HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Altre Notizie

Le probabili formazioni di Genoa-Napoli - Diversi dubbi per Sarri

Calcio d'inizio ore 20.45: Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
21.09.2016 06.28 di Arturo Minervini  articolo letto 11998 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

A Marassi per mantenere il primato. Il Napoli capolista scende in campo nel turno infrasettimanale - calcio d'inizio questa sera alle 20.45 - sfidando il Genoa nella sua tana nel tentativo di dare continuità ai risultati. La squadra di Sarri, dopo il pareggio all'esordio sul campo del Pescara, ha infilato quattro vittorie consecutive (tre in campionato, una in Champions League sul campo della Dinamo Kiev) ma dovrà fare i conti con la voglia di rivincita del Genoa, sconfitto nell'ultimo turno contro il Sassuolo. Sfida che promette sicuramente spettacolo con il duello tra due bomber come Milik e Pavoletti supportati da due squadre che fanno del gioco offensivo il loro credo. In particolare i partenopei vorranno confermare lo straordinario rendimento offensivo in questo avvio di stagione: già 14 le reti segnate in 5 uscite ufficiali, con una media realizzata di 2.8 gol a partita. Occhio al Genoa, però, che già lo scorso anno, bloccando sullo 0-0 gli azzurri, ha dimostrato di saper mettere in difficoltà il Napoli.

COME ARRIVA IL GENOA - Ivan Juric ha parlato dei rivali nella conferenza stampa della vigilia: "Sarri ha sorpreso in positivo. E' uno fra i migliori in Europa come Guardiola. Gioca un calcio fantastico, ma non voglio snaturare il Genoa. Si può prendere qualche rischio, ma voglio giocarla. Loro sono bravi in possesso e nella fase difensiva. E' difficile trovare punti deboli. Sono una squadra stra-completa". Il tecnico dovrà rinunciare a Veloso, espulso contro il Sassuolo e dunque squalificato. Diversi i dubbi che accompagnano l'ex Crotone in questa vigilia, mentre ci sono pochi dubbi sul modulo: spazio al 3-4-3. Tra i pali ci sarà Perin con Izzo, Burdisso ed Orban a formare il trio difensivo. In mediana Rigoni prende il posto di Veloso ed agirà accanto a Rincon, con Edenilson a destra e Laxalt a sinistra. In avanti Ocampos pare in vantaggio su Gakpè nel ruolo di esterno offensivo di sinistra, con Lazovic che avanza sulla linea degli attaccanti a destra. In mezzo ci sarà quel Pavoletti che proprio il Napoli aveva cercato nel mercato estivo.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Dopo la bella vittoria sul Bologna Maurizio Sarri è chiamato a sciogliere diversi dubbi sulla formazione. Ci sarà Reina tra i pali nel 4-3-3 con la difesa che non dovrebbe essere stravolta, nonostante Maksimovic scalpiti in panchina. Ci sarà Hysaj a destra, con Albiol e Koulibualy in mezzo e Ghoulam a sinistra. In mediana dovrebbe accomodarsi in panchina Zielinski, con Allan che torna sul centro-destra accanto a Jorginho, regista, ed Hamsik sul centro-sinistra. In attacco confermato il capocannoniere del campionato Callejon, già a quota cinque, con Milik e Mertens che dovrebbero partire dal primo minuto.

PROBABILI FORMAZIONI

Genoa (3-4-3) Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Edenilson, Rincon, Rigoni, Laxalt; Ocampos, Lazovic, Pavoletti. All. Juric.

Napoli (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Milik. All. Maurizio Sarri.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "De Sciglio punto debole, Belotti incontenibile" Fulvio Collovati è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dare i suoi personali voti sulla gironata di Serie A appena...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Qualcuno ha ancora dei dubbi, sul fatto che all'Inter non freghi niente dell'Europa League? Molto educativo... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Takefusa Kubo: Barcellona-Tokyo, andata e ritorno Lo chiamano il Messi del Sol Levante e non solo per il ruolo in campo: Takefusa Kubo è cresciuto con il mito del 10 argentino,...
Ecco a voi la nostra rubrica che vi dir? quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori pi? o meno in forma! Buona lettura!...
Il 29 settembre 1981 muore a Liverpool Bill Shankly, storico allenatore del Liverpool. Scozzese di nascita, iniziò la sua...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  30 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.