HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
A tu per tu

...con Criscito

"Milan, che bello: se chiami ci penso. Sneijder e Matri allo Zenit, che rinforzi! Lavezzi, vieni in Russia. Eto'o soffre il freddo. Balotelli, cambia e sei da Pallone d'Oro"
20.04.2012 00.00 di Alessio Alaimo  articolo letto 7974 volte
© foto di Alberto Fornasari

Domenico Criscito non ha nostalgia dell'Italia. In Russia non gli manca nulla: campionato da vertice, risultati e buone soddisfazioni economiche. Ma il richiamo del Milan sarebbe forte. Quasi impossibile da declinare, se l'idea dei rossoneri dovesse trasformarsi in qualcosa di concreto.
Giusto?
"Assolutamente sì, il Milan è una grandissima squadra. Però in Russia sto veramente bene, ho trovato una squadra che se tutto va bene vincerà il campionato. Poi la città è bellissima, il mister è italiano. Sto da Dio. Chiaro, se dovesse chiamare il Milan ovviamente ci penserei e prenderei in considerazione l'ipotesi. Ora però penso a finire bene il campionato e magari disputare gli Europei da protagonista".

Lei sta bene, eppure in Russia c'è chi sembra infelice. Eto'o potrebbe fare un passo indietro e lasciare l'Anzhi.
"Quando ci ho giocato contro ho avuto modo di parlare con lui. Mi ha detto che a parte il freddo sta bene. Poi ho letto che potrebbe lasciare l'Anzhi se la squadra non dovesse rinforzarsi, ma sono sicuro che la sua società interverrà sul mercato. Poi lui guadagna tanto, non so in Italia come possano pagarlo così tanto".

Il primo rinforzo dell'Anzhi potrebbe essere Lavezzi. Consiglia la Russia al Pocho?
"Sì, ma gli consiglio lo Zenit anziché l'Anzhi(sorride, ndr). È un grande giocatore, in grado di fare la differenza. Quest'anno è riuscito a fare gol ed è cresciuto tanto. Sì, gli consiglierei la Russia perché qui sto bene. E poi non pensavo di trovare un campionato così equilibrato. Sono veramente sereno e felice Magari all'inizio c'erano un po' di difficoltà, ma io e mia moglie ci siamo ambientati subito".

Il campionato russo sta crescendo. Sarà la forza dei rubli?
"Ormai la Russia dà possibilità economiche di alto livello. Questo è importante, bello. È la sua forza".

Presto allo Zenit potrebbe raggiungerla Sneijder.
"Ne ho sentito parlare e sarebbe un grandissimo rinforzo per la squadra".

Alla sua società piace anche Matri. Chi sceglie tra i due?
"Sono due grandissimi, ma dico Matri perché è italiano e lo conosco meglio".

Rosina invece trova poco spazio.
"Purtroppo Ale gioca poco. Davanti a lui ci sono giocatori molto bravi. Resta comunque un grandissimo giocatore. Quello che ha fatto a Torino lo dimostra".

Meglio cambiare aria?
"Non lo so. Ma sicuramente per lui sarebbe meglio giocare".

Potrebbe cambiare aria - e lasciare il City - pure Balotelli, che rischia la Nazionale.
"Il carattere è il difetto di Mario. Però è un grandissimo, so che alla Nazionale ci tiene. Se migliorasse i piccoli difetti sarebbe da Pallone d'Oro. So che al City sta bene, ci ho parlato. Poi è normale, se tornare in Italia oppure no dipenderà da lui".

Magari se lo ritrova compagno di squadra, al Milan.
"Sarebbe bello. Chiunque vorrebbe giocarci".

Corsa scudetto, come la vede?
"Affascinante, emozionante. Si affrontano due grandissime squadre. Milan e Juventus hanno dimostrato di essere compagini dello stesso livello. Il Milan è più forte, ma la Juventus ha mostrato carattere e forza".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Antonelli 29.05 - "Dire che è stato un campionato in linea con i programmi non sarebbe giusto, offenderemmo l'intelligenza dei nostri tifosi". Non si nasconde il direttore sportivo del Bari, Stefano Antonelli, che a TuttoMercatoWeb traccia un bilancio della stagione appena trascorsa....
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Rinaudo 28.05 - "A Bari ho trovato l'ambiente ideale di cui avevo bisogno. Con lo staff tecnico c'è un rapporto di stima reciproca". Leandro Rinaudo è un giocatore ritrovato, leader della difesa del Bari e pronto a ripartire, magari proprio da Bari, anche il prossimo anno. Rinaudo - il cui...

A tu per tu

...con Schillaci 27.05 - Pochi giorni alla finale di Champions. E la Juventus sogna lo sgambetto al Barcellona. "La finale è qualcosa di bello, davvero. Il calcio in Italia sta cambiando, questa cosa è molto positiva. Poi la Juventus ha già vinto due competizioni, la Champions sarebbe la terza. E la...

A tu per tu

...con Budan 26.05 - Via ai playoff. Lo Spezia sfida l'Avellino. "Abbiamo perso contro di loro in casa, se sono ai playoff hanno meritato. Tanto di cappello. Ho grande rispetto per l'Avellino, ogni anno stanno dimostrando di migliorare. Sicuramente in partite di questo tipo può succedere di...

A tu per tu

...con Perinetti 25.05 - Roma-Lazio, in palio il secondo posto. Appuntamento a questo pomeriggio, ore 18.00. In campo per la seconda posizione. E poi, un derby è sempre un derby. "Il calendario si è divertito", dice a TuttoMercatoWeb l'ex ds della Roma, Giorgio Perinetti. Le premesse per una...

A tu per tu

...con Imborgia 24.05 - "La mia sensazione è che i curatori stiano provando a fare l'impresa, anche se non è semplice perché il debito sportivo è frutto di vari emolumenti precedenti e premi spostati a questa stagione. Sono soldi che i ragazzi avevano meritato nelle stagioni precedenti". Così a...

A tu per tu

...con Durante 23.05 - "L'Inter? Mi aspetto che si dia retta alle idee di Roberto Mancini e Piero Ausilio. Hanno delle idee chiare, bisognerà vedere se ci saranno le condizioni per portarle avanti". Così a TuttoMercatoWeb Sabatino Durante, operatore di mercato, sulle strategie estive di casa Inter....

A tu per tu

...con Corsi 22.05 - "Ci siamo salvati in anticipo, per noi è stato un grande successo. Un successo raggiunto attraverso il gioco, la squadra ha raccolto consensi dappertutto, anche quando non sono arrivati i risultati o quando sono arrivati in parte. A volte siamo stati frenati un po' dalla...

A tu per tu

...con Tavano 21.05 - La Juventus porta a casa un altro trofeo. E ora testa alla Champions League, contro il Barcellona. Appuntamento al 6 giugno, quando i bianconeri sfideranno il Barça, un altro pezzo di Italia perché il ds dei blaugrana è Ariedo Braida, uno che ha fatto la storia recente del...

A tu per tu

...con Angella 20.05 - "È stato un campionato positivo, una bella soddisfazione. La promozione era il nostro obiettivo, siamo contenti di averla raggiunta. A livello personale sono soddisfatto, vedremo cosa ci sarà nel futuro". Così a TuttoMercatoWeb il difensore del Watford, Gabriele Angella. E...
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.