HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Altre Notizie

Le pagelle del Sassuolo - Sensi-Iemmello: i tre punti arrivano dalla panchina

Risultato finale: Sassuolo-Crotone 2-1
16.10.2016 16.58 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 18034 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Consigli 6 - Non può nulla sulla botta vincente di Falcinelli. Per il resto nel primo tempo non è chiamato agli straordinari. Ordinaria amministrazione, invece, nella ripresa.

Lirola 6.5 - Sfiora due volte il gol. Spinge molto e con regolarità sulla destra, ma i suoi cross sono spesso destinati ad essere allontanati dalla retroguardia del Crotone. Così e così in fase difensiva, dove soffre le discese di Palladino e Martella.

Cannavaro 6 - Pronti-via e Falcinelli lo lascia sul posto, realizzando il classico gol dell'ex: non il rientro sperato. Poi si riprende e tocca a lui impostare il gioco, visto il costante pressing di Falcinelli su Acerbi.

Acerbi 6.5 - Viene sempre tenuto sotto controllo da Falcinelli, che lo conosce e gli impedisce di dare il via alle azioni dei suoi. Se la cava abbastanza bene dietro e sfiora il gol nel finale di primo tempo.

Peluso 6 - Si vede molto di più nella metà campo avversaria rispetto al solito. Si sovrappone spesso e volentieri sulla corsia di Ricci, ma come Lirola non riesce a trovare compagni nell'area avversaria.

Magnanelli 6 - Il gol di svantaggio spinge anche lui a giocare qualche metro più avanti. Qualche errorino di troppo, invece, in fase d'impostazione.

Biondini 6 - Corre tanto, come al solito. E' di fondamentale importanza nello schieramento tattico di Di Francesco, perché dà equilibrio e quantità. Sfiora anche il gol con un bel tiro da fuori. Dal 65' Sensi 6.5 - Entra e dà freschezza in mezzo al campo. Poi realizza il gol che spalanca le strade della vittoria al Sassuolo.

Pellegrini 6.5 - Parte a rilento: i primi dieci-quindici minuti un po' sottotono. Poi trova quella vivacità che lo contraddistingue e prende, oltre alla traversa, per mano il centrocampo. Con Politano uno dei migliori.

Ricci 5.5 - Si vede a sprazzi, alternando buone giocate ad altre un po' complicate. Fatica ad entrare nel vivo del gioco, non incide. Dal 46' Matri 5.5 - Si muove molto, ma impatta spesso contro Claiton e Ferrari.

Politano 6.5 - Sicuramente il migliore dei suoi nel primo tempo: dà manforte al centrocampo, torna e attacca senza sosta. L'assenza di Berardi pesa, ma lui prova a non farla sentire. E' cresciuto tantissimo negli ultimi mesi, diventando un leader di questa squadra.

Defrel 6 - Si muove molto senza palla, non dà punti di riferimento e mette in seria difficoltà la retroguardia avversaria. Colpisce una clamorosa traversa dopo quattro minuti e sfiora in un paio di occasioni il gol del pareggio. Cala nella ripresa, in un ruolo che lo vede troppo distante dalla porta. Dal 75' Iemmello 6.5 - Entra, segna e regala i tre punti alla sua squadra. Meglio di così?!

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
22 gennaio 1997, Cesare Maldini debutta da ct della Nazionale contro l'Irlanda del Nord Il 22 gennaio 1997 Cesare Maldini debutta da ct sulla panchina della Nazionale. La partita era quella amichevole contro l'Irlanda del...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, INDISPONIBILI dopo la 21^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 22 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.