HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Magazine
SONDAGGIO
Grandi bomber in Italia: chi la spunterà come capocannoniere?
  Vincerà Dzeko, è il centravanti più in forma della Serie A
  La spunterà ancora Higuain, è il goleador della squadra più forte
  Il trono tornerà ad un italiano, la rivelazione Belotti
  La sorpresa sarà totale: vincerà il falso nove Mertens
  Il titolo tornerà ad Icardi, già re dei bomber nel 2015

TMW Mob
Altre Notizie

LIVE TMW - Napoli, Sarri: "Risultato non rispecchia la prova, manca cattiveria"

28.11.2016 22.03 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 4730 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

22.02 - Termina la conferenza stampa

Rog a che punto è? "Come caratteristiche si avvicina di più ad Allan, anche se non è un incontrista, ha intensità, partecipa alla fase difensiva ed ha grande gamba per inserirsi. Sta crescendo, mi sarebbe piaciuto fare il 2-0 anche per concedergli minuti, mi sembra pronto, ora dobbiamo inserirlo- E' intelligente, parla già un pò d'italiano e significa che ha grande applicazione. Tatticamente era acerbo, veniva da un calcio diverso". 

Su Jorginho: "Ha fatto una buona gara, muovendo bene la palla, con buone geometrie, poi se ci piazzano il trequartista io faccio scelte diverse".

Gabbiadini sta migliorando? "L'ho visto più vivo, deve migliorare nei movimenti, non ha attaccato la profondità con i tempi giusti. Come presenza sta crescendo, ma può fare di più...". 

21.58 - Albiol come sta? "Viene da una lunga inattività, abbiamo deciso di non fargli fare due partite di fila e anche stamattina ha fatto lavoro fisico e l'abbiamo tenuto fuori dalla partita in prospettiva di un impiego maggiore"

Quanto incide la mancanza di un terminale offensivo serio e credibile dopo l'infortunio di Milik? "Milik ci dava tante soluzioni, ora se andiamo al cross siamo costretti alla palla forte sul primo palo, bassa. Mancherebbe a tutte le squadre uno che può essere un punto di riferimento, anche se costruiamo comunque tanto. Il rammarico c'è, manca cattiveria perchè dopo l'1-1 siamo tornati ad attaccare i pali e provarci. Sono ormai 5-6 partite che non raccogliamo quanto meritiamo".

Sul cambio di Insigne e Gabbiadini: "Lorenzo aveva i crampi ed ha chiesto il cambio. Giaccherini si stava riscaldando, stavo scegliendo Zielinski e poi ho optato per Giaccherini. Su Gabbiadini, stavano aprendosi gli spazi, Mertens poteva fare male in 2-3 ripartenze che abbiamo avuto per chiuderla"

21.55 - Conclusioni da fuori per concretizzare il gioco costruito? "Sì, ma bisogna scegliere bene, spesso abbiamo tirato quando c'era tre contro due, non sono scelte corrette. Noi l'area di rigore la troviamo facilmente, ma se sull'1-0 vedo 2-3 finte di troppo in area mi incazzo perchè s'è perso di vista che bisogna ammazzare le partite". 

Hai fatto riferimento ai fatturati, perchè quindi non s'è vinto con Sassuolo o Pescara? "Nel breve periodo non corrisponde tutto alla lettera, ma nel lungo i valori economici incideranno in maniera abbastanza importante. Poi può essere una o due squadre che vanno al di sotto dei loro livelli o sopra, ma per il resto è difficile. Nella gara singola può succede di tutto fortunatamente". 

Si aspettava a questo punto della stagione un Napoli in difficoltà di classifica come adesso. "In difficoltà non direi. Non riusciamo a far coincidere risultato con la prestazione, ma prove come queste è pure difficile ripeterle nel tempo. La squadra ha fatto bene, è rimasta corta, ha concesso pochissimo, ma nel calcio si guarda solo il risultato. Ad un certo punto ho avuto l'impressione che la squadra ha fatto accademia invece di andare ad ammazzare la partita. In fase difensiva abbiamo concesso poco, cosa dobbiamo dire, abbiamo preso un gol pure bello, gli hanno messo la palla nell'unico mezzo metro disponibile per fare gol. Non posso dire nulla, solo che abbiamo gestito la gara senza chiuderla. E' una squadra adolescente, non ancora adulta, ma che ha qualità enorme. Io ho visto una grande prestazione, ma dobbiamo essere più cattivi".

21.50 - Arrivato Sarri in conferenza stampa

Amici di Tuttomercatoweb.com, benvenuti alla conferenza stampa di Maurizio Sarri, tecnico del Napoli che a breve analizzerà la prestazione della sua squadra in occasione dell'1-1 contro il Sassuolo al San Paolo.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
1 marzo 1987, Maradona segna un bellissimo gol di testa contro la Sampdoria Il primo marzo 1987 Diego Armando Maradona segna uno dei suoi gol più belli e più particolari della sua carriera. Contro la Sampdoria,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Duello impari per Gagliardini, Callejon irriconoscibile" Fulvio Collovati, campione del Mondo '82, ai microfoni di TMW Radio ha dato i suoi voti relativi all'ultima giornata...
TMW RADIO - Dini: "Addizionali? Decide solo l'arbitro" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, agente di calciatori...
Il menù per la rinascita del calcio italiano: limite agli stranieri, sviluppo dei settori giovanili e stop al tatticismo esasperato Il nostro calcio, in questo ultimo decennio in particolare modo, ha subito radicali cambiamenti nella costruzione e nella gestione...
L'altra metà di ...Blerim Dzemaili Lady Dzemaili, Erjona Sulejmani, eletta da GQ Italia quale Wag più attraente d'Europa, è intervenuta ai microfoni di TMW Radio...
Fantacalcio, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 27^ GIORNATA Aggiornato 01/03/17 h 15:30 ATALANTA in recupero:  in dubbio:  Dramè, Konko,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 01 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Wednesday 01 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.