HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Magazine
SONDAGGIO
Grandi bomber in Italia: chi la spunterà come capocannoniere?
  Vincerà Dzeko, è il centravanti più in forma della Serie A
  La spunterà ancora Higuain, è il goleador della squadra più forte
  Il trono tornerà ad un italiano, la rivelazione Belotti
  La sorpresa sarà totale: vincerà il falso nove Mertens
  Il titolo tornerà ad Icardi, già re dei bomber nel 2015

TMW Mob
Altre Notizie

Caravita (Curva Nord Inter): "Icardi per noi è morto"

17.10.2016 16.38 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 18404 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Franco Caravita, portavoce della Curva Nord Inter, è intervenuto ai microfoni di Sportitalia, commenta la decisione dell'Inter di confermare la fascia di capitano a Mario Icardi: "Tendenzialmente noi siamo contro questa decisione. Bisogna capire le motivazioni della società e il momento delicato dell'Inter. Se noi siamo un problema valuteremo questo problema. Il rapporto con Icardi? Dopo quel che è stato scritto sul libro che non è un articolo dettato sotto pressione o qualcosa di istintivo dico che il rapporto non si può ricucire. Sono state parole troppo pesanti e aggiungo: siamo noi gli ostaggi di questi personaggi, che vanno a chiedere contratti milionari e poi si comportano da bambini viziati. Non puoi approfittarti e considerare imbecille un tifoso perché tiri due calci al pallone. Per non parlare delle falsità scritte sul libro. Per noi Icardi giocatore è morto. Noi ci auspichiamo che ritiri questo libro e per noi la faccenda probabilmente si potrà chiudere. Fino all'altro ieri mi salutava e di nascosto mi vuole ammazzare. Sono cose nella vita che un uomo non può sopportare. Quindi se è un uomo vero ritiri il libro, anche se penso che con la testa che ha probabilmente non lo farà mai".

Sugli striscioni sotto casa Icardi: "Lo striscione di ieri sera è emblematico. Se lui dice che porta 100 argentini quando succederà ci avverta. Siamo allibiti, una storia senza senso che è stata raccontata attraverso bugie".

Possibile che un giocatore simile possa essere il capitano del futuro per costruire un ciclo vincente?
"Le decisioni le deve prendere la società. Noi anche se non accettiamo le loro decisioni dobbiamo fare buon viso a cattivo gioco. Possiamo solo portare il nostro amore incondizionato in giro per l'Italia".

"Noi capiamo che in questo momento c'è un vuoto societario. Il 29 ci sarà il CdA e vedremo. Le parole di Zanetti ci fanno piacere, dettate dall'esperienza che ha vissuto e sta vivendo. Lui ha sempre rispettato i tifosi, anche noi abbiamo avuto momenti delicati con lui portando le critiche. Ma abbiamo guardato in faccia la realtà e ci siamo confrontati in maniera franca. Non pretendiamo di uscire con i giocatori, ci basta un rapporto semplice e leale".

Come risponderà la curva al momento dell'annuncio di Icardi dallo speaker?
"Non lo so".

E sul post di Icardi su Instagram?
"Se segna, segna per l'Inter. Non ringrazieremo lui, ringrazieremo l'Inter".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
20 febbraio 1986, Berlusconi acquista il Milan. Prende il via una grande era Il 20 febbraio 1986 è una data storica per il Milan perchè Silvio Berlusconi acquistava il club rossonero. Lo rilevò da Giuseppe Farina...
TMW RADIO - I Collovoti: "Bacca distante, bellissimo il gol di Paredes" Top Deulofeu:Una delle belle notizie di questa giornata è il gol di Deulofeu: sulla vittoria di ieri del Milan c'è...
TMW RADIO - Dini: "Addizionali? Decide solo l'arbitro" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, agente di calciatori...
Il menù per la rinascita del calcio italiano: limite agli stranieri, sviluppo dei settori giovanili e stop al tatticismo esasperato Il nostro calcio, in questo ultimo decennio in particolare modo, ha subito radicali cambiamenti nella costruzione e nella gestione...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Lunga vita a Tuttomercatoweb e Radio Sportiva! Toscana capitale della nuova informazione. E Radio Sportiva riparte! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Danilo Cataldi Elisa, la compagna de centrocampista del Genoa, Danilo Cataldi è intervenuta ai microfoni di TMW Radio, nella...
Fantacalcio, Infortunati & Squalificati 26^ Giornata Aggiornato 20/02/17 h 22:35 ATALANTA in recupero:  in dubbio: Bastoni out: Konko, Melegoni squalificati: diffidati: Kessie, Gomez, Kurtic, Masiello,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 febbraio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 21 febbraio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.