HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
A tu per tu

...con Pisacane

"Inter, D'Ambrosio troverà spazio: Mazzarri pretende tanto dagli esterni. Napoli, stasera giochi in dodici. Fernando? Inghilterra e Germania hanno più appeal"
20.03.2014 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:   articolo letto 15388 volte
© foto di Federico De Luca

Danilo D'Ambrosio è stato uno dei colpi di Erick Thohir nel mercato di gennaio. Poco spazio fin adesso per l'esterno destro, che punta a conquistare un posto da titolare piano piano, lavorando come ha fatto in questi anni fino a conquistare la chiamata nerazzurra. Ne parla a TuttoMercatoWeb il suo agente, Vincenzo Pisacane.

Pisacane, saranno i mesi di D'Ambrosio. Pensando ad imporsi negli anni, all'Inter.
"Il gioco di Mazzarri si sviluppa sugli esterni. E dagli esterni il tecnico pretende tanto. Danilo ha avuto la sua opportunità, penso che gli verranno date altre opportunità"

Al Torino pensava al Mondiale. Adesso è un po' più difficile. Obiettivo azzurro dopo Brasile 2014?
"Prandelli non gli ha mai dato la possibilità di farsi vedere, ma tutti i giocatori devono pensare alla Nazionale. Incrociamo le dita...".

Che Inter si aspetta da qui alla fine?
"Una squadra come l'Inter deve sempre puntare al massimo, il terzo posto è lontano: probabilmente l'idea è arrivare quarti".

Stasera il Napoli sfida il Porto.
"Si gioca in dodici, il pubblico sarà importante. Alla fine gli azzurri ribalteranno il risultato e si qualificheranno".

Porto che è vera fucina di talenti. Alcuni erano finiti nel mirino del Napoli...
"Jackson Martinez è stato vicinissimo, giovedì scorso è stato decisivo. Proverà ancora a mettersi in mostra. Il Porto ha sempre coltivato campioni, è una squadra che ha dato giocatori ai top club del mondo".

Fernando e il mercato: Italia nel destino?
"In Italia non abbiamo più né l'appeal e né le disponibilità di una volta. I campionati che danno più garanzie sono quello inglese e quello tedesco. La maggior parte dei campioni va via dall'Italia per andare a giocare all'estero".

Serie B: il Varese di Pavoletti fatica.
"Purtroppo quest'anno il Varese non è riuscito a ripetersi, nel calcio può capitare. Tutta la squadra, compreso Pavoletti, ne risente. Ora è tornato Sottili, con il quale Leonardo aveva fatto bene. Mi dispiace per Gautieri, ma può succedere anche questo. Faccio un grande in bocca al lupo al Varese. Leonardo si riprenderà, continuerà a fare gol in tutte le categorie. E spero che il prossimo anno possa fare gol in serie A".

Da un D'Ambrosio all'altro: Dario, in attesa di tornare in campo punta alla B, con il Lecce trascinato da Miccoli.
"Vuole tornare nel calcio che merita. Insieme ad una piazza, una squadra, una società, che meritano qualcosa in più della Lega Pro. L'allenatore è preparato, il Lecce sta facendo un ottimo campionato e spero che ritorni in serie B. E per Dario spero che torni al più presto in campo. Per quanto riguarda Miccoli fa la differenza in A, figuriamoci in Lega Pro. Poi Lecce è casa sua, gli vogliono tutti bene. È il Maradona di Lecce".

Meola: quale futuro?
"Ho parlato recentemente con il direttore sportivo Ursino, mi ha detto che vogliono riscattarlo. Troverà spazio. Il prossimo anno resterà al Crotone".

Anastasio e il contratto con il Napoli: quando?
"Ne stiamo parlando con il Napoli, vedremo. Redknapp lo apprezza, ha detto che è un giocatore di prospettive. Ma in questo momento, soprattutto dopo la convocazione in Nazionale, pensa a finire la stagione bene".

Per il futuro voci positive attorno a Mandragora.
"Ha sedici anni, ma ha una grande maturità. Arriverà in alto, nei prossimi anni ne sentiremo parlare".

Fabbro, pilastro dell'Avellino.
"È una garanzia, a trentatré anni sembra un ragazzino di venti. Sta facendo vedere che potrebbe anche ambire alla serie A. Purtroppo l'età non è dalla sua, ma si sta rivelando uno dei migliori difensori della B. È un idolo del calcio avellinese, a fine stagione si vedrà. Ma non penso che ci saranno problemi. All'Avellino c'è anche Angiulli la società ha fatto bene a blindarlo con un contratto pluriennale: non sta trovando molto spazio, è normale che ci sia tanta concorrenza, ma è un centrocampista di grosse prospettive".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Berti 04.12 - La Fiorentina per tornare a sorridere, il Palermo per accendere la luce e dare finalmente una scossa al campionato e non solo in società tra continui cambi di allenatori e direttori sportivi. Rosanero che cambiano e passano da Roberto De Zerbi ad Eugenio Corini. "Non ci siamo...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Mondonico 03.12 - Sfida d'alta quota. E chi se lo aspettava? L'Atalanta a testa alta allo Juventus Stadium, contro la Juve di Massimiliano Allegri. "Per la Dea niente da perdere, tutto da guadagnare contro una squadra che ha tutto da perdere", dice a TuttoMercatoWeb Emiliano Mondonico. Che...

A tu per tu

...con Moriero 02.12 - "Da Napoli e Inter ci aspettavamo qualcosa di più". Parla così a TuttoMercatoWeb in vista della partita tra Inter e Napoli il doppio ex Francesco Moriero, ex allenatore - tra le altre - del Catania. Che succede al Napoli? "Beh, gioca bene a calcio ma non riesce a vincere...

A tu per tu

...con Canovi 01.12 - Il derby di Roma si avvicina. "Deprimente dal punto di vista dell'attesa del pubblico", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Dario Canovi. "Dal punto di vista tecnico invece è una partita tutta da vedere, molto si giocherà su ciò che riusciranno a fare gli esterni...

A tu per tu

...con A.Carboni 30.11 - Bacca e il Siviglia, a volte ritornano? "Beh, chi meglio di lui che è già stato...". Parla così a TuttoMercatoWeb l'ex dirigente dell'Inter, oggi operatore di mercato in Spagna, Amedeo Carboni. "Bisogna vedere la volontà delle due parti, però mi sembra una buona soluzione per...

A tu per tu

...con Leali 29.11 - "Primi in campionato, abbiamo passato il turno in Europa League. Meglio di così...". Nicola Leali, portiere dell'Olympiacos, parla a TuttoMercatoWeb e racconta la sua esperienza in Grecia. "Le difficoltà? Ho un inglese scolastico, parlarlo tutti i giorni è un po' difficile ma...

A tu per tu

...con V.Pereira 28.11 - "Studio, osservo. E la Serie A mi piace...". Parla così a TuttoMercatoWeb Vitor Pereira, allenatore portoghese che ha sfiorato la panchina dell'Inter prima che la scelta ricadesse su Stefano Pioli. E stasera la sfida mancata con Paulo Sousa. "Uno che apprezzo tanto", dice...

A tu per tu

...con Sebastiani 27.11 - "Se batto la Roma torno a casa a piedi da Roma. Tanto sono duecento chilometri...". Scherza ma non troppo e ha voglia di tornare a sorridere per la sua squadra, il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, intervistato da TuttoMercatoWeb in vista della partita di stasera...

A tu per tu

...con Iachini 26.11 - "Lo ha confermato: la Juve è la squadra più forte e continua del campionato. La continuità di lavoro paga". Parole firmate Giuseppe Iachini, ex allenatore di - tra le altre - Palermo e Udinese, a TuttoMercatoWeb. E il Milan di Montella? "Sta avendo una buona continuità....

A tu per tu

...con Gozzi 25.11 - "È un derby, c'è molta attesa. Sarà una partita difficile, veniamo da un passo falso contro la Ternana mentre loro hanno vinto contro il Cesena. La partita richiederà grande concentrazione agonistica". Parla così a TuttoMercatoWeb il presidente della Virtus Entella, Antonio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.