HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
A tu per tu

...con Di Carlo

"A Parma una vittoria per credere in un sogno. Autogol Cascione? Ho dato tranquillità, ha sbagliato anche Leali. Salvezza, io ci credo"
27.01.2015 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 13584 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Una vittoria per continuare a sperare. Una vittoria per rilanciarsi. Il Cesena espugna Parma e ora entra in piena corsa salvezza. "È una vittoria che meritavamo già da qualche settimana. La vittoria premia il gruppo. Un gruppo che crede in un sogno e vuole fare l'impresa. La squadra si allena bene, nelle difficoltà abbiamo trovato un'identità di gioco. Anche se per cambiare mentalità ai giocatori ci vuole tempo", dice a TuttoMercatoWeb il tecnico romagnolo Domenico Di Carlo.

Quanto è stato difficile subentrare a Bisoli?
"Quello che ha fatto Bisoli rimarrà. È giusto che sia così. Ha fatto grandi cose. Ma oggi il gruppo ragiona diversamente. Ogni allenatore ha la sua mentalità e i suoi metodi. Per cambiare abitudini ci vuole un po' di tempo. Oggi ce la giochiamo sempre, fino alla fine sapendo che ci sono squadre più attrezzate".

Avete vinto contro una diretta concorrente...
"Dà fiducia. Il gruppo si sta sacrificando e sta lavorando con umiltà. Chi sta sotto deve guardare partita dopo partita. Siamo reduci da una bella vittoria, spero venga presa nel modo giusto da tutti. Togliamoci di dosso le piccole negatività che danno i risultati negativi. La vittoria ci darà una spinta in più".

Cosa ha pensato quando Cascione ha fatto autogol e la papera con Leali?
"Ho cercato di dare tranquillità. Non ci siamo disuniti e alla fine abbiamo trovato una vittoria figlia del lavoro psicologico svolto durante la settimana. La colpa non è solo di Cascione ma anche di Leali perché non si sono guardati".

Quante chance per la salvezza?
"La salvezza sarebbe qualcosa che rimarrebbe nella storia per sempre. C'è tanto lavoro da fare. Le possibilità dipendono da noi, da quanto siamo bravi a non commettere errori. Crediamo in un sogno. I ragazzi sono disponibili, in pochi mesi può cambiare tutto. E ci crediamo per dare una soddisfazione a tutti. Voglio scrivere questa impresa".

Mercato: si aspetta rinforzi?
"La classifica del Cesena per qualcuno che potrebbe darci una mano magari porta a pensarci. Qui però c'è un gruppo che crede in un sogno, chi viene deve essere convinto per aiutare la squadra. Altrimenti meglio rimanere così.
Gennaio non è un mercato facile, se un giocatore è pronto bene, altrimenti non possiamo aspettare. Si fanno tanti nomi ma servono giocatori con spirito di gruppo e voglia di fare bene"

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Giuffredi 23.03 - "Italia-Albania? Una bellissima partita, in una città molto calorosa che dal punto di vista ambientale da tanto alla nostra Nazionale. E poi l'Albania non è da sottovalutare perché ci sono giocatori di qualità". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Mario Giuffredi, agente...
Telegram

A tu per tu

...con D'Amico 22.03 - "Il mercato estivo? Manca ancora tanto, però in estate si delineano le strategie ed è diverso rispetto a quello di riparazione comunque sarà un mercato molto interessante". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Andrea D'Amico. Borriello e la Nazionale: ci pensa? "Marco...

A tu per tu

...con Colomba 21.03 - "Ogni settimana si aspetta il crollo di qualcuno tipo la Juventus oppure che il Palermo vinca qualche partita per tornare a sperare. E invece è tutto uguale, sempre...". Così a TuttoMercatoWeb Franco Colomba fa le carte al campionato di serie A. Le sorprese? "Lazio e Atalanta....

A tu per tu

...con Feddal 20.03 - "Il Barcellona sta benissimo...dopo la partita contro il PSG ha contro il Deportivo La Coruna. Ma è normale, c'era un po' di stanchezza mentale... ". Così a TuttoMercatoWeb il difensore dell'Alaves Zouhair Feddal commenta i blaugrana, prossimi avversari della Juventus in Champions...

A tu per tu

...con Caravello 19.03 - "La Roma viene dall'eliminazione in Europa, avrà il dente avvelenato. Oggi farà una partita aggressiva per portare a casa il risultato... cercherà di vincere a tutti i costi". Così in vista dell'impegno della Roma contro il Sassuolo l'operatore di mercato, Danilo Caravello a TuttoMercatoWeb. E...

A tu per tu

...con Antonini 18.03 - "Per il Genoa che viene da una partita particolare nel derby sarà una partita difficile. Il Milan gioca in casa ed è reduce dalla sconfitta a Torino in extremis...". Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan e Genoa, Luca Antonini. Il Milan e il closing: ancora attesa... "Aspetto,...

A tu per tu

...con Di Somma 17.03 - "Stasera contro il Perugia? Una partita importante, difficile contro una squadra competitiva". Così a TuttoMercatoWeb il dg del Benevento, Salvatore Di Somma. Insieme alla Spal siete la sorpresa. Loro però sono primi... "Hanno fatto risultati importanti, sono primi con...

A tu per tu

...con Bonato 16.03 - "Ci prepariamo con la massima attenzione per domenica, sapendo che il Palermo verrà a casa nostra per cercare un risultato positivo". Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell'Udinese, Nereo Bonato. Pochi obiettivi rimasti. Qual è quello dell'Udinese? "Migliorare...

A tu per tu

...con Zavaglia 15.03 - "Al 90% la Juve ha già acquisito il sesto campionato di fila, a dieci giornate dalla fine difficilmente può perdere terreno. Ha un pezzo di Scudetto in tasca". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Franco Zavaglia. E la Roma? "Ha un organico ristretto e a lungo...

A tu per tu

...con Campedelli 14.03 - La nuova vita di Igor Campedelli racconta che fa l'intermediario. Dopo le esperienze da presidente di Cesena e Olhanense, Campedelli fa calcio in altre vesti. "Tornare presidente? Oggi non ho questo tipo di velleità. Sono stato presidente della squadra della mia città, il Cesena....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.