HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
A tu per tu

...con Natalino

"Il mio addio al calcio? Ogni tanto ci penso, ma per fortuna sono qui a parlarne. Inter, ricomincio... da osservatore. Ausilio il modello da seguire. Benitez un grande, mi ha dato tanto. Crotone, il tuo segreto è Crisetig"
15.03.2014 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 22294 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

28 novembre 2010, sulla panchina dell'Inter c'è Rafa Benitez. E durante la partita che i nerazzurri giocano contro il Parma, entra in campo un giovane di belle speranze, lanciato dal tecnico di spagnolo. Tanti complimenti, poi la cessione al Verona per fare esperienza e maturare. Poi ancora il Crotone, la squadra dove è cresciuto. E poi... stop con il calcio. Felice Natalino non può giocare, ha un problema al cuore. Classe '92, giovane, italiano e di talento, Natalino ha dovuto appendere le scarpette al chiodo. "Ogni tanto ci penso, ma alla fine meno male che sono qui a raccontare certe cose. La vita va avanti", dice il giovane ex difensore a TuttoMercatoWeb.

E adesso cosa fa?
"Do una mano alla scuola calcio di mio padre. E intanto studio giurisprudenza".

Ha ancora un anno di contratto con l'Inter, comunque.
"Vero. Mi piacerebbe restare nel mondo del calcio. Magari come osservatore, proprio all'Inter".

Ne ha già parlato con la società?
"Sì, ma ne parleremo ancora più avanti".

Il suo modello da dirigente?
"Piero Ausilio, un grande. Si è fatto da solo e adesso avete visto dov'è?".

Perché studia giurisprudenza?
"Anche nell'ottica di poter fare il procuratore. Non nascondo che mi piacerebbe".

Se le dico Rafa Benitez?
"Un grande allenatore. Una grande persona. Con lui ho esordito. Mi ha dato tanto, davvero".

Stasera c'è Verona-Inter.
"Il Verona sta facendo grandi cose, ogni partita è una finale. Poi il Bentegodi pieno è davvero uno spettacolo, ma...".

Ma?
"Sono interista. Tifo Inter".

Segue il calcio calabrese?
"Sì, certo. E sta facendo grandi cose il Crotone, sono contento. Ci sono giocatori che stanno facendo davvero bene. Penso a Crisetig, mio ex compagno. Una pedina importante per il Crotone, fondamentale".

Alla Reggina invece l'esordio del giovane Coppolaro.
"Bisogna andarci piano, sempre. A volte l'esordio da giovani può essere un bene, altre volte meno".

Calabrese come lei, Luca Garritano, a Cesena, trova spazio a fasi alterne.
"Luca è bravo, ha delle qualità. Bisogna saper aspettare i momenti".

Come lei aspetta il suo, per tornare nel calcio in altre vesti.
"Ne riparleremo più avanti con l'Inter. Ma è una cosa che mi piace. Intanto penso alla scuola calcio, studio giurisprudenza. E un giorno mi piacerebbe anche fare l'allenatore, ma ancora sono troppo giovane. La mia strada potrebbe essere quella dell'osservatore".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Delio Rossi 25.03 - "A livello internazionale gli italiani sono gli allenatori migliori per capacità tecniche e tattiche". Così a TuttoMercatoWeb Delio Rossi sul movimento degli allenatori italiani. Gasperini: si è preso la rivincita... "Dipende sempre da dove vai ad allenare... ora per esempio...
Telegram

A tu per tu

...con Antonelli 24.03 - "Se qualcuno aveva dubbi sulla location dovrà rivedere le proprie considerazioni, perché Palermo ha voglia di calcio e quindi miglior posto per queste partite non poteva essere trovata". Così in vista di Italia-Albania Stefano Antonelli, operatore di mercato ed ex ds di Siena e Bari,...

A tu per tu

...con Giuffredi 23.03 - "Italia-Albania? Una bellissima partita, in una città molto calorosa che dal punto di vista ambientale da tanto alla nostra Nazionale. E poi l'Albania non è da sottovalutare perché ci sono giocatori di qualità". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Mario Giuffredi, agente...

A tu per tu

...con D'Amico 22.03 - "Il mercato estivo? Manca ancora tanto, però in estate si delineano le strategie ed è diverso rispetto a quello di riparazione comunque sarà un mercato molto interessante". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Andrea D'Amico. Borriello e la Nazionale: ci pensa? "Marco...

A tu per tu

...con Colomba 21.03 - "Ogni settimana si aspetta il crollo di qualcuno tipo la Juventus oppure che il Palermo vinca qualche partita per tornare a sperare. E invece è tutto uguale, sempre...". Così a TuttoMercatoWeb Franco Colomba fa le carte al campionato di serie A. Le sorprese? "Lazio e Atalanta....

A tu per tu

...con Feddal 20.03 - "Il Barcellona sta benissimo...dopo la partita contro il PSG ha contro il Deportivo La Coruna. Ma è normale, c'era un po' di stanchezza mentale... ". Così a TuttoMercatoWeb il difensore dell'Alaves Zouhair Feddal commenta i blaugrana, prossimi avversari della Juventus in Champions...

A tu per tu

...con Caravello 19.03 - "La Roma viene dall'eliminazione in Europa, avrà il dente avvelenato. Oggi farà una partita aggressiva per portare a casa il risultato... cercherà di vincere a tutti i costi". Così in vista dell'impegno della Roma contro il Sassuolo l'operatore di mercato, Danilo Caravello a TuttoMercatoWeb. E...

A tu per tu

...con Antonini 18.03 - "Per il Genoa che viene da una partita particolare nel derby sarà una partita difficile. Il Milan gioca in casa ed è reduce dalla sconfitta a Torino in extremis...". Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan e Genoa, Luca Antonini. Il Milan e il closing: ancora attesa... "Aspetto,...

A tu per tu

...con Di Somma 17.03 - "Stasera contro il Perugia? Una partita importante, difficile contro una squadra competitiva". Così a TuttoMercatoWeb il dg del Benevento, Salvatore Di Somma. Insieme alla Spal siete la sorpresa. Loro però sono primi... "Hanno fatto risultati importanti, sono primi con...

A tu per tu

...con Bonato 16.03 - "Ci prepariamo con la massima attenzione per domenica, sapendo che il Palermo verrà a casa nostra per cercare un risultato positivo". Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell'Udinese, Nereo Bonato. Pochi obiettivi rimasti. Qual è quello dell'Udinese? "Migliorare...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.