HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Altre Notizie

Le pagelle del PAOK - Rodrigues e Djalma imprendibili, attento Brkic

Fiorentina - PAOK 2-3
24.11.2016 21.22 di Dimitri Conti   articolo letto 1829 volte
© foto di Federico De Luca 2016

Brkic 6 - Non sono richiesti miracoli questa sera, ma tutto sommato fornisce abbastanza sicurezza al suo reparto. Sulle due reti non può nulla. Sui legni viola ha soffiato al punto giusto.

Leo Matos 6 - Il terzino brasiliano deve fare i conti con Bernardeschi, e nel primo tempo non affonda quasi mai. Ma in difesa è solido, e questo dovrebbe esser bastato al suo allenatore Ivic.

Varela 6,5 - Guida al meglio il reparto difensivo ellenico, arrivando su qualsiasi pallone alto transitasse da quelle parti. Ma soprattutto infonde sicurezza.

Crespo 5,5 - Lui invece è più in difficoltà, dato che Babacar gli fa sudare sette camicie nel duello rusticano in area. Sfida vinta dal senegalese, sulla lunga distanza.

Leovac 5,5 - Ad inizio match si propone regolarmente sulla corsia mancina, suggerendo più di una sovrapposizione al compagno di lato Rodrigues. Poi perde lucidità, rimediando anche un'ammonizione. In difficoltà nel secondo tempo.

Cimirot 6 - L'apporto del centrocampista bosniaco regala tanto ordine e un gioco pulito, ma non c'è l'accelerazione improvvisa del ritmo che possa mettere in crisi la mediana ospite.

Cañas 6 - All'inizio è stabilmente il play basso che imposta le azioni elleniche, e ciò porta una certa imprevedibilità al gioco dei suoi, oltre ad una mentalità ed un baricentro offensivo. Man mano, però, cala.

Shakhov 6,5 - Apre le marcature con una conclusione in rete sottoporta, mostrando una freddezza da centravanti. Il suo dinamismo è utile alla causa greca, sia quando si tratta di difendere, che quando è questione di ripartire. (dall' 83' Mystakidis s.v.)

Djalma 7 - All'inizio è scatenato, e la difesa della Fiorentina fatica notevolmente nell'andare a prenderlo. Peraltro senza quasi mai riuscirci. Poi gli prendono un po' le misure, e lui riceve un colpo che lo estromette dalla sfida. (dal 71' Pelkas s.v. )

Koulouris 6 - Tanto lavoro sporco, sotto traccia. Nel primo tempo la sua presenza fissa nella zona centrale d'attacco crea apprensione, ma soprattutto spazi per gli inserimenti dei due esterni d'attacco. Nella ripresa dà meno apporto, prima di uscire. (dal 61' Thiam 5,5 - Non brillantissimo dal momento del suo ingresso di gioco: invece che sponde regala scivoloni e tocchi sbagliati. Poca roba là davanti.)

Rodrigues 8 - Protagonista assoluto del match, si va a prendere la palma di migliore in campo dell'intera partita, e con un certo distacco. Assist, gol, ma soprattutto una serie di discese sulle quali i viola spesso non hanno potuto fare altro che stare a guardare.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 23 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.