HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Altre Notizie

Andrea Bosco: "Tra rigori e algoritmi"

09.10.2016 09.43 di Redazione TMW  Twitter:    articolo letto 5999 volte
Fonte: Andrea Bosco
Andrea Bosco: "Tra rigori e algoritmi"

Mentre in modo retorico, troppi media si interrogano se il "campionato sia già finito", la realtà spiega che alcune squadre (Juve compresa ) sono ancora cantieri aperti. Che i cinesi dell'Inter ambirebbero ad avere in società con un ruolo rilevante Massimo Moratti (ma se n'era davvero mai andato?). E che quelli del Milan, restano misteriosi. A Pechino - ha rivelato l'inviato della Gazzetta dello Sport - nessuno conosce il finanziatore (dipinto da alcuni media cinesi a tinte fosche) che dovrebbe rilevare (quando?) la società di Silvio Berlusconi. Secondo i media cinesi l'uomo misterioso del Milan avrebbe presentato in passato, nel suo paese, documentazioni false e avrebbe persino cambiato identità per concludere un affare . Verità? Fandonie? Vedremo se l'uomo del mistero presenterà querela.

Berlusconi, volato a New York per curarsi e per trattare alcuni affari (con Murdoch) da tempo non parla del Diavolo. Ma l'affaire Milan - Cina ogni giorno si arricchisce di nuovi particolari. Alcuni decisamente inquietanti per i tifosi rossoneri .

Sette gare di campionato sono già in archivio. La sperimentazione della Var ( moviola e dintorni ) sta dando risposte incomplete. Si è scoperto- ad esempio- che fosse operativa, una gara come Milan - Sassuolo, sarebbe durata per i relativi accertamenti minimo 40 minuti in più. Viva la moviola ma serve una tecnologia e una comunicazione che operino in tempo reale .

Moviola o meno, Il Milan ha beneficiato dell'ennesimo rigore a favore. Con la Roma , mi pare sia la squadra che ne ha avuti di più dopo sette gare di campionato. Io non discuto l'operato degli arbitri. Non sono ipocrita, quindi non dirò che " errori e favori nell'ambito di una stagione si compensano ". Non è vero. Ma gli uomini sbagliano . Sono uomini, non macchine. Quindi l'errore arbitrale ci sta. Constato solo che alcune squadre (anche tra quelle che entrano maggiormente in area di rigore, come testimoniano le reti marcate) di rigori a favore ne hanno avuti pochi o addirittura nessuno. Altre, sui rigori a favore, hanno costruito parte della loro attuale classifica. Vedremo in seguito .

Intanto, complice Fabio Caressa, che se n'è invaghito, impazza su Sky il gioco "Da Rogoredo con Algoritmo" . Troppo complicato spiegarne il funzionamento. Ma secondo l'algoritmo attivato da Caressa, alla ripresa Juventus - Udinese potrebbe finire in pareggio o addirittura con la sconfitta della capolista. Napoli- Roma si scanneranno per un pareggio: ad onta delle loro caratteristiche tecniche, probabilmente a reti bianche. Caressa dixit. Ovviamente a Torino, Napoli e Roma, tutti sono autorizzati a convocare i propri "Ciccilli o' musicanti". Ma anche quel "terque, quaterque, testiculis tactis, iactato pilo" tanto in voga nei variopinti papiri (rigorosamente incerati) delle matricole, durante la mia ormai lontana stagione universitaria, potrebbe bastare. Se l'algoritmo vi ha fatto girare gli zebedei, provate a svalvolarlo con l'antico scongiuro della Goliardia. Fidatevi: funziona

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
22 gennaio 1997, Cesare Maldini debutta da ct della Nazionale contro l'Irlanda del Nord Il 22 gennaio 1997 Cesare Maldini debutta da ct sulla panchina della Nazionale. La partita era quella amichevole contro l'Irlanda del...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, INDISPONIBILI dopo la 21^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 22 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.