HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Altre Notizie

La saracinesca Moris e Savitski - Top&flop di Bielorussia-Lussemburgo

Risultato finale: Bielorussia-Lussemburgo 1-1
10.10.2016 22.43 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 1617 volte
© foto di Image Sport

TOP:

Il cuore del Lussemburgo - Quanto impegno da parte degli ospiti in questa serata, dimostrando una buona organizzazione difensiva. Tengono sempre bene gli attaccanti avversari, poi però vanno sotto. Ma, nonostante la voce tiri in porta segni zero, riescono a trovare la forza - con l'uomo in meno - di andare dall'altro lato e segnare su calcio di punizione. La fortuna aiuta gli audaci.

L'impatto di Savitski - A cambiare la partita è lui. Fino al 70' circa la Bielorussia ci aveva provato, senza mai trovare la via del gol. Col suo ingresso in campo però la vivacità aumenta. Subito un palo colpito su un'imbucata perfetta. Poi ancora pericoloso con un colpo di testa. E alla fine la rete arriva, con un altro impatto aereo degno di nota. Tutto in otto minuti.

Moris, la saracinesca - Se il Lussemburgo è riuscito a portare a casa un ottimo punto da Borisov, gran parte del merito è anche suo. Dice di no a tutti praticando, volando a destra e a sinistra per togliere le castagne dal fuoco ai suoi. Saracinesca, sì: è questo il termine giusto per stasera.

FLOP:

La sfortuna bielorussa - Quando per un'intera partita non subisci un tiro in porta e poi, a cinque minuti dal termine, commetti un fallo al limite dell'area, causi una punizione e da quest'ultima l'avversario trova un'incedibile deviazione che beffa il tuo portiere, be', vuol dire che la dea bendata ha già scritto che questa partita non devi vincerla.

L'espulsione di Carlson - Due gialli in 44 minuti che segnano la sua partita e, soprattutto, condizionano palesemente quella dei suoi compagni di squadra, costretti ai salti mortali nel secondo tempo per sopperire all'uscita di scena anticipa del terzino lussemburghese.

Il poco cinismo degli attaccanti - Crei, crei e crei ancora, ma non segni mai. Qualche problema in prolificità l'attacco della Bielorussia ce l'ha eccome, quando capita così è evidente. E' dovuto entrare Savitski e sono dovuti passare ottanta minuti, con milioni di tiri in porta in mezzo, per trovare la via del gol.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 24 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.