HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
A tu per tu

...con Martorelli

"Juve regina, bene Inter e Napoli. Fiorentina, mercato ok. Il Milan la delusione: Cosentino-Mati Fernandez, se fosse vero sarebbe grave. Palermo, in bocca al lupo a De Zerbi: dispiace per Ballardini..."
07.09.2016 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 15870 volte
© foto di Federico De Luca

"Che la Juve sia stata la regina del mercato è fuori discussione, ma ha anche speso tanti soldi. I bianconeri hanno preso giocatori importanti e indebolito gli avversario, però metterei appena un gradino sotto il mercato del Napoli che in proiezione futura è davvero importante: in azzurri sono arrivati giovani di grande talento, da Milik a Rog, fino a Diawara. Una campagna acquisti straordinaria, per il presente ed il futuro". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Giocondo Martorelli fotografa la sessione di calciomercato da poco passata agli archivi.

E l'Inter?
"Dopo Juve e Napoli, è stata la società ad aver condotto il mercato più importante. Sono arrivati calciatori importanti con esborso economico non di poco conto".

La Forentina di Corvino?
"Ha fatto un mercato in linea con le indicazioni della proprietà. La maggior parte dei calciatori c'era già l'anno scorso, è stata arricchitta la rosa: mi auguro che i nuovi diano una mano importante".

La delusione del mercato?
"Il Milan. Da anni rappresenta questa forma di negatività ed improvvisazione. Dall'addio di Braida non c'è scouting e neppure programmazione. Mi auguro che la nuova dirigenza riesca a mettere a posto le cose".

A proposito di Milan: polemiche tra Capozucca e i rossoneri, Pablo Cosentino sarebbe stato il regista dell'operazione Mati Fernandez.
"Se fosse vero sarebbe ancora più grave di tutto ciò che sta succedendo al Milan. Non conosco la vicenda, non so cosa sia successo, ma conosco Capozucca che è un dirigente preparato e molto competente".

A Palermo cambia l'allenatore: via Ballardini, arriva De Zerbi.
"Zamparini non sorprende più. Come finisce l'anno così lo inizia, subito con un cambio. Reputo Ballardini un ottimo allenatore, una persona perbene. Se il mister ha deciso di fare questa scelta evidentemente non c'erano più i presupposti per lavorare con serenità e tranquillità. Le squadre di Ballardini - uno che vive ventiquattr'ore su ventiquattro per il calcio - hanno sempre giocato bene ed entusiasmato. Comunque faccio il mio in bocca al lupo a De Zerbi, gli auguro di fare bene".

Serie B: Hellas Verona e poi?
"Ho visto dal vivo Salernitana-Hellas Verona: i primi venti minuti della squadra di Pecchia mi hanno entusiasmato, squadra compatta, forte. I gialloblù sono i più accreditati per la promozione. Bene la Salernitana, organizzata e ben messa in campo. Saranno protagoniste anche il Perugia ed il Bari. E attenzione al Benevento".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Bergodi 27.03 - "La Spal, battuta d'arresto a parte, è la sorpresa di questo campionato, gioca bene... non subisce in generale molti gol. E poi Floccari che colpo! Ha fatto la differenza". Così a TuttoMercatoWeb Cristiano Bergodi fa le carte al campionato di serie B. Il Bari ultimamente...
Telegram

A tu per tu

...con Caliendo 26.03 - "Il closing del Milan? Una situazione un po' strana, perché quando si investe in Italia ci sono dei problemi già per fare arrivare dei soldi... a me sembra quasi una favola. Berlusconi ci ha abituato a delle situazioni nette: quando prende delle decisioni sa quello che fa. Mi sembra...

A tu per tu

...con Delio Rossi 25.03 - "A livello internazionale gli italiani sono gli allenatori migliori per capacità tecniche e tattiche". Così a TuttoMercatoWeb Delio Rossi sul movimento degli allenatori italiani. Gasperini: si è preso la rivincita... "Dipende sempre da dove vai ad allenare... ora per esempio...

A tu per tu

...con Antonelli 24.03 - "Se qualcuno aveva dubbi sulla location dovrà rivedere le proprie considerazioni, perché Palermo ha voglia di calcio e quindi miglior posto per queste partite non poteva essere trovata". Così in vista di Italia-Albania Stefano Antonelli, operatore di mercato ed ex ds di Siena e Bari,...

A tu per tu

...con Giuffredi 23.03 - "Italia-Albania? Una bellissima partita, in una città molto calorosa che dal punto di vista ambientale da tanto alla nostra Nazionale. E poi l'Albania non è da sottovalutare perché ci sono giocatori di qualità". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Mario Giuffredi, agente...

A tu per tu

...con D'Amico 22.03 - "Il mercato estivo? Manca ancora tanto, però in estate si delineano le strategie ed è diverso rispetto a quello di riparazione comunque sarà un mercato molto interessante". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Andrea D'Amico. Borriello e la Nazionale: ci pensa? "Marco...

A tu per tu

...con Colomba 21.03 - "Ogni settimana si aspetta il crollo di qualcuno tipo la Juventus oppure che il Palermo vinca qualche partita per tornare a sperare. E invece è tutto uguale, sempre...". Così a TuttoMercatoWeb Franco Colomba fa le carte al campionato di serie A. Le sorprese? "Lazio e Atalanta....

A tu per tu

...con Feddal 20.03 - "Il Barcellona sta benissimo...dopo la partita contro il PSG ha contro il Deportivo La Coruna. Ma è normale, c'era un po' di stanchezza mentale... ". Così a TuttoMercatoWeb il difensore dell'Alaves Zouhair Feddal commenta i blaugrana, prossimi avversari della Juventus in Champions...

A tu per tu

...con Caravello 19.03 - "La Roma viene dall'eliminazione in Europa, avrà il dente avvelenato. Oggi farà una partita aggressiva per portare a casa il risultato... cercherà di vincere a tutti i costi". Così in vista dell'impegno della Roma contro il Sassuolo l'operatore di mercato, Danilo Caravello a TuttoMercatoWeb. E...

A tu per tu

...con Antonini 18.03 - "Per il Genoa che viene da una partita particolare nel derby sarà una partita difficile. Il Milan gioca in casa ed è reduce dalla sconfitta a Torino in extremis...". Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan e Genoa, Luca Antonini. Il Milan e il closing: ancora attesa... "Aspetto,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.