HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Altre Notizie

Le pagelle della Fiorentina - Bernardeschi porta ai quarti, loco Zarate

Fiorentina - Chievo 1-0
11.01.2017 19.46 di Dimitri Conti   articolo letto 13471 volte
© foto di Federico De Luca

Tatarusanu 6 - Non benissimo quando, smanacciando con una certa goffaggine un cross, ha creato i presupposti per il quasi gol di Inglese. Poi però si è rifatto con un secondo tempo accorto.

Tomovic 6,5 - Presidia la sua zona difensiva con una certa attenzione, facendosi puntare difficilmente. Un po' ingenuo in occasione del cartellino giallo rimediato, ma la sua prova è risultata solida. Mezzo punto in più per l'espulsione causata.

Sanchez 6,5 - Sousa sorprende schierandolo centrale difensivo. Lui, che nacque mediano, risponde con una prestazione ordinata, fatta di puntualità negli interventi, e di una buona circolazione della palla dal basso.

De Maio 6 - Qualche piccolo tentennamento, forse causato dalla condizione fisica ancora approssimativa, ma in molte circostanze ha giocato con buon tempismo. Rischia una mano nella ripresa, ma era totalmente involontaria.

Olivera 6 - Prestazione da "compitino". Soffre poco e nulla lungo la sua corsia, ma è altrettanto vero che in fase offensiva non offre niente di particolare, se non un paio di buoni cross di prima. (dal 79' Ilicic s.v.)

Vecino 6 - È sempre al centro della manovra, e a fine partita avrà toccato più palloni di quasi tutti. Però spesso la precisione non lo aiuta. Scalda i guantoni di Sorrentino dalla lunga distanza.

Badelj 5,5 - Il regista croato viene cercato spesso, e cerca di gestire con una certa calma il possesso palla. Forse anche troppo. Troppi tocchi in orizzontale, e poche idee. Rimandato. (dal 78' Cristoforo s.v.)

Chiesa 6 - Nei primi minuti è un po' troppo avulso dalla manovra. Poi prende coraggio e cerca di seminare avversari ad ogni azione. A volte gli riesce, altre no. Propizia un'occasione da gol succulenta, ma il palo, e la linea, gli negano la gioia. (dal 90' Borja Valero s.v.)

Zarate 5 - Una buona partita, fino al settantunesimo minuto. Poi stacca il cervello, ed entra in gioco pericoloso su Bastien da dietro. Celi non ha dubbi: cartellino rosso per lui.

Bernardeschi 7 - Il migliore della Viola, per distacco. Dopo qualche minuto di rodaggio si accende, centrando l'incrocio nel recupero. Poi tanti guizzi, fino al rigore conquistato e trasformato che regala i quarti ai suoi.

Kalinic 5,5 - Tanta lotta: i suoi nemici di serata sono soprattutto Spolli e Sorrentino. Soprattutto con il portiere del Chievo. Potrebbe punirlo ad inizio ripresa, ma spara alto da buona posizione.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, Infortunati & Squalificati 21^ Giornata Aggiornato 17/01/17 h 18:15 ATALANTA: in recupero: in dubbio: Konko out: Carmona (China cup), Kessie (Coppa d'Africa),...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Wednesday 18 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.