HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
A tu per tu

...con Spolli

"Catania, addio con il cuore. Ora mi alleno e aspetto... Carpi? Mi vuole, bella squadra. Roma, che gruppo! Romagnoli, valutazione giusta..."
22.07.2015 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 58382 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Una scelta di cuore. Perché cinque anni e mezzo non si dimenticano facilmente. E se puoi dare una mano alla società che ti ha consacrato, lo fai volentieri. Nicolas Spolli ha risolto il contratto con il Catania e ora è pronto a ricominciare. Da una nuova tappa. Carpi ed Hellas Verona in pressing. "Dopo cinque anni e mezzo era giusto prendere questa decisione. Mi rimanevano due anni di contratto, in questo momento brutto a livello societario ho fatto questa scelta, con il cuore. Ora mi guardo intorno", dice il difensore argentino a TuttoMercatoWeb.

E adesso? Si parla del Carpi.
"Sono svincolato, mi sto allenando come facevo già prima. Ora aspetto novità, il mio procuratore si sta muovendo. Il Carpi ha mostrato interesse, sta lavorando bene sul mercato da quello che ho visto: vuole fare bella figura in serie A, ma il calciomercato è lungo e non bisogna farsi prendere dall'ansia. Non ho fretta di chiudere con nessuna squadra, aspetto. Non firmo tanto per firmare, io mi lego ai progetti e ai colori".

Per lei sei mesi alla Roma.
"Un grande gruppo, con un grande allenatore. Mi sono allenato bene e sono cresciuto perché accanto a quei calciatori non puoi non crescere. Giocare l'ultima partita è stato bello, un momento emozionante".

Da difensore a difensore: il Milan vuole Romagnoli, la Roma chiede 30 milioni. Valutazione esagerata?
"Per quello che ho visto nell'ultimo anno e un difensore che li vale. Per me sia lui che Rugani e Goldaniga sono giocatori importanti. La valutazione di Romagnoli è giusta".

Che serie A immagina il prossimo anno?
"Sarà un campionato più equilibrato, la Lazio ha l'organico dell'anno scorso, la Roma continuerà ad infastidire la Juventus e sarà dura per tutti".

Carpi e Frosinone potrebbero fare da vittime sacrificali.
"No, sono squadre affamate con calciatori che vogliono imporsi. La Serie A sarà un campionato difficile, per lo scudetto, la Champions e la retrocessione"

E il Catania?
"Spero risolva al più presto la situazione e le difficoltà che sta vivendo. Faccio un grande in bocca al lupo al Catania".

Come si allenerà in questi giorni, in attesa di trovare squadra?
"Con un preparatore personale a Catania,faccio degli allenamenti specifici. Aspetto novità, con molta calma. Nessuna fretta. Il mercato si sveglierà con calma".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Tavano 23.01 - Diego Tavano nuovo consulente del Latina. Al servizio del club ma "nessun vincolo di subordinazione e neppure alcuna esclusiva di collaborazione", precisa l'operatore di mercato a TuttoMercatoWeb. "Sono un consigliere della proprietà, darò il mio supporto per via del rapporto che...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

A tu per tu

...con Capozucca 22.01 - "È una partita difficile, la Roma oggi è la principale antagonista della Juventus. Affronteremo il match con un pizzico di fiducia in più in virtù degli ultimi risultati". Cosi a TuttoMercatoWeb il ds del Cagliari, Stefano Capozucca, in vista dell'impegno contro la Roma di questa...

A tu per tu

...con L.Pasqualin 21.01 - "È stato fin qui un mercato senza scossoni particolari e la squadra che mi ha sorpreso di più è stata l'Inter perché pensavo avesse speso troppi soldi per Gagliardini, anche perché da vicentino doc avevo negli occhi il giocatore di Vicenza. Invece nelle prime due uscite ufficiali...

A tu per tu

...con Ekuban 20.01 - Se è un sogno non svegliatelo. Un gol in amichevole contro il Fenerbahce, poi gli apprezzamenti proprio dal club turco. L'attaccante del Partizani Tirana, di proprietà del Chievo, è la prova che il lavoro paga. Dal Renate alle competizioni europee, con tanto di sirene di mercato dalla...

A tu per tu

...con Cornacini 19.01 - "È un mercato strano, si arriva alla fine della finestra e a quel punto si muovono in tanti". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Leonardo Cornacini analizza la finestra in corso. Gabigol: lei stava lavorando al trasferimento al Villarreal. Alla fine è rimasto...

A tu per tu

...con Bojinov 18.01 - Voglia di Italia. Valeri Bojinov non dimentica la terra che lo ha fatto diventare grande e intanto segna per il Partizan Belgrado. "Qui procede bene, sono in una grande squadra con tantissimi tifosi al seguito", dice l'attaccante ex - tra le altre - di Lecce e Fiorentina a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Lazaar 17.01 - "Sto bene con il gruppo, con l'ambiente. Stiamo vincendo tanto e si sa: squadra che vince non si cambia, per questo sto trovando poco spazio ma sono un professionista e cerco di dimostrare le mie qualità. So quello che valgo e dove posso arrivare". Così a TuttoMercatoWeb il...

A tu per tu

...con Pagni 16.01 - Scopritore di talenti, al servizio di presidenti ambiziosi e pretenziosi. Ora una nuova sfida. Danilo Pagni l'uomo mercato scelto dalla Ternana per tentare di risollevare le sorti della squadra. Il nuovo ds ne parla a TuttoMercatoWeb. "La prima settimana, anzi il primo giorno, mi...

A tu per tu

...con Joao Santos 15.01 - "In questi quindici giorni il mercato sarà di qualità. I direttori sportivi si muovono, a caccia di rinforzi mirati". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Joao Santos. "Quando pensi a gennaio, pensi sempre ad un mercato difficile", continua l'agente brasiliano. Leandrinho-Napoli,...

A tu per tu

...con Antonelli 14.01 - "L'incidenza cinese si sente, è stata importante. Ma noterei anche il lavoro di società come la Sampdoria per esempio. I blucerchiati sono in continua evoluzione, così come è stato strepitoso il mercato dell'Atalanta. E la Juventus è sempre protagonista. Le proprietà italiane sono...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.