HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Doppio confronto Napoli-Juventus: come finirà?
  La Juve vincerà entrambe le gare
  Il Napoli avrà la meglio in entrambe le sfide
  La Juve mantiene il vantaggio in A ma perde in Coppa
  Il Napoli recupera in A ma esce in Tim Cup

TMW Mob
A tu per tu

...con Gasparin

"Juve, una conferma. Delusione Milan. Roma, che frenata! Toro e Samp, grande campionato. Parma, B o D: ecco le variabili"
10.05.2015 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 26273 volte
© foto di Federico Gaetano

"A luglio 2014 risposi dicendo che la grande favorita era ancora la Juventus, per forza di organico, alternative e capacità gestionali. I pronostici sono fatti apposta per essere sbagliati o confermati, diciamo che si è confermato tutto ciò che avevamo avuto modo di sottolineare in estate". Così a TuttoMercatoWeb l'ex ad del CAtania, Sergio Gasparin, traccia un bilancio sul campionato ormai in via di fase di conclusione.

Ormai si gioca per pochi obiettivi.
"La corsa al vertice è terminata, così come quella alla retrocessione. Rimane soltanto da giocare per la qualificazione alle coppe europee".

Chi vede favorito per il secondo posto?
"Magari ci si aspettava un miglioramento da parte della Roma e invece c'è stata una frenata. La Lazio ha disputato un campionato estremamente importante, ma la palma di rivelazione in positivo direi che la meriti il Torino, che insieme alla Sampdoria ha fatto le cose migliori".

La delusione?
"Una società come il Milan che ha un disavanzo che sfiora i cento milioni di euro e non si qualifica in Europa credo che sia un disastro dal punto di vista amministrativo e gestionale. Le interpretazioni sono sempre quelle che danno i numeri. E per due anni consecutivi il Milan non s'è qualificato neppure in Europa...".

E il Parma, ripartirà dalla B?
"Per ripartire dalla B dovrebbe pagare integralmente i debiti sportivi. E così, ovviamente, l'asta è andata deserata. Io credo che ci possa essere una transazione per ridurre i debiti del personale sportivo. Se dobbiamo guardare i numeri che ci sono in questo momento non penso che ci siano le condizioni affinché il Parma riparta dalla B, però se invece si verificasse la condizione indicata prima, allora il discorso cambierebbe".

E lei, pronto a ripartire?
"Ho tante altre cose dal punto di vista professionale. Il calcio è stato la mia vita per venticinque anni, se ci sarà qualcosa di importante, gratificante e progettuale con persone con le quali portare avanti un certo tipo di situazione aziendale e sportiva allora prenderei in considerazione alcune ipotesi".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Bolzoni 30.03 - "Contro il Bari un pareggio sofferto, ma abbiamo mosso la classifica. Ora ripartiamo per ottenere i tre punti contro la Ternana". Suona la carica al Novara il centrocampista Francesco Bolzoni, pronto a tornare protagonista e risultare determinante per il rush finale. "Stiamo rispettando...
Telegram

A tu per tu

...con Ursino 29.03 - Un campionato da giocare fino in fondo e da onorare sino alla fine. Il Crotone non molla e prosegue, a caccia di un'impresa che oggi sembra davvero disperata. Tutto scritto per la retrocessione? "Assolutamente no, anzi non voglio neanche sentirne parlare", dice a TuttoMercatoWeb il...

A tu per tu

...con Constant 28.03 - Un nuovo inizio per Kevin Constant. Il Sion per ripartire e rimettersi in gioco, in attesa di nuove sirene di mercato. "Era da un po' che non giocavo, qui ho trovato un grande ambiente...sono tornato a giocare", dice a TuttoMercatoWeb il centrocampista oggi in Svizzera ed ex tra le...

A tu per tu

...con Bergodi 27.03 - "La Spal, battuta d'arresto a parte, è la sorpresa di questo campionato, gioca bene... non subisce in generale molti gol. E poi Floccari che colpo! Ha fatto la differenza". Così a TuttoMercatoWeb Cristiano Bergodi fa le carte al campionato di serie B. Il Bari ultimamente...

A tu per tu

...con Caliendo 26.03 - "Il closing del Milan? Una situazione un po' strana, perché quando si investe in Italia ci sono dei problemi già per fare arrivare dei soldi... a me sembra quasi una favola. Berlusconi ci ha abituato a delle situazioni nette: quando prende delle decisioni sa quello che fa. Mi sembra...

A tu per tu

...con Delio Rossi 25.03 - "A livello internazionale gli italiani sono gli allenatori migliori per capacità tecniche e tattiche". Così a TuttoMercatoWeb Delio Rossi sul movimento degli allenatori italiani. Gasperini: si è preso la rivincita... "Dipende sempre da dove vai ad allenare... ora per esempio...

A tu per tu

...con Antonelli 24.03 - "Se qualcuno aveva dubbi sulla location dovrà rivedere le proprie considerazioni, perché Palermo ha voglia di calcio e quindi miglior posto per queste partite non poteva essere trovata". Così in vista di Italia-Albania Stefano Antonelli, operatore di mercato ed ex ds di Siena e Bari,...

A tu per tu

...con Giuffredi 23.03 - "Italia-Albania? Una bellissima partita, in una città molto calorosa che dal punto di vista ambientale da tanto alla nostra Nazionale. E poi l'Albania non è da sottovalutare perché ci sono giocatori di qualità". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Mario Giuffredi, agente...

A tu per tu

...con D'Amico 22.03 - "Il mercato estivo? Manca ancora tanto, però in estate si delineano le strategie ed è diverso rispetto a quello di riparazione comunque sarà un mercato molto interessante". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Andrea D'Amico. Borriello e la Nazionale: ci pensa? "Marco...

A tu per tu

...con Colomba 21.03 - "Ogni settimana si aspetta il crollo di qualcuno tipo la Juventus oppure che il Palermo vinca qualche partita per tornare a sperare. E invece è tutto uguale, sempre...". Così a TuttoMercatoWeb Franco Colomba fa le carte al campionato di serie A. Le sorprese? "Lazio e Atalanta....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.