HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
A tu per tu

...con Danisi

"Io e Giannelli insieme per non far sparire il Bari, ora l'obiettivo è la serie A. Paparesta? C'è chi lavora parlando e chi in modo diverso, ma conta solo il risultato. No allo slogan comprate La Bari. Galano torna di proprietà della società"
16.05.2014 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:   articolo letto 17179 volte
© foto di Federico Gaetano

Una città per una squadra. Bari sogna i playoff, vuole trascinare i ragazzi di Alberti verso un'impresa che sarebbe storica. Società fallita, squadra che può andare in serie A. Una favola, un sogno. Una macchina nonostante tutto resa perfetta dall'allenatore, dal ds Angelozzi e dal segretario Doronzo. Tutti uniti. Bari con il Bari. E a TuttoMercatoWeb parla Marcello Danisi, uno dei due curatori fallimentari impegnati per consegnare la società a chi si muoverà in maniera concreta.

Danisi, il Bari è fallito. Ma la squadra risponde sul campo...
"Nonostante la crisi societaria che riguarda fattori amministrativi la squadra l'ho trovata viva, con grande voglia di far bene e soprattutto ben guidata e supportata. Parlo dello staff tecnico e della dirigenza. Sono tutti vicinissimi ai ragazzi, il direttore sportivo, Angelozzi, in questo momento è il loro padre. Vedo un grande spirito di squadra, dimostrato anche e soprattutto nelle partite difficili. A Carpi mancavano quattro giocatori di peso in attacco ed è arrivata una vittoria".

Ok, ma giorno 20 c'è un'asta importante e il Bari rischia di sparire.
"Si farà il possibile e l'impossibile affinché il Bari non sparisca. Io e il mio collega Giannelli abbiamo il compito di gestire questo esercizio provvisorio, l'asta e la vendita del Bari. Ormai siamo entrati nel clima, stando accanto a questa squadra e con l'entusiasmo che si è creato ora l'obiettivo è diventato la serie A".

In che cosa consiste in questo periodo il vostro lavoro?
"Siamo vicini alla squadra, ma siamo a disposizione di chiunque ci chieda dati, notizie e informazioni. E più di uno ci sta chiedendo informazioni... Metteremo il possibile interessato nelle condizioni di conoscere tutti i dati per arrivare".

Per Paparesta per adesso tante parole, pochi fatti. Che idea si è fatto?
"Insieme ad altri ha lavorato per raggiungere un determinato obiettivo: c'è chi lo ha fatto lavorando senza esporsi più di tanto e in maniera compiuta e chi invece in maniera differente. Non critichiamo, ma per noi conta l'obiettivo, il risultato. Nient'altro".

Chi mette dentro due milioni compra il Bari. Una cifra bassa...
"Ci siamo dentro, per noi il Bari Calcio vale molto più di due milioni... Il parco giocatori si è rivalutato, questa cosa dovrebbe far riflettere ogni imprenditore".

Insomma, anche Marcello Danisi si aggiunge al coro: Comprate La Bari.
"Sono parte in causa, certo che lo dico anche io. A me però questa campagna «comprate la Bari» non piace tanto. Mi è capitato di comprare un cucciolo in allevamento, quei cuccioli si facevano belli come dire «prendi me». Qua si tratta di persone, del calcio, una cosa importante che fa muovere trentamila persone allo stadio. A Bari il calcio è puro divertimento. Il mio messaggio è «Fatevi avanti, la società e i ragazzi lo meritano»".

Una curiosità: il cartellino di Galano è pignorato, con la nuova società che succederà?
"Con il fallimento i pignoramenti vengono meno. Galano tornerà ad essere di proprietà della società".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Gautieri 05.12 - "Che bravo il Cittadella... sembrava che non fosse continuo, invece ha espresso fin qui un ottimo calcio. Non so se arriverà sino alla fine, ma sta facendo un campionato importante. Un campionato che è molto livellato". Così a TuttoMercatoWeb Carmine Gautieri fotografa la...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Berti 04.12 - La Fiorentina per tornare a sorridere, il Palermo per accendere la luce e dare finalmente una scossa al campionato e non solo in società tra continui cambi di allenatori e direttori sportivi. Rosanero che cambiano e passano da Roberto De Zerbi ad Eugenio Corini. "Non ci siamo...

A tu per tu

...con Mondonico 03.12 - Sfida d'alta quota. E chi se lo aspettava? L'Atalanta a testa alta allo Juventus Stadium, contro la Juve di Massimiliano Allegri. "Per la Dea niente da perdere, tutto da guadagnare contro una squadra che ha tutto da perdere", dice a TuttoMercatoWeb Emiliano Mondonico. Che...

A tu per tu

...con Moriero 02.12 - "Da Napoli e Inter ci aspettavamo qualcosa di più". Parla così a TuttoMercatoWeb in vista della partita tra Inter e Napoli il doppio ex Francesco Moriero, ex allenatore - tra le altre - del Catania. Che succede al Napoli? "Beh, gioca bene a calcio ma non riesce a vincere...

A tu per tu

...con Canovi 01.12 - Il derby di Roma si avvicina. "Deprimente dal punto di vista dell'attesa del pubblico", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Dario Canovi. "Dal punto di vista tecnico invece è una partita tutta da vedere, molto si giocherà su ciò che riusciranno a fare gli esterni...

A tu per tu

...con A.Carboni 30.11 - Bacca e il Siviglia, a volte ritornano? "Beh, chi meglio di lui che è già stato...". Parla così a TuttoMercatoWeb l'ex dirigente dell'Inter, oggi operatore di mercato in Spagna, Amedeo Carboni. "Bisogna vedere la volontà delle due parti, però mi sembra una buona soluzione per...

A tu per tu

...con Leali 29.11 - "Primi in campionato, abbiamo passato il turno in Europa League. Meglio di così...". Nicola Leali, portiere dell'Olympiacos, parla a TuttoMercatoWeb e racconta la sua esperienza in Grecia. "Le difficoltà? Ho un inglese scolastico, parlarlo tutti i giorni è un po' difficile ma...

A tu per tu

...con V.Pereira 28.11 - "Studio, osservo. E la Serie A mi piace...". Parla così a TuttoMercatoWeb Vitor Pereira, allenatore portoghese che ha sfiorato la panchina dell'Inter prima che la scelta ricadesse su Stefano Pioli. E stasera la sfida mancata con Paulo Sousa. "Uno che apprezzo tanto", dice...

A tu per tu

...con Sebastiani 27.11 - "Se batto la Roma torno a casa a piedi da Roma. Tanto sono duecento chilometri...". Scherza ma non troppo e ha voglia di tornare a sorridere per la sua squadra, il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, intervistato da TuttoMercatoWeb in vista della partita di stasera...

A tu per tu

...con Iachini 26.11 - "Lo ha confermato: la Juve è la squadra più forte e continua del campionato. La continuità di lavoro paga". Parole firmate Giuseppe Iachini, ex allenatore di - tra le altre - Palermo e Udinese, a TuttoMercatoWeb. E il Milan di Montella? "Sta avendo una buona continuità....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.