HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Altre Notizie

Le pagelle dell'H. Beer Sheva - Serata da incorniciare, Buzaglo da urlo

Risultato finale: Inter-Hapoel Beer Sheva 0-2
15.09.2016 23.25 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 8506 volte
Le pagelle dell'H. Beer Sheva - Serata da incorniciare, Buzaglo da urlo

Goresh 6 - L'Inter non si rende granché pericolosa, ma quando serve il portiere risponde presente come su Candreva. Quando non ci arriva lui, ci pensa il palo.

Bitton 6.5 - Colpisce una traversa clamorosa nel secondo tempo, un pallone che poteva valere. In generale si fa vedere in continuazione su e giù per la fascia.

Vitor 7 - Sblocca a sorpresa un match che comunque l'Hapoel stava meritando di vincere. Anche se resta il dubbio su un possibile fallo in attacco nell'occasione. Prova da incorniciare.

Tzedek 6 - Non deve fare gli straordinari per difendere dagli attacchi avversari, gli attaccanti nerazzurri oggi sembrano marcarsi molto bene anche da soli.

Taha 5.5 - Qualche errore in fase di disimpegno e qualche fallo di troppo, qualche sbavatura di troppo in una serata comunque positiva.

Korhut 6 - Buona prova da parte del giocatore, abbastanza brillante in entrambe le fasi. Nel finale forse concede qualche pallone di troppo agli avversari, ma sono errori veniali che al termine di una serata del genere si possono perdonare. Dall'85 Turjaman s.v.

Hoban 6.5 - Fa buon filtro in mezzo al campo, vincendo praticamente tutti i duelli con i mediani avversari. Una buona prestazione in una serata da incorniciare.

Ogu 6.5 - Toglie decine di palloni dai piedi degli avversari, è sempre lui il primo a dare il la per le ripartenze dei suoi. Dai suoi piedi nascono le occasioni migliori.

Nwakaeme 6.5 - Sulla scia dei compagni, appare attivo e reattivo in entrambe le fasi. Pericoloso soprattutto in avanti, quando dialoga con gli attaccanti. Per poco non manda in gol Maranhao.

Buzaglo 7 - Dal suo piede nascono tutte le azioni più pericolose dei suoi, soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa decide di fare tutto da solo, trovando una gemma insperata su calcio di punizione.Dal 77' Sahar s.v. -

Maranhao 7 - Una vera e propria spina nel fianco per la difesa nerazzurra. È il più pericoloso dei suoi, solo un grande Handanovic gli nega il gol. Dal 66' Melikson 5.5 - Incide poco sul match, ma partecipa al grande trionfo.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Fulvio Collovati è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dare i suoi personali voti sulla gironata di Serie A appena...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Ma e' giornalismo, o inganno, titolare una frase di Ilary Blasy su Spalletti di circa 6 mesi fa? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Alban Lafont: il Donnarumma di Francia Qualche partita in campo meno di Donnarumma, ma tutto il tempo per raggiungerlo e magari guadagnare anche lo stesso clamore...
Si ? conclusa la sesta?giornata di seria A, andiamo ad analizzare dal punto di vista fantacalcistico?chi sono state, le conferme, le delusioni?e le...
Il 27 settembre 1984 muore a 77 anni Nicolò Carosio, voce della radio (prima Eiar e poi Rai) che commentò tra gli altri eventi,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  27 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.