HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Doppio confronto Napoli-Juventus: come finirà?
  La Juve vincerà entrambe le gare
  Il Napoli avrà la meglio in entrambe le sfide
  La Juve mantiene il vantaggio in A ma perde in Coppa
  Il Napoli recupera in A ma esce in Tim Cup

TMW Mob
A tu per tu

...con Rosina

"Catania, ora continuità. Bologna? Sono dove mi hanno voluto fortemente. Criscito non ha voglia di Italia? Anch'io la pensavo come lui..."
03.12.2014 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 16138 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Continuità. Parola chiave in casa Catania, alla ricerca di risultati utili. La prossima giornata del campionato di serie B mette davanti ai rossoazzurri il Bologna di Lopez. "Vogliamo trovare continuità di risultati, in questo momento tutti si aspettano che il Catania riprenda al più presto posizioni", dice a TuttoMercatoWeb Alessandro Rosina, uno dei colpi del mercato catanese.

Che partita sarà, la prossima?
"Una partita tra due squadre che vogliono tornare in serie A. Siamo indietro rispetto a loro, tutti si aspettavano un altro tipo di campionato. E siamo in tempo per recuperare".

Al Bologna, intanto, s'è messo in mostra Laribi.
"Una sorpresa, anche se a Latina aveva già fatto bene. Quest'anno sta continuando a dare una mano al Bologna".

Al Bologna poteva finirci lei, in estate.
Non ho mai sentito nessuno, sapevo che mi voleva il Catania fin dall'inizio: sono riuscito ad andare dove volevo.E sono contento di aver scelto il Catania".

Lei ha un passato allo Zenit, da dove il suo ex compagno Criscito non vuole andare via. Di tornare in Italia infatti, non vuol saperne.
"Prima ero della stessa idea sua. Allo Zenit sono stato bene, mi sono integrato bene. Ma mi mancava il campo, giocavo poco e quindi cercavo un'altra esperienza. Quando ho capito che dallo Zenit sarei voluto andare via, la mia prima opzione non era l'Italia, poi rientrando il Siena mi ha dato una possibilità importante".

Siena che è riparto dalle categorie inferiori, dopo il fallimento.
"Sì, ma abbiamo fatto un signor campionato, sul campo nonostante i problemi abbiamo fatto bene, purtroppo è andata così... Ma con i vari Farelli, Dellafiore, Vergassola, continuiamo a sentirci. Li sto seguendo perché comunque stanno facendo bene".

Spazio agli obiettivi: il suo?
"Sono venuto a Catania per migliorare le prestazioni collettive e ottenere la risalita in serie A. Anche se sappiamo che dobbiamo fare meglio".

Quanti gol vuole fare?
"No, niente numeri. L'importante è il risultato finale del Catania e non fare venti gol senza ottenere nulla... Dei gol, senza la serie A, non me ne faccio niente".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Bolzoni 30.03 - "Contro il Bari un pareggio sofferto, ma abbiamo mosso la classifica. Ora ripartiamo per ottenere i tre punti contro la Ternana". Suona la carica al Novara il centrocampista Francesco Bolzoni, pronto a tornare protagonista e risultare determinante per il rush finale. "Stiamo rispettando...
Telegram

A tu per tu

...con Ursino 29.03 - Un campionato da giocare fino in fondo e da onorare sino alla fine. Il Crotone non molla e prosegue, a caccia di un'impresa che oggi sembra davvero disperata. Tutto scritto per la retrocessione? "Assolutamente no, anzi non voglio neanche sentirne parlare", dice a TuttoMercatoWeb il...

A tu per tu

...con Constant 28.03 - Un nuovo inizio per Kevin Constant. Il Sion per ripartire e rimettersi in gioco, in attesa di nuove sirene di mercato. "Era da un po' che non giocavo, qui ho trovato un grande ambiente...sono tornato a giocare", dice a TuttoMercatoWeb il centrocampista oggi in Svizzera ed ex tra le...

A tu per tu

...con Bergodi 27.03 - "La Spal, battuta d'arresto a parte, è la sorpresa di questo campionato, gioca bene... non subisce in generale molti gol. E poi Floccari che colpo! Ha fatto la differenza". Così a TuttoMercatoWeb Cristiano Bergodi fa le carte al campionato di serie B. Il Bari ultimamente...

A tu per tu

...con Caliendo 26.03 - "Il closing del Milan? Una situazione un po' strana, perché quando si investe in Italia ci sono dei problemi già per fare arrivare dei soldi... a me sembra quasi una favola. Berlusconi ci ha abituato a delle situazioni nette: quando prende delle decisioni sa quello che fa. Mi sembra...

A tu per tu

...con Delio Rossi 25.03 - "A livello internazionale gli italiani sono gli allenatori migliori per capacità tecniche e tattiche". Così a TuttoMercatoWeb Delio Rossi sul movimento degli allenatori italiani. Gasperini: si è preso la rivincita... "Dipende sempre da dove vai ad allenare... ora per esempio...

A tu per tu

...con Antonelli 24.03 - "Se qualcuno aveva dubbi sulla location dovrà rivedere le proprie considerazioni, perché Palermo ha voglia di calcio e quindi miglior posto per queste partite non poteva essere trovata". Così in vista di Italia-Albania Stefano Antonelli, operatore di mercato ed ex ds di Siena e Bari,...

A tu per tu

...con Giuffredi 23.03 - "Italia-Albania? Una bellissima partita, in una città molto calorosa che dal punto di vista ambientale da tanto alla nostra Nazionale. E poi l'Albania non è da sottovalutare perché ci sono giocatori di qualità". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Mario Giuffredi, agente...

A tu per tu

...con D'Amico 22.03 - "Il mercato estivo? Manca ancora tanto, però in estate si delineano le strategie ed è diverso rispetto a quello di riparazione comunque sarà un mercato molto interessante". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Andrea D'Amico. Borriello e la Nazionale: ci pensa? "Marco...

A tu per tu

...con Colomba 21.03 - "Ogni settimana si aspetta il crollo di qualcuno tipo la Juventus oppure che il Palermo vinca qualche partita per tornare a sperare. E invece è tutto uguale, sempre...". Così a TuttoMercatoWeb Franco Colomba fa le carte al campionato di serie A. Le sorprese? "Lazio e Atalanta....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.