HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Altre Notizie

Hemed decisivo, Zahavi delude - Top&flop di Israele-Liechtenstein

Risultato finale: Israele-Liechtenstein 2-1
09.10.2016 19.59 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 1587 volte
© foto di Federico De Luca

TOP

Tomer Hemed (Israele) - Sicuramente il migliore in campo. Goppel, nel tentativo di salvare il suo colpo di testa, devia il pallone alle spalle del proprio portiere; dopo poco più di dieci minuti trova il gol del raddoppio, sempre di testa. Nella ripresa, invece, si ferma al palo. Decisivo.

Maor Buzaglo (Israele) - Si dà molto da fare sulla corsia di destra, mettendo in grave difficoltà Burgmeier e Marcel Buchel, che spesso è costretto a spendere un fallo per fermarlo. Dai suoi piedi nascono sempre potenziali occasioni da rete.

Il coraggio del Liechtenstein - Sulla carta non c'era partita, ma il campo ha dimostrato che con voglia, cuore e carattere i pronostici possono essere ribaltati. Nel secondo tempo la nazionale di Pauritsch torna al gol dopo oltre un anno e sfiora l'impresa, cioè quella di riuscire a fermare sul pari Israele.

FLOP

Maximilian Goppel (Liechtenstein) - Quasi sempre fuori posizione ed in ritardo sugli avversari. Macchia la sua gara dopo pochi secondi, deviando in porta il colpo di testa di Tomer Hemed. Un errore dietro l'altro.

La difesa del Liechtenstein - Ben Haim e Zahavi arrivano a tu per tu con Jehle senza particolari problemi e senza incrociare alcun ostacolo. Kaufmann lascia spesso e volentieri la posizione per spingersi in avanti senza motivo; si salva leggermente invece, almeno per la disciplina, Rechsteiner. Nel secondo tempo, anche grazie all'atteggiamento conservativo di Israele, rischia poco e nulla, salvata anche dai tre legni.

Eran Zahavi (Israele) - Chi si aspettava di vederlo all'opera con la sua solita classe, è rimasto invece deluso. Colpisce un palo, ma è l'unica cosa degna di una partita in cui si nota a sprazzi. Tanti passaggi sbagliati e diverse scelte non da lui.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 gennaio 1954, la tv italiana trasmette la prima partita di calcio Il 24 gennaio 1954 a San Siro l'Italia batte in l'Egitto per 5-1 in un incontro di qualificazione ai Mondiali che si sarebbero disputati...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
Fantacalcio, Infortunati & Squalificati 22^ Giornata Aggiornato 24/01/17 h 20:48 ATALANTA: in recupero:  in dubbio: Gomez, Dramè out: Kessie (Coppa d'Africa), Suagher squalificati: diffidati: Kessie,......
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 24 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.