HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
A tu per tu

...con Martorelli

"Juve, tre innesti e sei top in Europa. Milan, che confusione! Inter senza Champions mercato low cost. Ibra e Cavani, il futuro... Bonaventura e il silenzio sul nuovo agente, ai posteri l'ardua sentenza"
17.04.2016 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:   articolo letto 13044 volte
© foto di Federico De Luca

Juve sempre più vicina alla vittoria del campionato. "Dopo l'eliminazione dalla Champions si sono resi conto che manca davvero poco per diventare fra le prime quattro più forti d'Europa", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Giocondo Martorelli.

Come migliorare?
"Con tre inserimenti di livello importante, davvero, può creare un ciclo straordinario. In Italia inarrivabile. E in Europa può giocarsela con tutte".

Intanto il Milan cambia e si affida a Brocchi.
"Al Milan regna grande confusione da qualche anno, non c'è programmazione. Nulla. È tutto un ricominciare anno dopo anno. E quindi non si sa se il campionato lo comincerà Brocchi oppure no, sinceramente spero di si per Christian affinché possa vivere un'esperienza luminosa. Ma il Milan negli ultimi anni non ha programmato niente".

E l'Inter?
"I problemi societari sono sotto gli occhi di tutti, i numeri sono importanti. Il non raggiungimento dei preliminari di Champions significherebbe affrontare un mercato all'insegno della parsimonia. Ausilio dovrà essere bravo a cercare delle alternative".

Ibra e Cavani: dove andranno nella prossima stagione?
"Costi esagerati, Ibrahimovic sarà un parametro zero e vorrà un ingaggio stratosferico. Non vedo possibilità che possa arrivare in Italia. E poi il PSG, se perderà Ibrahimovic, difficilmente si priverà così di Cavani, che ha costi importanti e in Italia non credo ci sia qualcuno pronto a sostenerli".

La Roma ora punta in alto.
"Con l'arrivo di Spalletti ha dato una svolta fantastica al suo campionato. El Shaarawy e Perotti grandi operazioni, l'organico era già di primo livello. Se Sabatini dovesse andar via verrebbe sostituito degnamente, sarei contento se andasse Carli".

E il Napoli?
"Ha fatto un campionato strepitoso. Il più grande rammarico è aver trovato la Juve davanti, una squadra che è riuscita a mantenere il cammino dei bianconeri fino alla trasferta di Udine merita complimenti. Il Napoli è stato straordinario, supportato dal gioco migliore della serie A insieme a quello della Fiorentina. C'è un direttore sportivo molto competente: se il Napoli riuscirà a trovare delle soluzioni alterantive ad un organico che è già forte, sarà protagonista anche nella prossima stagione".

Per anni ha assistito Bonaventura, che le è stato soffiato nei mesi scorsi. Dalla sua parte s'è schierato anche Moggi...
"La solidarietà di Moggi mi ha fatto piacere: certi comportamenti vengono visti da tutti, rendersi conto di ciò che m'è successo è stato davvero brutto. Ma sono sereno, continuo a lavorare. So che il futuro per me è roseo, la serenità sarà sempre la mia forza"

Si dice che Raiola sia il suo nuovo agente...
"Sono passati diversi mesi e nessuno è riuscito a ufficializzare questa nuova investitura, non capisco perché. Però, lascio ai posteri l'ardua sentenza...".

Palermo, Carpi o Frosinone: chi si salva?
"Il Verona non è condannato soltanto dalla matematica, ma con ogni probabilità è già in Serie B. Carpi e Frosinone sono abituati a lottare e a differenza del Palermo hanno l'ambiente dalla loro parte. Mi auguro che Ballardini riesca a dare una scossa, è un alleantore bravo, preparato, capace. Ma vedo Carpi e Frosinone un po' più attrezzati del Palermo per poter lottare per la salvezza".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Gautieri 05.12 - "Che bravo il Cittadella... sembrava che non fosse continuo, invece ha espresso fin qui un ottimo calcio. Non so se arriverà sino alla fine, ma sta facendo un campionato importante. Un campionato che è molto livellato". Così a TuttoMercatoWeb Carmine Gautieri fotografa la...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Berti 04.12 - La Fiorentina per tornare a sorridere, il Palermo per accendere la luce e dare finalmente una scossa al campionato e non solo in società tra continui cambi di allenatori e direttori sportivi. Rosanero che cambiano e passano da Roberto De Zerbi ad Eugenio Corini. "Non ci siamo...

A tu per tu

...con Mondonico 03.12 - Sfida d'alta quota. E chi se lo aspettava? L'Atalanta a testa alta allo Juventus Stadium, contro la Juve di Massimiliano Allegri. "Per la Dea niente da perdere, tutto da guadagnare contro una squadra che ha tutto da perdere", dice a TuttoMercatoWeb Emiliano Mondonico. Che...

A tu per tu

...con Moriero 02.12 - "Da Napoli e Inter ci aspettavamo qualcosa di più". Parla così a TuttoMercatoWeb in vista della partita tra Inter e Napoli il doppio ex Francesco Moriero, ex allenatore - tra le altre - del Catania. Che succede al Napoli? "Beh, gioca bene a calcio ma non riesce a vincere...

A tu per tu

...con Canovi 01.12 - Il derby di Roma si avvicina. "Deprimente dal punto di vista dell'attesa del pubblico", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Dario Canovi. "Dal punto di vista tecnico invece è una partita tutta da vedere, molto si giocherà su ciò che riusciranno a fare gli esterni...

A tu per tu

...con A.Carboni 30.11 - Bacca e il Siviglia, a volte ritornano? "Beh, chi meglio di lui che è già stato...". Parla così a TuttoMercatoWeb l'ex dirigente dell'Inter, oggi operatore di mercato in Spagna, Amedeo Carboni. "Bisogna vedere la volontà delle due parti, però mi sembra una buona soluzione per...

A tu per tu

...con Leali 29.11 - "Primi in campionato, abbiamo passato il turno in Europa League. Meglio di così...". Nicola Leali, portiere dell'Olympiacos, parla a TuttoMercatoWeb e racconta la sua esperienza in Grecia. "Le difficoltà? Ho un inglese scolastico, parlarlo tutti i giorni è un po' difficile ma...

A tu per tu

...con V.Pereira 28.11 - "Studio, osservo. E la Serie A mi piace...". Parla così a TuttoMercatoWeb Vitor Pereira, allenatore portoghese che ha sfiorato la panchina dell'Inter prima che la scelta ricadesse su Stefano Pioli. E stasera la sfida mancata con Paulo Sousa. "Uno che apprezzo tanto", dice...

A tu per tu

...con Sebastiani 27.11 - "Se batto la Roma torno a casa a piedi da Roma. Tanto sono duecento chilometri...". Scherza ma non troppo e ha voglia di tornare a sorridere per la sua squadra, il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, intervistato da TuttoMercatoWeb in vista della partita di stasera...

A tu per tu

...con Iachini 26.11 - "Lo ha confermato: la Juve è la squadra più forte e continua del campionato. La continuità di lavoro paga". Parole firmate Giuseppe Iachini, ex allenatore di - tra le altre - Palermo e Udinese, a TuttoMercatoWeb. E il Milan di Montella? "Sta avendo una buona continuità....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.