HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Altre Notizie

LIVE TMW - Napoli, Sarri: "Risultato non rispecchia la prova, manca cattiveria"

28.11.2016 22.03 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 4724 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

22.02 - Termina la conferenza stampa

Rog a che punto è? "Come caratteristiche si avvicina di più ad Allan, anche se non è un incontrista, ha intensità, partecipa alla fase difensiva ed ha grande gamba per inserirsi. Sta crescendo, mi sarebbe piaciuto fare il 2-0 anche per concedergli minuti, mi sembra pronto, ora dobbiamo inserirlo- E' intelligente, parla già un pò d'italiano e significa che ha grande applicazione. Tatticamente era acerbo, veniva da un calcio diverso". 

Su Jorginho: "Ha fatto una buona gara, muovendo bene la palla, con buone geometrie, poi se ci piazzano il trequartista io faccio scelte diverse".

Gabbiadini sta migliorando? "L'ho visto più vivo, deve migliorare nei movimenti, non ha attaccato la profondità con i tempi giusti. Come presenza sta crescendo, ma può fare di più...". 

21.58 - Albiol come sta? "Viene da una lunga inattività, abbiamo deciso di non fargli fare due partite di fila e anche stamattina ha fatto lavoro fisico e l'abbiamo tenuto fuori dalla partita in prospettiva di un impiego maggiore"

Quanto incide la mancanza di un terminale offensivo serio e credibile dopo l'infortunio di Milik? "Milik ci dava tante soluzioni, ora se andiamo al cross siamo costretti alla palla forte sul primo palo, bassa. Mancherebbe a tutte le squadre uno che può essere un punto di riferimento, anche se costruiamo comunque tanto. Il rammarico c'è, manca cattiveria perchè dopo l'1-1 siamo tornati ad attaccare i pali e provarci. Sono ormai 5-6 partite che non raccogliamo quanto meritiamo".

Sul cambio di Insigne e Gabbiadini: "Lorenzo aveva i crampi ed ha chiesto il cambio. Giaccherini si stava riscaldando, stavo scegliendo Zielinski e poi ho optato per Giaccherini. Su Gabbiadini, stavano aprendosi gli spazi, Mertens poteva fare male in 2-3 ripartenze che abbiamo avuto per chiuderla"

21.55 - Conclusioni da fuori per concretizzare il gioco costruito? "Sì, ma bisogna scegliere bene, spesso abbiamo tirato quando c'era tre contro due, non sono scelte corrette. Noi l'area di rigore la troviamo facilmente, ma se sull'1-0 vedo 2-3 finte di troppo in area mi incazzo perchè s'è perso di vista che bisogna ammazzare le partite". 

Hai fatto riferimento ai fatturati, perchè quindi non s'è vinto con Sassuolo o Pescara? "Nel breve periodo non corrisponde tutto alla lettera, ma nel lungo i valori economici incideranno in maniera abbastanza importante. Poi può essere una o due squadre che vanno al di sotto dei loro livelli o sopra, ma per il resto è difficile. Nella gara singola può succede di tutto fortunatamente". 

Si aspettava a questo punto della stagione un Napoli in difficoltà di classifica come adesso. "In difficoltà non direi. Non riusciamo a far coincidere risultato con la prestazione, ma prove come queste è pure difficile ripeterle nel tempo. La squadra ha fatto bene, è rimasta corta, ha concesso pochissimo, ma nel calcio si guarda solo il risultato. Ad un certo punto ho avuto l'impressione che la squadra ha fatto accademia invece di andare ad ammazzare la partita. In fase difensiva abbiamo concesso poco, cosa dobbiamo dire, abbiamo preso un gol pure bello, gli hanno messo la palla nell'unico mezzo metro disponibile per fare gol. Non posso dire nulla, solo che abbiamo gestito la gara senza chiuderla. E' una squadra adolescente, non ancora adulta, ma che ha qualità enorme. Io ho visto una grande prestazione, ma dobbiamo essere più cattivi".

21.50 - Arrivato Sarri in conferenza stampa

Amici di Tuttomercatoweb.com, benvenuti alla conferenza stampa di Maurizio Sarri, tecnico del Napoli che a breve analizzerà la prestazione della sua squadra in occasione dell'1-1 contro il Sassuolo al San Paolo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Mi stupisco dello stupore della Roma: la mancanza di rispetto di Strootman non dovrebbe essere sanzionata dal Giudice? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 09 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 09 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.