HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
A tu per tu

...con Galli

"Gennaio prolifico per il mercato interno, ma stop a Rogoredo: si cambi la sede. Pezzella il futuro del Palermo, Zamparini ha detto no all'Udinese. In estate ne porto tre in serie A. E Kalinic in Cina..."
06.02.2017 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 11094 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

"A gennaio il mercato ha fatto girare soldi all'interno del sistema e questo è positivo. Ma sarebbe bello tornare al vecchio mercato: inizia il campionato e dopo sette-otto partite capisci cosa ci vuole e poi fai il calciomercato di riparazione... Non si può aspettare gennaio". Cosi a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Beppe Galli.

A gennaio si è dato priorità al mercato interno.
"Questo per il settore è davvero positivo. Spero che anche il sistema delle rose venga modificato, perché così è davvero limitativo. E poi la sede del calciomercato... A Rogoredo non si può lavorare, non si respira: mi auguro che il nuovo mercato abbia una nuova location, questa attuale non rispecchia il calcio italiano. E poi andare al calciomercato deve essere una cosa piacevole per incontrare persone che non vedi da tempo. Devi essere invogliato ad andare. E a Rogoredo sicuramente non si è invogliati ad andare. E poi perché non collegare la sessione di calciomercato a degli eventi con argomenti di interesse? Ad esempio dei seminari per capire anche a livello fiscale il mercato cinese".

Intanto Pezzella rinnova con il Palermo. Zamparini lo ha blindato.
"Ci aveva pensato l'Udinese mettendo sul piatto due milioni e due giocatori in prestito. Zamparini crede nel ragazzo, è il futuro del Palermo. Abbiamo rinnovato felici di averlo fatto, il Palermo crede in lui".

In rosanero sarebbe potuto andare anche Crimi.
"Stava per andare. Dovevano combaciare determinati incastri, non ci siamo trovati"

Rimpianti di mercato a gennaio?
"Ho tre ragazzi che meritano la Serie A: Coda della Salernitana, Romagnoli del Carpi e D'Elia del Vicenza. A giugno farò di tutto per portarli nella massima serie, insieme a Crimi che farà quattro mesi a Cesena e poi si vedrà".

Asse Cina-Italia. Il mercato cinese è ancora aperto, si aspetta sorprese?
"In Cina hanno messo delle limitazioni. Non mi aspetto comunque nulla di importante dall'Italia. Mi spiego meglio: non credo che Kalinic vada al Tianjin, anche se quando le proposte sono importanti bisogna sempre accettarle o comunque valutarle attentamente".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Constant 28.03 - Un nuovo inizio per Kevin Constant. Il Sion per ripartire e rimettersi in gioco, in attesa di nuove sirene di mercato. "Era da un po' che non giocavo, qui ho trovato un grande ambiente...sono tornato a giocare", dice a TuttoMercatoWeb il centrocampista oggi in Svizzera ed ex tra le...
Telegram

A tu per tu

...con Bergodi 27.03 - "La Spal, battuta d'arresto a parte, è la sorpresa di questo campionato, gioca bene... non subisce in generale molti gol. E poi Floccari che colpo! Ha fatto la differenza". Così a TuttoMercatoWeb Cristiano Bergodi fa le carte al campionato di serie B. Il Bari ultimamente...

A tu per tu

...con Caliendo 26.03 - "Il closing del Milan? Una situazione un po' strana, perché quando si investe in Italia ci sono dei problemi già per fare arrivare dei soldi... a me sembra quasi una favola. Berlusconi ci ha abituato a delle situazioni nette: quando prende delle decisioni sa quello che fa. Mi sembra...

A tu per tu

...con Delio Rossi 25.03 - "A livello internazionale gli italiani sono gli allenatori migliori per capacità tecniche e tattiche". Così a TuttoMercatoWeb Delio Rossi sul movimento degli allenatori italiani. Gasperini: si è preso la rivincita... "Dipende sempre da dove vai ad allenare... ora per esempio...

A tu per tu

...con Antonelli 24.03 - "Se qualcuno aveva dubbi sulla location dovrà rivedere le proprie considerazioni, perché Palermo ha voglia di calcio e quindi miglior posto per queste partite non poteva essere trovata". Così in vista di Italia-Albania Stefano Antonelli, operatore di mercato ed ex ds di Siena e Bari,...

A tu per tu

...con Giuffredi 23.03 - "Italia-Albania? Una bellissima partita, in una città molto calorosa che dal punto di vista ambientale da tanto alla nostra Nazionale. E poi l'Albania non è da sottovalutare perché ci sono giocatori di qualità". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Mario Giuffredi, agente...

A tu per tu

...con D'Amico 22.03 - "Il mercato estivo? Manca ancora tanto, però in estate si delineano le strategie ed è diverso rispetto a quello di riparazione comunque sarà un mercato molto interessante". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Andrea D'Amico. Borriello e la Nazionale: ci pensa? "Marco...

A tu per tu

...con Colomba 21.03 - "Ogni settimana si aspetta il crollo di qualcuno tipo la Juventus oppure che il Palermo vinca qualche partita per tornare a sperare. E invece è tutto uguale, sempre...". Così a TuttoMercatoWeb Franco Colomba fa le carte al campionato di serie A. Le sorprese? "Lazio e Atalanta....

A tu per tu

...con Feddal 20.03 - "Il Barcellona sta benissimo...dopo la partita contro il PSG ha contro il Deportivo La Coruna. Ma è normale, c'era un po' di stanchezza mentale... ". Così a TuttoMercatoWeb il difensore dell'Alaves Zouhair Feddal commenta i blaugrana, prossimi avversari della Juventus in Champions...

A tu per tu

...con Caravello 19.03 - "La Roma viene dall'eliminazione in Europa, avrà il dente avvelenato. Oggi farà una partita aggressiva per portare a casa il risultato... cercherà di vincere a tutti i costi". Così in vista dell'impegno della Roma contro il Sassuolo l'operatore di mercato, Danilo Caravello a TuttoMercatoWeb. E...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.