HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Altre Notizie

Castro il tuttologo: un tesoro per il Chievo

23.09.2016 07.36 di Redazione TMW  Twitter:   articolo letto 3550 volte
Fonte: Alfredopedulla.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Chievo di Rolando Maran vola, proseguendo sulla strada intrapresa durante la scorsa stagione. Ormai la compagine clivense non è più una sorpresa e i risultati ottenuti non fanno notizia. Tutto è frutto del lavoro e di una programmazione oculata che chiama in causa staff tecnico, società e dirigenti. Il calciomercato estivo dei gialloblu non è stato altisonante, nella voce arrivi compaiono soltanto i nomi di Sorrentino, Parigini, Bastien e De Guzman. Pertanto, a fare ancora una volta la differenza, è stata la riconferma quasi in blocco della rosa. L'elemento che, però, attualmente sta risultando più volte decisivo è Lucas Castro. Il suo rendimento è a dir poco determinante, il centrocampista è ormai l'uomo ovunque della formazione veneta. Inoltre, dettaglio non di poco conto, nelle ultime due uscite l'argentino è salito letteralmente in cattedra siglando anche due gol pesanti, rispettivamente contro Udinese al Friuli e Sassuolo al Bentegodi, valsi ben sei punti. Marcature personali consecutive che testimoniano l'esponenziale crescita del classe 1989 e che fanno di Castro un incursore perfetto, abile ad inserirsi senza palla e a colpire sbucando all'improvviso con i tempi giusti.

Le prestazioni dell'argentino, al Chievo, durante l'intero arco della stagione, garantiscono qualità e quantità in mezzo al campo. Con Rigoni e Hatemaj costituisce un terzetto di centrocampo invidiabile, un mix perfetto soprattutto per una compagine che lotta per non retrocedere. Maran si gode questo momento (terzo posto in classifica a quota 10 punti con Inter e Roma davanti a Milan e Fiorentina) e l'ottimo rendimento del Pata che, in questa stagione, potrebbe affermarsi definitivamente attirando su di sé le attenzioni di club più prestigiosi. L'ex Catania e Racing Avellaneda è senza ombra di dubbio uno dei principali artefici di questa splendida partenza del sodalizio di Campedelli. Dunque, la scelta fatta in estate proprio da parte del presidente di ridare fiducia alla vecchia guardia, si sta rivelando a dir poco azzeccata e intelligente. Contare sulle certezze del precedente torneo, è stato questo sin dal primo momento l'imperativo. Lucas Nahuel Castro, nato a La Plata e celebre ormai anche per il suo talento extracalcistico prettamente musicale, nel frattempo sta dimostrando di poter essere pronto anche per una big, magari già dalla prossima sessione di mercato. Con questo ritmo non è da escludere e Castro, di ritmo, ne ha appunto da vendere, soprattutto con una chitarra tra le mani. A 27 anni non è poi così tardi per rilanciarsi, porsi dei nuovi obiettivi e continuare a coltivare un sogno, partendo proprio da Verona. Siamo soltanto alla quinta giornata, il tempo è dalla sua parte. Castro potrà ripetersi ancora, con in testa l'obiettivo salvezza con il Chievo. Auspicando, però, innegabilmente e silenziosamente in una chiamata irrinunciabile, magari in prossimità del periodo natalizio quando, abitualmente, giungono le migliori notizie per chi, durante l'anno, si è ben comportato.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "De Sciglio punto debole, Belotti incontenibile" Fulvio Collovati è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dare i suoi personali voti sulla gironata di Serie A appena...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Ma e' giornalismo, o inganno, titolare una frase di Ilary Blasy su Spalletti di circa 6 mesi fa? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Felix Uduokhai: il tuttofare della nuova Germania Oltre al grande fisico, Felix Uduokhai stupisce e non poco per la sua attitudine straordinaria nell'adattamento a qualunque...
Aggiornato 28/09/16? h 14:45 Atalanta: in recupero:? in dubbio: Carmona, Caldara out: Suagher, Pesic squalificati: Kessi? diffidati:?...
28 settembre 1969, Chinaglia segna alla prima da titolare in A. Alla Lazio inizia la sua era Il 28 settembre 1969 alla Lazio inizia l'era Chinaglia. L'attaccante di Carrara segna contro il milan il primo gol in serie A,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  28 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.