HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
A tu per tu

...con Ruben Sosa

"Lazio, prendi Abel Hernandez. Inter, perché così male? Ramirez non è da Milan. Uruguaiani del futuro: Lores, trova la garra charrua... Polenta leader, Nico Lopez non è tranquillo. Cavani non doveva lasciare Napoli"
18.04.2014 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:   articolo letto 22396 volte
© foto di imago sportfotodienst

Cuore che pulsa sentimenti ed emozioni verso l'Italia. Ruben Sosa non dimentica i suoi trascorsi, prima alla Lazio e poi all'Inter e analizza il momento delle sue due ex squadre italiane. Ma nell'intervista concessa in esclusiva a TuttoMercatoWeb c'è spazio anche per parlare degli uruguaiani del presente e del futuro. Da Edinson Cavani ad Abel Hernandez, pezzo pregiato del mercato del Palermo, ad Ignacio Lores di proprietà dei rosanero e in prestito a Bari fino a Nico Lopez, a metà tra Roma e Udinese. E non solo.

Sosa, Inter e Lazio fanno fatica...
"È una stagione negativa, sia per l'Inter che per la Lazio. Per i nerazzurri è un anno da dimenticare. Sono due squadre a cui tengo molto, il mio cuore è diviso a metà. All'Inter ho fatto tanti gol e ho un grande ricordo, la Lazio è stata la mia prima squadra italiana: non posso dimenticarla".

Che Inter immagina in futuro?
"Una squadra da scudetto. Perché l'Inter deve vincere sempre, ha una storia, una tradizione da rispettare".

E la Lazio?
"Inizia sempre bene, poi crolla. Non capisco. Alla Lazio manca un po' di fortuna, è sempre vicina a centrare traguardi importanti e poi si allontana dalla prime posizioni. Magari vince contro l'Inter o il Milan e poi perde contro l'ultima in classifica. E lasciamo stare i discorsi della società, in campo ci vanno i giocatori, mica il presidente. A proposito di Lazio, vorrei fare un annuncio".

Prego.
"Il 10 sarò a Roma, ne approfitterò per riabbracciare la Lazio e ritrovare gli amici di sempre".

Talenti d'Uruguay: Cavani dal Danubio al Palermo, dal Palermo al Napoli e dal Napoli al PSG. Lo vede di nuovo in Italia?
"Dico la verità. Non era il momento di andare via, di lasciare Napoli. Doveva restare almeno un altro anno. In azzurro era un altro Cavani, più forte, diverso. Al PSG non è lo stesso".

Gaston Ramirez: dal Bologna al Southampton, ora sogna il ritorno in Italia. Ci sono voci sul Milan.
"È un buon giocatore, ma non è un profilo da Milan. Deve ancora dimostrare tanto".

Abel Hernandez è pronto a lasciare Palermo. È stato accostato al Napoli...
"È un ragazzo che ha avuto un exploit importante, poi è caduto e ora si sta rialzando. Deve fare un bel Mondiale per riabilitarsi. Lo vorrei sempre nella mia squadra, è un giocatore forte. E adesso è anche più maturo. Lo consiglio alla Lazio, mi piacerebbe vederlo in biancoceleste".

Talenti uruguaiani del futuro: da Lores a Nico Lopez, passando per Polenta.
"Lores è forte, ma deve essere più convinto e credere di più nelle sue qualità. Può arrivare ad alti livelli, perché è bravo per davvero. Ma gli manca un po' di garra charrua, che per un uruguaiano è sempre fondamentale. Polenta è già un leader, ma può e deve ancora migliorare. Per Nico Lopez il discorso è diverso...".

Cioè?
"Non è lo stesso giocatore che avevo visto in Uruguay, gli manca un po' di tranquillità. Ma lui come Hernandez, Lores e Polenta, è un ragazzo arrivato in Europa troppo giovane. Sono tutti bravi, ma serve tempo per adattarsi. Faccio un esempio...".

Prego.
"Al Real Saragozza non sono riuscito ad esprimermi, poi sono diventato il Ruben Sosa che tutti avete conosciuto anche in Italia".

Consigli per gli acquisti: calciatori uruguaiani da segnalare?
"No, meglio aspettare. Il calcio italiano è difficile. I più promettenti hanno quindici anni, bisognerà attendere un po'. Ma mi piace sottolineare che al Nacional vedo ancora un Chino Recoba da paura, eppure ha 38 anni! Per ora non ci sono giocatori pronti per l'Italia".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Vrenna 30.09 - Inizio sottotono per il Crotone. "Normale, c'è stato il salto di categoria", dice a TuttoMercatoWeb l'ad del club calabrese, Gianni Vrenna. "E poi - continua Vrenna - incide anche il fatto di non giocare allo Scida, dalla partita contro il Napoli spero di vedere il vero...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con De Biasi 29.09 - Italiane impegnate in Europa League. "Il Sassuolo vince", dice chiaro e deciso il ct della Nazionale Albanese Gianni De Biasi, a TuttoMercatoWeb Per tutte le nostre italiane una giornata favorevole. "Il Qarabag non è male, anche se la Fiorentina è superiore e quindi per i...

A tu per tu

...con Valcareggi 28.09 - "Le distanze tra Juve e Napoli si sono un po' accorciate, i bianconeri devono giocare alla grande tutte le partite. Il Napoli con il dopo Higuain non ha fatto danni, a metà campo è forte, Zielinski e Hamsik sono due fenomeni e la rosa è imbarazzante da quanto è forte. Sarà una...

A tu per tu

...con Jankovic 27.09 - "Mi hanno cercato in Israele, ma voglio stare vicino alla mia famiglia. Cerco una sistemazione a me congeniale, aspetto. E a breve penso che tornerò in campo". Bosko Jankovic ha detto addio all'Hellas Verona, ma è pronto a ricominciare. Ancora in Europa. "Non è tempo di andare...

A tu per tu

...con Matteoli 26.09 - "Entrambe vengono da un momento delicato, non sarà una partita facile dal punto di vista mentale". Il doppio ex Gianfranco Matteoli, oggi osservatore per l'Inter, parla a TuttoMercatoWeb di Cagliari-Sampdoria in scena stasera. Voci su Rastelli, che oggi deve allontanare i...

A tu per tu

...con Colantuono 25.09 - "Il campionato ha confermato le ipotesi dell'estate: la Juve protagonista, come il Napoli. E c'è stato il risveglio dell'Inter. Tutto nella norma. Con la sorpresa Chievo...". Cosi a TuttoMercatoWeb Stefano Colantuono in attesa di tornare protagonista fa le carte al campionato...

A tu per tu

...con Lucchesi 24.09 - Situazione societaria in divenire a Pisa. Tra vicende societarie e di campo. "Da un punto di vista societario c'è la volontà di vendere da parte della Famiglia Petroni, ma con l'interlocutore di Dubai fanno fatica a trovare un accordo totale. Era stato firmato un preliminare,...

A tu per tu

...con Troianiello 23.09 - Dici Gennaro Troianiello e pensi alla sua spontaneità e simpatia. Ti vengono in mente anche i video divertenti dell'anno scorso. Ma anche un curriculum di tutto rispetto che parla chiaro: Troianiello è l'uomo delle promozioni in serie A. L'Hellas Verona ha fiutato l'affare e...

A tu per tu

...con Constant 22.09 - "Sono in Grecia, mi alleno con un preparatore atletico di fiducia". Kevin Constant attende. Telefono sempre in mano, pronto a rispondere alla chiamata giusta, che arriverà. E intanto parla a TuttoMercatoWeb. Scusi, ma che ci fa in Grecia? "Perché il mio avvocato è qui,...

A tu per tu

...con Carli 21.09 - "Da tre anni mi chiedono come ci prepariamo alle grandi partite, bello perché vuol dire che siamo in serie A: giocare contro le big ci porta soddisfazione, per noi è quasi impensabile e dbbiamo affrontare tutte le partite con il massimo dell'entusiasmo. Abbiamo davanti una...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.