HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
A tu per tu

...con Larini

"Muoviamo la classifica. Muriel: giusto il rinnovo, lo aspettiamo e ora tocca a Pinzi. Vi presento Renagie. Pabon e Dybala, sono curioso"
15.09.2012 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:   articolo letto 6387 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Muovere la classifica. L'Udinese, ferma a zero punti, va a caccia del primo risultato utile in campionato. L'avversario di domenica si chiama Siena. "Il primo obiettivo è quello di muovere la classifica e fare i primi passi verso i quaranta punti, quindi dobbiamo acquisire la giusta mentalità per centrare questo obiettivo", afferma a TuttoMercatoWeb.com il ds dei friulani, Fabrizio Larini.

Muriel è infortunato, intanto gli avete rinnovato il contratto.
"E' un talento. Era giusto prolungargli il contratto. Lo aspettiamo, ma non vogliamo accelerare i tempi con il rischio di eventuali ricadute. Recuperi con calma, sappiamo cosa può darci".

Il prossimo a rinnovare sarà Pinzi.
"In linea di massima c'è un accordo. Dobbiamo solo formalizzarlo".

L'ultimo giorno di mercato è arrivato Renagie, proviamo a descriverlo.
"E' un giocatore che ha caratteristiche da centravanti all'inglese: è alto, ottimo colpitore di testa ma allo stesso tempo ha una corsa e una struttura abbastanza agile e non solo robusta come potrebbe far pensare un giocatore della sua altezza. E' bravo a disimpegnarsi anche di piede, ma gli servirà del tempo per ambientarsi perché proviene dal campionato svedese, che è diverso dal nostro sul piano tattico e non solo".

Rimpianti di mercato? Il Siena aveva pensato a Bendtner.
"No, abbiamo fatto più o meno quello che volevamo fare. E poi noi non crediamo alle chimere".

Tante facce nuove in serie A. Larini è curioso di vedere...?
"Ci sono tanti volti nuovi che meritano attenzione. Ma sono curioso di vedere Dybala che è un ragazzo giovane di cui si parla molto bene e Pabon".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
28.11 - Tutto pronto per il derby. Calcio, ma anche solidarietà. Perché il Pescara scende in campo, questa sera, contro il Lanciano, anche per uno scopo benefico. "È una partita sentita, più delle altre perché è un derby. La tifoseria la sente. Ma per noi è una partita come le altre,...
App Store Play Store Windows Phone Store
 
A tu per tu
27.11 - Fabrizio Miccoli e le sim false, caso archiviato. L'ex capitano del Palermo, oggi al Lecce, esce senza troppi problemi da una vicenda giudiziaria che lo ha visto protagonista. "In questa cosa non sarebbe voluto neanche entrarci, ma adesso lavora giornalmente per sistemare...
A tu per tu
26.11 - Paulo Dybala è il giocatore del momento. Gol e prestazioni da ricordare, sorride il Palermo. Sorride Zamparini. E sorride anche Luca Cattani, autore del colpo rosanero quando era capo degli osservatori del Palermo prima e direttore sportivo dopo. Cattani oggi lavora per un...
A tu per tu
25.11 - Dimenticare il Bayern Monaco. La Roma torna a giocare una partita di Champions League, appuntamento - oggi - contro il Cska Mosca. "È una squadra normale del campionato russo. Può fare bene, ha qualità, ma la Roma è più forte", dice il difensore dello Zenit, ex Siena, Neto a...
A tu per tu
24.11 - Entusiasmo e voglia di far bene. Dario Baccin è il nuovo che avanza. Dopo l'addio - senza troppi rimpianti - di Franco Ceravolo, il Palermo è ripartito affidando la direzione dell'area sportiva ad una figura giovane e preparata. Cresciuto sotto l'ala protettiva di Giorgio...
A tu per tu
23.11 - Fiorentina-Verona, partita che Marco Donadel vivrà da doppio ex; uno sguardo al futuro in chiave mercato e il derby di questa sera tra Milan ed Inter. L'ex centrocampista viola e gialloblù parla a TuttoMercatoWeb, in attesa di tornare in campo. Da protagonista. Donadel, se...
A tu per tu
22.11 - "Due esperienze simili, anche se diverse". Così l'ex attaccante di Juventus e Lazio, Fabrizio Ravanelli, fotografa per TuttoMercatoWeb i suoi trascorsi da entrambe le parti. E stasera, il posticipo, metterà davanti le due ex squadre di Penna Bianca. Ravanelli, se le dico...
A tu per tu
21.11 - Pochi giorni al derby di Milano. Da una parte la determinazione di Inzaghi, dall'altra l'entusiasmo ritrovato con il ritorno di Mancini. Una partita importante per entrambe. Milan-Inter, cugini a confronto. "Sarà difficile per tutti e due. Ma prevedo una partita aperta", dice...
A tu per tu
20.11 - Lo sfogo di Antonio Conte, le carte al campionato e uno sguardo al futuro. Serse Cosmi non ha fretta di tornare in panchina, aspetta e riflette. In attesa della soluzione migliore. Intanto parla a TuttoMercatoWeb. Cosmi, Conte e lo sfogo: che ne pensa? "Niente di nuovo:...
A tu per tu
19.11 - Leeds al sapore d'Italia. I risultati arriveranno, la squadra del Presidente Cellino costruita dal ds Nicola Salerno è di valore. Questione di tempo. E a fare gol ci pensa Mirco Antenucci, il bomber della squadra inglese assistito da Silvio Pagliari. Antenucci, uno dei...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.