il giocatore ha sempre dato la disponibilità a rinnovare. Se ci saranno le condizioni rinnoverà, altrimenti no".

Le big su Sau e Ibarbo Cagliari: che succederà?
"Il Cagliari non ha messo sul mercato né lui e né Ibarbo. Le offerte già ora non mancano e a giugno sicuramente ne arriveranno altre da club molto importanti".

Llama in uscita dalla Fiorentina: c'è il Palermo?
"Ci sono squadre interessate, lui vorrebbe giocare. Vedremo in questi dieci giorni. Il Palermo lo conosce bene, c'è il suo vecchio direttore: potrebbe essere una soluzione".

Al Palermo segue anche Barreto: resta rosanero?
"Se il Palermo decidesse di darlo le squadre pronte a prenderlo ce ne sarebbero. Ma non penso che i rosanero vogliano darlo via in questa finestra di mercato".

Pabon in uscita da Parma: perché non ha fatto vedere tutte le sue qualità?
"Ha avuto qualche problema di ambientamento, dovuto anche a vicende familiari importanti. Ora nel Parma sono esplosi altri attaccanti, quindi tenuto conto dell'importanza del giocatore, ha senso che vada a giocare da un'altra parte. Nonostante abbia giocato poco ci sono tante richieste, sia per comprarlo che per prenderlo in prestito. A breve faremo la scelta migliore. Sicuramente si tratta di un giocatore importante. Non esagero se dico che c'è la fila".

Andrà all'Independiente?
"No. Con loro c'è stata una trattativa, ma Pabon vuole rimanere in Europa".

Magari l'Espanyol...
"Può essere una soluzione gradita".

Giovani talenti: Quintero a Pescara, quanto durerà?
"Credo molto poco, perché sta facendo benissimo. Ora al Sudamericano Under '20 si sta mettendo in grandissima luce, tutte le big d'Europa si stanno interessando a lui. Sarà sicuramente venduto, non so se ora o a giugno. Deciderà il Pescara. Non voglio parlare di un club in particolare, ma confermo che lo vogliono in tanti. Il suo valore è di circa 10 milioni di euro, quindi possono permetterselo soltanto le grandi squadre".

Per esempio l'Inter?
"Si era interessata prima che andasse al Pescara, lo aveva visionato. Vedremo".

Frey del Chievo: è in scadenza di contratto, cosa succederà?
"Ha avuto uno stiramento che lo ha tenuto fermo due mesi, questa ha pregiudicato un'eventuale cessione a gennaio. Rientrerà a breve e tenuto conto della situazione contrattuale presto vedremo cosa fare".

Frascatore del Sassuolo?
"Ha avuto diverse richieste, ma il Sassuolo lo ritiene incedibile. Lui è contento, però vorrebbe giocare di più in vista dell'Europeo dell'Under '21".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
30.10 - Sorriso ritrovato in casa Modena. Vittoria sul Vicenza. Vicenza che cambia allenatore, manda via Giovanni Lopez e riparte da Pasquale Marino. "La nostra è stata una vittoria ottenuta con attenzione. Siamo una squadra quadrata, stiamo recuperando tutti gli infortunati. Ora...
App Store Play Store Windows Phone Store
 
A tu per tu
29.10 - L'addio di Moratti e l'Inter che verrà, il Napoli che punta a risalire e il Palermo che cambia pelle, dice addio a Ceravolo e si affida a Dario Baccin. Questi e altri i temi affrontati da Giorgio Perinetti, che si concede a TuttoMercatoWeb per analizzare le ultime vicende. ...
A tu per tu
28.10 - Una vittoria importante contro il Vicenza. E ora continuità. Il Catania ha ritrovato il sorriso e non vuole più fermarsi. "Siamo contenti, davvero. Volevamo la vittoria, alla fine l'abbiamo conquistata. Il secondo tempo è stato davvero positivo", commenta a TuttoMercatoWeb...
A tu per tu
27.10 - Il gol nel sangue. Andrej Kramaric è l'attaccante del mercato che verrà. Una tripletta in Europa League e il segno sempre in campionato con la maglia del Rijeka. Sognando l'Italia. "Mi fa piacere che si parli di me per il campionato italiano", ammette Kramaric in esclusiva a...
A tu per tu
26.10 - Milan-Fiorentina, ma anche il futuro di Alberto Aquilani e non solo. A TuttoMercatoWeb parla Franco Zavaglia, agente tra gli altri del centrocampista viola. Ma anche di Marco Amelia, che ha deciso di ricominciare dalla Promozione. In attesa di una nuova avventura. Zavaglia,...
A tu per tu
25.10 - Dimenticare la batosta subìta contro il Bayern Monaco e ripartire. La Roma prova a mettersi alle spalle il pesante ko di Champions League. E stasera una partita importante, contro la Sampdoria. Per riprendere il cammino. "Contro i blucerchiati è una partita difficile. Sia...
A tu per tu
24.10 - Squadra da...casa. Il Trapani in trasferta ha subito ben undici reti in due partite. Numeri da dimenticare. Numeri di cui parla a TuttoMercatoWeb il tecnico granata, Roberto Boscaglia, che guarda al futuro con ottimismo. Mister, oggi affrontate la Ternana. Le statistiche...
A tu per tu
23.10 - "È stata una catastrofe". Non usa mezzi termini l'avvocato Dario Canovi, uno dei più esperti operatori di mercato, che a TuttoMercatoWeb parla della debacle della Roma in Champions League. Ok, ma tra Roma e Bayern ci sono davvero sei gol di differenza? "No. Anche se...
A tu per tu
22.10 - Ripartire e recuperare il terreno perduto. Il Catania prova a riprendere il cammino. Troppo competitiva la squadra per non ingranare. Troppe individualità di livello per essere ultimi. E sabato l'occasione giusta per ricominciare e dimostrare che fin qui non si è visto il vero...
A tu per tu
21.10 - Davide Nicola è pronto a ripartire. L'ex allenatore del Livorno era nel mirino del Chievo Verona per il dopo Corini, la società poi ha dirottato la propria attenzione verso Rolando Maran. Nicola adesso attende. Attende la soluzione migliore per ricominciare. E ne parla a...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.