HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Serie A, chi è stato la vera rivelazione del campionato?
  Felipe Anderson della Lazio
  Stefano Sturaro, prima al Genoa e poi alla Juventus
  Daniele Rugani dell'Empoli
  Iago Falque del Genoa
  Paulo Dybala del Palermo
  Josè Mauri del Parma
  Alessio Romagnoli della Sampdoria
  Diego Perotti del Genoa
  Franco Vazquez del Palermo
  Daniele Verde della Roma

TMW Mob
Altre Notizie

Inter, Stramaccioni: "Wesley fuori per scelta mia"

06.12.2012 23.24 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 5695 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico dell'Inter Andrea Stramaccioni ha parlato ai microfoni di Sky al termine della gara pareggiata per 2-2 a San Siro contro il Neftçi: "Allenatore psicologo? Vado più verso la psichiatria - la battuta del tecnico romano -. Facciamo delle grandi sedute di gruppo. Ho avuto moltissime indicazioni positive, voglio fare i complimenti a tutti questi ragazzi che hanno tenuto bene il campo. Faccio i complimenti a Piero Ausilio e a Roberto Samaden che li hanno tirati su, siamo a 12 giovani che hanno esordito quest'anno. Cambiasso? Non ha giocato lì per la squalifica di Samuel, ha già giocato lì quest'anno. I convocati via twitter? Mi dispiace deludere i miei fans ma non ho né Facebook né Twitter, spero di evolvermi a breve. Il caso Sneijder? E' una domanda da fare alla dirigenza, io vedo solo quello che succede in campo. La scelta di escluderlo è mia, parliamo tanto e Wesley sa il perché. In questo caso c'è stato un equivoco perché io volevo diramare solo i convocati tra i giovani e aspettare la rifinitura per gli altri, ne abbiamo parlato serenamente e questa volta c'è stato davvero solo un equivoco. Se io metto in campo dei giocatori è perché io penso che sia la miglior Inter possibile. I sedicesimi? Ho la fortuna di allenare una squadra che stadi come Anfield e Stamford Bridge li ha vissuti tutti, quindi non abbiamo preferenze. Qualunque squadra uscirà andrà benissimo. Ora ci concentreremo sulla Coppa Italia e sulle tre gare di campionato, all'Europa League ripenseremo a febbraio. Il mercato? Sicuramente servirebbe una prima punta perché sia Palacio che Livaja sono adattati in quel ruolo, ma credo che a noi serva soprattutto recuperare gli infortunati".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
I Collovoti - Si rivede El Shaarawy!Toni-garanzia, la difesa dell'Inter un colabrodo! Stephan El Shaarawy: alla buonora! Bisogna aspettare gli ultimi scampoli di campionato per rivedere la mummia El Shaarawy...
Carlo Nesti: "Heysel: l'Hiroshima del pallone, 30 anni dopo" Carlo Nesti: "Heysel: l'Hiroshima del pallone, 30 anni dopo" Nella mia carriera ho avuto la fortuna di lavorare per la...
L'altra metà di ...Manuel Pucciarelli Il calciatore dell'Empoli Manuel Pucciarelli e la sua bellissima compagna Arianna Badiani si sono conosciuti cinque anni al...
Oscar, semplicemente il trequartista perfetto per Allegri Dybala e Khedira sono i primi due acquisti della Juventus per la prossima stagione. Il primo regala gioventù a talento...
Pascolo, l'elettricista che non voleva giocare in Italia In 22 anni di presidenza, Massimo Cellino ha fatto del Cagliari un cliente fisso della Serie A, riuscendo anche a portare la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  30 maggio 2015

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 maggio 2015.

 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.