HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Qual è stato il grande colpo del mercato estivo in Europa?
  Bacca al Milan
  Mandzukic alla Juventus
  Cech al Chelsea
  Depay al Manchester United
  De Bruyne al Manchester City
  Draxler al Wolfsburg
  Kovacic al Real Madrid
  Di Maria al PSG
  Kondogbia all'Inter
  Dzeko alla Roma
  Vidal al Bayern Monaco
  Arda Turan al Barcellona
  Pedro al Chelsea
  Benteke al Liverpool
  Casillas al Porto
  Llorente al Siviglia
  Jackson Martinez all'Atletico Madrid
  Januzaj al Borussia Dortmund

TMW Mob
Altre Notizie

Lazio, Reja: "Non possiamo commettere certi errori"

31.03.2012 23.12 di Tommaso Maschio  articolo letto 2020 volte
© foto di Alberto Fornasari

Edy Reja, allenatore della Lazio, ai microfoni di Sky Sport si dice rammaricato per gli errori iniziali della difesa biancoceleste: "Non si possono prendere due gol in 10 minuti. È mancata un po' di concentrazione e attenzione. Un gol può capitare, ma due non sono ammissibili. Con questa mentalità non si può andare avanti. Dopo il 2-1 abbiamo cercato di fare la gara e rimontare questa partita, ma il gol del 3-1 ha spento ogni speranza e noi non siamo più riusciti a reagire. Il cambio di modulo? Non c'entra niente con gli errori difensivi iniziali. Ho provato le due punte per creare qualche problema al Parma, ma le disattenzioni difensive su palla inattiva ci hanno punito. Abbiamo avuto diverse opportunità di allungare nella corsa Champions, ma non ci siamo riusciti e questo vuol dire che abbiamo qualche problema".

Sembrate una squadra che non riesce a dare il meglio...
"Ad inizio gara dobbiamo essere più aggressivi e attenti, come ho già detto, e non commettere certi errori. Abbiamo concesso troppo al Parma. Poi abbiamo reagito, ma era ormai troppo tardi. Abbiamo preparato la gara per attaccare gli spazi con Rocchi che girava attorno a Kozak, ma non ci siamo mai riusciti. Abbiamo avuto diverse palle per segnare, ma non siamo stati abbastanza cattivi sotto porta. Dobbiamo giocare con un'altra intensità in questo finale di campionato".

Come mai la scelta di lasciare fuori Hernanes?
"Lui e Mauri hanno più o meno lo stesso ruolo e in alcuni casi hanno giocato anche assieme. Hernanes rientra un po' di più, mentre Mauri attacca più gli spazi in avanti e stasera puntavo su questo per far male al Parma".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Collovati: "Milan, Soriano non serviva. Balotelli? Mi perplime" Fulvio Collovati, ex rossonero, commenta ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com il mercato della sua ex squadra, fortemente...
Il calciomercato e la magia delle illusioni. Meggiorini,  tacco dodici  tra i grandi poeti del calcio... Il calciomercato è l'eterna illusione di comprare le magie di una sfera di cuoio. Per questo è un fenomeno che continua ad...
I "più" e i "meno" delle grandi del mercato, in ordine alfabetico, in un sintetico "pro memoria". Nella Fiorentina, in...
L'altra metà di ... Massimo Volta Il difensore Massimo Volta e la sua bellissima fidanzata Michela si conosciuti a Cesena cinque anni fa ad una festa di...
Telles, il terzino voluto da Mancini. Due volte Tanti nomi sono stati accostati all'Inter per la fascia sinistra, dove i nerazzurri mostravano qualche lacuna anche per...
Aggiornato 03/09/15 ?h 16:45 Atalanta: in recupero:? in dubbio:? out: Suagher, Cigarini, Denis squalificati: diffidati:? Bologna: in...
Prima dell'avvento di Maurizio Zamparini il Palermo degli anni '90 alternava le sue stagioni fra Serie B e C1. E quello che si...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  04 settembre 2015

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 04 settembre 2015.

 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.