HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
A tu per tu

...con Perinetti

"Juve e Roma protagoniste. Sabatini il più competente. Perugia ok con Verre e Goldaniga. Vicenza, ti presento Lores e Di Gennaro. Sannino, Catania grande chance. Belotti tutto del Palermo? Conferma l'impegno di Zamparini"
16.09.2014 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 18332 volte
© foto di Vincenzo Blandino

"Juventus e Roma si confermano come possibili protagoniste del campionato. Il Napoli ha fatto un passo falso, conferma le sue difficoltà contro le squadre medio piccole. Un difetto non ancora abbandonato. C'è una grande risposta delle milanesi, che hanno fatto campagne mirate di buon livello seppure con metodologie diverse". Così a TuttoMercatoWeb Giorgio Perinetti, ex direttore sportivo tra le altre di Roma, Napoli e Palermo, fotografa la giornata di campionato appena passata agli archivi.

Il Milan e la vittoria del mercato.
"Menez ha fatto una grande gara, così come Bonaventura. Colpisce l'intensità a livello mentale, merito ad Inzaghi, uno che ha vissuto il campo a grandi livelli. Lo volevo nel mio ultimo campionato a Siena, ma era un uomo Milan".

Oscar a Walter Sabatini e alla Roma.
"Per me è il dirigente più lungimirante e competente del nostro calcio. Quest'anno ha fatto bene, lui come Galliani che con i suoi finali ha dimostrato di avere fatto cose buonissime. E direi che va riconosciuto anche ad Ausilio di aver lavorato".

Serie B: rivelazione Perugia.
"Si è mosso molto bene in estate, mi ha colpito l'organizzazione che ha saputo dare l'allenatore. L'esperienza di Taddei, la crescita di Verre e Goldaniga sono fattori che si riveleranno importanti"

Il Vicenza ripescato intanto piazza due colpi di livello: Lores e Di Gennaro dal Palermo.
"Ha sfruttato questa possibilità al meglio, la squadra potrà fare un campionato di serie B dignitoso. Di Gennaro è un giocatore di spessore per la serie B, lo Spezia gli aveva fatto un contratto importante e lo aveva messo al centro del progetto poi sono cambiate le cose e al Palermo con Gattuso si è provato a sfruttare le sue doti, il Vicenza gli ha dato il comando della squadra e si sta adattando con impegno. Lores aveva iniziato molto bene con il Palermo di Gattuso, poi durante la stagione non ha avuto la possibilità confermarsi: deve sfruttare questa occasione, ha qualità importanti e proverà a metterle in pratica, mi auguro faccia bene. Il Vicenza è un'occasione importante".

Dice Lores e Di Gennaro, viene in mente Gattuso. Che riparte dall'Ofi Creta...
"Ha entusiasmo, ci mette sempre impegno. Gli auguro ogni bene, è un ragazzo straordinario ed è giusto che si giochi le sue chance da allenatore".

E lei, pronto a ricominciare?
"Cerco di aggiornarmi, ed imparare dagli altri".

Direttore...
"Davvero. Il nostro lavoro è sempre fatto di aggiornamenti. Il passato nel calcio non conta, serve solo come esperienza. Devi sempre riconfermarti, gli aggiornamenti sono importanti. Bisogna essere umili per dimostrare di poter fare ancora bene. Come dico ai ragazzi «il gol più bello è sempre il prossimo», nel mio caso «la trattativa più bella è sempre la prossima»".

Possibile futuro in Nazionale?
"Per lo sviluppo di determinate idee per il settore giovanile c'è stato un pour parler. Credo sia difficile che si concretizzi il rapporto con la Federazione, solitamento risolve le cose al suo interno".

Intanto Sannino riparte da Catania...
"Mi fa piacere. Era intrigato dall'esperienza al Watford, ha avuto qualche problema con dei giocatori che poco supportano il lavoro dal punto di vista tattico. Torna in Italia, il Catania è una grande opportunità di rilancio, perché è una squadra forte che deve essere riorganizzata".

E il Palermo ha riscattato l'altra metà della sua scoperta, Andrea Belotti.
"Conferma l'impegno di Zamparini sul ragazzo, l'anno scorso mi è stata data l'opportunità di prenderlo grazie ad un investimento. Zamparini lo ha sottratto alla concorrenza che si stava preparando avvicinando l'AlbinoLeffe, Belotti darà ancora soddisfazioni in termini di gol e in futuro anche di possibili plusvalenze".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Vrenna 10.12 - "Lo sappiamo: è una partita importante, uno scontro diretto". Idee chiare e voglia di far bene contro il Pescara in casa Crotone. A TuttoMercatoWeb parla l'ad Gianni Vrenna. Quella di oggi è una partita da dentro o fuori. "Sì, ma la viviamo come abbiamo...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Bonato 09.12 - "Abbiamo avuto delle difficoltà, ma siamo consapevoli di avere dei valori all'interno della nostra rosa. C'è la consapevolezza di poter migliorare e dare continuità di rendimento". Così a TuttoMercatoWeb il ds dell'Udinese, Nereo Bonato. Il gol di Danilo è...

A tu per tu

...con Perinetti 08.12 - "È il campionato che ci aspettavamo, una Serie B 2. Non ci siamo solo noi e il Parma, ma altre squadre come Padova, Bassano e Pordenone". Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Venezia, Giorgio Perinetti. A proposito di Parma, cambia il ds. Arriva...

A tu per tu

...con Situm 07.12 - "Per noi sarà l'ultima partita in Champions League per quest'anno, non abbiamo niente da perdere. Giocheremo contro la Juve senza paura". Cosi a TuttoMercatoWeb l'attaccante della Dinamo Zagabria, Marijo Situm, in vista della partita di questa sera contro la Juventus....

A tu per tu

...con J.Santos 06.12 - "Partita fondamentale per il Napoli, sarà concentrato. Ma a Lisbona, un campo difficile contro una squadra di tradizione, è difficile. Nonostante le difficoltà però il Napoli c'è ed è motivato dopo la vittoria contro l'Inter". Cosi a TuttoMercatoWeb l'operatore di...

A tu per tu

...con Gautieri 05.12 - "Che bravo il Cittadella... sembrava che non fosse continuo, invece ha espresso fin qui un ottimo calcio. Non so se arriverà sino alla fine, ma sta facendo un campionato importante. Un campionato che è molto livellato". Così a TuttoMercatoWeb Carmine Gautieri...

A tu per tu

...con Berti 04.12 - La Fiorentina per tornare a sorridere, il Palermo per accendere la luce e dare finalmente una scossa al campionato e non solo in società tra continui cambi di allenatori e direttori sportivi. Rosanero che cambiano e passano da Roberto De Zerbi ad Eugenio Corini. "Non ci siamo...

A tu per tu

...con Mondonico 03.12 - Sfida d'alta quota. E chi se lo aspettava? L'Atalanta a testa alta allo Juventus Stadium, contro la Juve di Massimiliano Allegri. "Per la Dea niente da perdere, tutto da guadagnare contro una squadra che ha tutto da perdere", dice a TuttoMercatoWeb Emiliano Mondonico....

A tu per tu

...con Moriero 02.12 - "Da Napoli e Inter ci aspettavamo qualcosa di più". Parla così a TuttoMercatoWeb in vista della partita tra Inter e Napoli il doppio ex Francesco Moriero, ex allenatore - tra le altre - del Catania. Che succede al Napoli? "Beh, gioca bene a calcio ma non riesce a...

A tu per tu

...con Canovi 01.12 - Il derby di Roma si avvicina. "Deprimente dal punto di vista dell'attesa del pubblico", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Dario Canovi. "Dal punto di vista tecnico invece è una partita tutta da vedere, molto si giocherà su ciò che riusciranno a fare gli...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.