HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
A tu per tu

...con Marroccu

"Cagliari, i bilanci a fine anno. Zeman? Oggi giusto parlare di Zola. Avevamo sondato Eto'o, Gilardino l'unica trattativa. I rinnovi di Conti e Cossu quando saremo tranquilli. Branca? Nessun fastidio. Nainggolan, con la Roma troveremo un accordo"
20.02.2015 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 15057 volte
© foto di Balti Touati/PhotoViews

"I bilanci a fine campionato, non adesso. A metà si può dire che fin qui non è una stagione esaltante". Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Cagliari, Francesco Marroccu, commenta la stagione rossoblù. "Eravamo partiti con un progetto e poi a metà strada ne abbiamo aperto un altro. Quando centreremo la salvezza potremo dire che la stagione sarà stata positiva. Ora dobbiamo dimostrare di aver azzeccato le scelte della campagna acquisti di riparazione".

Cosa non ha funzionato con Zeman?
"Oggi l'allenatore del Cagliari è Zola, giusto parlare di lui e non di quello che è stato. Oggi bisogna parlare della squadra, della salvezza e dell'allenatore attuale".

Avete trattato Eto'o prima che andasse alla Samp?
"Lui come Osvaldo e Borriello sono stati affiancati a noi, ma l'unica trattativa che abbiamo provato a portare a termine è stata quella per Gilardino. Per gli altri nomi invece, solo sondaggi di mercato".

Anche Bergessio...
"Poteva essere un obiettivo, poi il calciatore ha fatto sapere di voler rimanere alla Sampdoria. Diceva di trovarsi bene alla Samp, i fatti lo dimostrano: nonostante le tante richieste è rimasto in blucerchiato".

Vydra?
"Una volta arrivato Zola tanti calciatori del campionato inglese sono stati avvicinati a noi. Quando abbiamo parlato di Brkic era stato intavolato con l'Udinese un discorso anche per Vydra e Faraoni, ma l'Udinese subito ha detto che non voleva dare via i giocatori del Watford".

La prossima partita, per voi, sarà piuttosto impegnativa. Contro l'Inter.
"Per noi le partite difficili saranno tutte, quindi non una. Ma quindici. Abbiamo bisogno di fare punti senza guardare l'avversario. L'Inter si sta ritrovando, è in salute. Ma il Cagliari, umile e operaio, se la gioca".

Una parentesi al Beira Mar, poi il ritorno al Cagliari. Marroccu per dare continuità al progetto...
"Probabilmente Giulini ha pensato che dare continuità con un direttore sportivo che conosceva bene le situazioni avendole vissute, poteva facilitare il lavoro. E poi sono sardo".

Quanto le hanno dato fastidio le voci che accostavano Marco Branca al Cagliari?
"Poco. È il gioco delle parti. In un momento di difficoltà è normale che ci possano essere altre idee. Ho letto di tanti possibili sostituti, ma non ho mai avvertito da parte del mio presidente - che è quello che conta - l'esigenza di cambiare".

Cossu e Conti, come vi muoverete con i rinnovi?
"Siamo orientati a parlare dei rinnovi quando avremo la testa per parlarne. Ora conta la salvezza. Gli interessi personali di ciascuno di noi, oggi, vengono dopo. Siamo proiettati verso la salvezza, non pensiamo ad altro".

Poi, a fine stagione, da trovare l'intesa con la Roma per Nainggolan.
"C'è una comproprietà aperta, appena gli interessi del campionato saranno un po' tranquilli troveremo il modo, con la Roma, di incontrarci e di discutere. I rapporti con la Roma sono ottimi, troveremo una soluzione che lasci tutte le parti contente".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Vrenna 10.12 - "Lo sappiamo: è una partita importante, uno scontro diretto". Idee chiare e voglia di far bene contro il Pescara in casa Crotone. A TuttoMercatoWeb parla l'ad Gianni Vrenna. Quella di oggi è una partita da dentro o fuori. "Sì, ma la viviamo come abbiamo...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Bonato 09.12 - "Abbiamo avuto delle difficoltà, ma siamo consapevoli di avere dei valori all'interno della nostra rosa. C'è la consapevolezza di poter migliorare e dare continuità di rendimento". Così a TuttoMercatoWeb il ds dell'Udinese, Nereo Bonato. Il gol di Danilo è...

A tu per tu

...con Perinetti 08.12 - "È il campionato che ci aspettavamo, una Serie B 2. Non ci siamo solo noi e il Parma, ma altre squadre come Padova, Bassano e Pordenone". Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Venezia, Giorgio Perinetti. A proposito di Parma, cambia il ds. Arriva...

A tu per tu

...con Situm 07.12 - "Per noi sarà l'ultima partita in Champions League per quest'anno, non abbiamo niente da perdere. Giocheremo contro la Juve senza paura". Cosi a TuttoMercatoWeb l'attaccante della Dinamo Zagabria, Marijo Situm, in vista della partita di questa sera contro la Juventus....

A tu per tu

...con J.Santos 06.12 - "Partita fondamentale per il Napoli, sarà concentrato. Ma a Lisbona, un campo difficile contro una squadra di tradizione, è difficile. Nonostante le difficoltà però il Napoli c'è ed è motivato dopo la vittoria contro l'Inter". Cosi a TuttoMercatoWeb l'operatore di...

A tu per tu

...con Gautieri 05.12 - "Che bravo il Cittadella... sembrava che non fosse continuo, invece ha espresso fin qui un ottimo calcio. Non so se arriverà sino alla fine, ma sta facendo un campionato importante. Un campionato che è molto livellato". Così a TuttoMercatoWeb Carmine Gautieri...

A tu per tu

...con Berti 04.12 - La Fiorentina per tornare a sorridere, il Palermo per accendere la luce e dare finalmente una scossa al campionato e non solo in società tra continui cambi di allenatori e direttori sportivi. Rosanero che cambiano e passano da Roberto De Zerbi ad Eugenio Corini. "Non ci siamo...

A tu per tu

...con Mondonico 03.12 - Sfida d'alta quota. E chi se lo aspettava? L'Atalanta a testa alta allo Juventus Stadium, contro la Juve di Massimiliano Allegri. "Per la Dea niente da perdere, tutto da guadagnare contro una squadra che ha tutto da perdere", dice a TuttoMercatoWeb Emiliano Mondonico....

A tu per tu

...con Moriero 02.12 - "Da Napoli e Inter ci aspettavamo qualcosa di più". Parla così a TuttoMercatoWeb in vista della partita tra Inter e Napoli il doppio ex Francesco Moriero, ex allenatore - tra le altre - del Catania. Che succede al Napoli? "Beh, gioca bene a calcio ma non riesce a...

A tu per tu

...con Canovi 01.12 - Il derby di Roma si avvicina. "Deprimente dal punto di vista dell'attesa del pubblico", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Dario Canovi. "Dal punto di vista tecnico invece è una partita tutta da vedere, molto si giocherà su ciò che riusciranno a fare gli...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.