HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
A tu per tu

...con Moriero

"Napoli e Inter delusioni del campionato. Gabbiadini, nelle difficoltà devi emergere. Qualche alibi per i nerazzurri. Allenatori ed esoneri, se non hai materiale è dura. E io aspetto..."
02.12.2016 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 9964 volte
© foto di Federico Gaetano

"Da Napoli e Inter ci aspettavamo qualcosa di più". Parla così a TuttoMercatoWeb in vista della partita tra Inter e Napoli il doppio ex Francesco Moriero, ex allenatore - tra le altre - del Catania.

Che succede al Napoli?
"Beh, gioca bene a calcio ma non riesce a vincere le partite. La mancanza di Milik si è fatta sentire. Ci si aspettava di più da Gabbiadini, che ha tutto per essere un giocatore importante ma non si riesce a capire come mai fatichi ad imporsi. La squadra è completa, ma come dice Sarri manca la cattiveria giusta per imporsi. Manca il giocatore come Higuain o Milik lì davanti...".

Gabbiadini fatica...
"Per me è un ottimo giocatore. Non capisco come mai non riesca ad imporsi. Io giocatore lo sono stato, quando le cose non andavano bene cercavo di impormi nelle difficoltà. Ecco, lui dovrebbe riuscire ad emergere nelle difficoltà".

E l'Inter?
"Ha degli alibi. L'inizio è stato tormentato, tra cambi di allenatore e infortuni. Pioli conosce bene il campionato italiano, sta cercando di lavorare ed imporre le sue idee. Fa un tempo e sembra che abbia risolto tutti i problemi, poi ci sono quei venti minuti da mani ai capelli".

Allenatori: questo un anno particolare, prima di esonerare le società hanno avuto più pazienza.
"Il discorso parte sempre da lontano. Dal progetto e da come fai la squadra. Se non hai la squadra, guarda il Palermo, puoi avere in panchina anche Conte o Mourinho. In campo ci vanno i giocatori, l'allenatore deve cercare di cambiare la partita e incidere al 40%, il 60% è compito dei giocatori".

Serie B: tra cambi e delusioni.
"La Salernitana mi ha sorpreso per il cambio. Salerno però è una piazza calda, difficile. Bisogna aspettare il Vicenza, sta crescendo anche sotto il profilo del gioco. Ma il campionato è lungo, bisogna aspettare prima di esprimere giudizi. Il Trapani era partito con altri programmi visto quello che aveva fatto lo scorso anni, ma subiva molto l'avversario e quando si verifica questo la vita dell'allenatore è breve".

E lei?
"Lavorare è importante, ma lo è anche avere la società dietro. Aspetto la chiamata giusta per rientrare".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Lazaar 17.01 - "Sto bene con il gruppo, con l'ambiente. Stiamo vincendo tanto e si sa: squadra che vince non si cambia, per questo sto trovando poco spazio ma sono un professionista e cerco di dimostrare le mie qualità. So quello che valgo e dove posso arrivare". Così a TuttoMercatoWeb il...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Pagni 16.01 - Scopritore di talenti, al servizio di presidenti ambiziosi e pretenziosi. Ora una nuova sfida. Danilo Pagni l'uomo mercato scelto dalla Ternana per tentare di risollevare le sorti della squadra. Il nuovo ds ne parla a TuttoMercatoWeb. "La prima settimana, anzi il primo giorno, mi...

A tu per tu

...con Joao Santos 15.01 - "In questi quindici giorni il mercato sarà di qualità. I direttori sportivi si muovono, a caccia di rinforzi mirati". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Joao Santos. "Quando pensi a gennaio, pensi sempre ad un mercato difficile", continua l'agente brasiliano. Leandrinho-Napoli,...

A tu per tu

...con Antonelli 14.01 - "L'incidenza cinese si sente, è stata importante. Ma noterei anche il lavoro di società come la Sampdoria per esempio. I blucerchiati sono in continua evoluzione, così come è stato strepitoso il mercato dell'Atalanta. E la Juventus è sempre protagonista. Le proprietà italiane sono...

A tu per tu

...con Fausto Rossi 13.01 - Il colpo di mercato del Trapani che non si arrende e ha ancora voglia di lottare per la salvezza. Fausto Rossi, che preso contatto con la realtà trapanese si è già ambientato in città e calato nel contesto, è pronto a prendere per mano i granata di Alessandro Calori. "Ho avuto ottime...

A tu per tu

...con Foggia 12.01 - "Conoscevo già il Presidente e il dg Viola, quando ho toccato con mano la situazione mi sono reso conto che qui c'è qualcosa di troppo bello per non provarci". Cosi a TuttoMercatoWeb Pasquale Foggia, nuovo ds della Racing Roma. Aveva anche altre possibilità. Lazio e Salernitana...

A tu per tu

...con Berti 11.01 - "Ci saranno colpi gli ultimi giorni. Qualcosa è stata fatta, ma non è finita...". Cosi a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato ed ex portiere, Gianluca Berti. È fatta per lo scambio di portieri tra Milan e Cagliari. Sorpreso che i rossoblù abbiano fatto partire Storari? "Non...

A tu per tu

...con Fontana 10.01 - "Ho visto fin qui la Juve che è di un'altra categoria, la Roma che sta facendo bene e l'Inter che finalmente sta rientrando in gioco. Ma lo Scudetto è un capitolo chiuso: lo vincerà la Juventus". Così a TuttoMercatoWeb l'ex portiere tra le altre di Inter e Palermo, Alberto...

A tu per tu

...con Romairone 09.01 - "Dopo la retrocessione siamo ripartiti confermando il gruppo storico. La posizione di classifica è buona e questo ci permette di guardare con fiducia. E sul mercato lavoriamo per completare la rosa". Cosi a TuttoMercatoWeb il ds del Carpi, Giancarlo Romairone traccia un bilancio sulla...

A tu per tu

...con Bonato 08.01 - "Siamo sempre stati chiari: in questo mercato lavoreremo prevalentemente in uscita consentendo ai ragazzi meno impiegati di andare a giocare altrove". Cosi a TuttoMercatoWeb il ds dell'Udinese, Nereo Bonato. "Ci mancano ancora un paio di uscite, poi per il resto - prosegue Bonato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.