HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Altre Notizie

Le pagelle del Genoa - Pandev risponde presente, Lamanna incolpevole

Risultato finale: Genoa-Perugia 4-3 d.t.s.
01.12.2016 20.59 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 12344 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Lamanna 6 - Nel primo tempo è reattivo sulla conclusione da posizione ravvicinata di Dezi. Ad inizio ripresa, invece, è strepitoso su Drolé e Bianchi. Non può nulla sulle tre reti subite.

Biraschi 5 - In occasione del primo gol del Perugia si lascia anticipare da Drolé; sul secondo, invece, è poco reattivo, con lo stesso esterno offensivo perugino che insacca. Non ha modo di rifarsi, visto che Juric poco dopo lo sostituisce. Dal 74' Lazovic 6 - Entra bene in partita, sfiorando più volte il gol e mettendo in difficoltà Alhassan.

Burdisso 6 - La difesa, di cui è leader assoluto, a volte sbanda pericolosamente. Lui, però, tiene alta l'attenzione e contiene alla grande Bianchi. Al 90' colpisce una traversa clamorosa che avrebbe evitato i supplementari.

Orban 5.5 - Nel complesso la prova non dispiace. Però manca quel pizzico di cattiveria nei contrasti, che spesso lo costringono a rincorrere l'avversario.

Edenilson 5.5 - Nel primo tempo spinge molto e se la cava abbastanza bene contro Drolé e Guberti. Nella ripresa, invece, si vede meno in fase offensiva e fatica nel contenere le scorribande dell'ivoriano.

Cofie 6 - Dà sostanza in mezzo al campo, recuperando un buon numero di palloni e confermando quanto di buono visto contro la Juventus. Cala, come normale che sia, nel finale.

Veloso 5.5 - A parte l'assist per il gol di Simeone, sbaglia tanti passaggi in mezzo al campo. Ad inizio secondo tempo, in vista della sfida di campionato, gioca con il freno a mano tirato e si vede. Soffre molto la vivacità di Acampora e Ricci.

Laxalt 6.5 - Spinge molto, come suo solito. Non tutti i cross sono precisi, ma è sempre in grado di mettere in difficoltà Del Prete. Nei supplementari lavora bene anche da terzino.

Ocampos 6 - Tanta corsa e qualità, mette diversi palloni pericolosi in area di rigore e sfiora un gol. Poi Juric lo preserva in vista della delicata sfida di lunedì contro il Chievo e nella ripresa la sua assenza si fa sentire. Dal 46' Ninkovic 6.5 - Alterna buone cose ad altre abbastanza discutibili. Poi trova un gol meraviglioso, complice anche la poca reattività di Elezaj e guadagna la sufficienza piena.

Pandev 7 - Tanto movimento, anche se in alcune fasi della partita esce di scena. Però è lui l'artefice del successo genoano: due gol bellissimi che valgono gli ottavi di finale. Dal 102' Ntcham s.v.

Simeone 6.5 - Pronti-via e sblocca l'incontro con un preciso colpo di testa. Sfiora più volte la doppietta e serve a Pandev il pallone del 2-0 genoano. Poi si mette in modalità 'risparmio energetico' e si vede abbastanza poco.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, Infortunati & Squalificati 21^ Giornata Aggiornato 17/01/17 h 18:15 ATALANTA: in recupero: in dubbio: Konko out: Carmona (China cup), Kessie (Coppa d'Africa),...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Wednesday 18 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.