HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Altre Notizie

Lazio, Janich: "Inzaghi ha creato un gruppo affiatato"

14.10.2016 14.50 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 1919 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ex difensore della Lazio e del Bologna, vincitore della prima Coppa Italia della storia biancoceleste nel 1958 e di uno Scudetto con il Bologna nel 1963-64, Franco Janich è intervenuto sugli 88.100 FM di Elleradio per parlare della sfida di domenica tra le sue ex squadre.

Su Lazio-Bologna
"Una partita tra due squadre che hanno avuto un buon inizio di stagione. Per la Lazio questo match può aprire degli scenari interessanti. Nel campionato italiano serve continuità e riuscire a vincere incontri come questi diventa fondamentale. Ci sarà qualche defezione, ma se si punta in alto le assenze non possono essere delle attenuanti".

Da ex difensore un giudizio su Stefan De Vrij
"De Vrij è un grandissimo difensore. Ha doti da leader e ha dato tanta sicurezza all'intero reparto. A volte non basta essere forti per comandare una difesa. Lui abbina entrambe le cose".

Sulla Lazio di Inzaghi
"Credo che stia facendo molto bene. Forse qualche vittoria non è stata frutto di un grande gioco, ma nel calcio contano i risultati e ad oggi stanno arrivando. Mi sembra un ragazzo molto pratico, è riuscito a creare un gruppo affiatato, cosa molto rara al giorno d'oggi".

Su Ciro Immobile
"Mi piace molto, è un grande attaccante. Come tutti i meridionali ha tanta grinta e uno spirito sempre positivo. Lo si vede dal modo in cui lotta in campo. La Lazio ha fatto davvero un ottimo acquisto".

Sulla Coppa Italia del 1958 e su Bob Lovati
"Sono stato solo tre anni alla Lazio da giocatore e aver vinto il primo trofeo della storia della Lazio è motivo d'orgoglio. Fu in quegli anni che conobbi una splendida persona come Bob Lovati, un uomo con uno spiccato senso dell'umorismo e della competenza e che ha dato tutto per la Lazio".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 marzo 1980, scandalo Totonero: scattano le manette sui campi di Serie A Il 23 marzo 1980 viene scritta una delle pagine più nere del calcio italiano. Nel corso della 24esima giornata del campionato 1979/80...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, LE 11 SURPRISE DEL GIRONE DI RITORNO Chi se lo aspettava da loro? Ecco gli undici che fin qui hanno avuto un rendimento sorprendente nel girone di ritorno, veri propri affari per chi li ha...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 23 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.