HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Altre Notizie

Napoli, Sarri: "Lasciamo sereno Milik. Juventus? Farà come il Bayern..."

17.09.2016 23.29 di Pierpaolo Matrone  articolo letto 9632 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Sky Sport, per commentare la vittoria del Napoli conquistata contro il Bologna: "Milik? Mi ha sorpreso a livello realizzativo ma non di qualità del giocatore, ero sicuro che questo è un giocatore fortissimo. Bisogna lasciarlo sereno, non è che sia un giocatore che in questo momento si può paragonare ai grandi centravanti europei, deve crescere. Sta bene e ne sta approfittando, ma questo è un ragazzo che ha ancora margini ed una crescita da fare, deve stare sereno e tranquillo.

La differenza economica con la Juve è cosi vasta in questo momento con noi e le altre competitors italiane, per cui la Juventus farà il campionato che fa il Bayern Monaco in Germania ed il Psg in Francia oppure Barcellona e Real Madrid in Spagna. La realtà è questa purtroppo, se loro non faranno cazzate enormi, e solitamente non ne fanno, la realtà è questa.

Io non sono un allenatore che impone volontà sul mercato, quando mi hanno chiesto quello che pensavo di Milik ho fatto una valutazione estremamente positiva sul ragazzo. Noi abbiamo un direttore sportivo ed un reparto scouting fortissimi, non devo fare nomi. L'avevo visto in quei giorni, e gli ho dato una valutazione estremamente positiva perchè mi piace moltissimo.

Milik nel ruolo di esterno? Secondo me no, perchè è un giocatore che non ha quella continuità di corsa che chiediamo noi agli esterni ed è un giocatore che da attaccante centrale attacca benissimo la porta e la profondità. Poi potrei cambiare idea, farlo è sintomo di intelligenza. Fino a poco tempo fa non vedevo Hamsik da centrocampista centrale e stasera ha fatto mezzora cosi.

Alternativa a Callejon? Ha dovuto fare gli straordinari perchè abbiamo avuto gli infortuni contemporanei di Giaccherini ed El Kaddouri.

Penso che la nostra squadra non ha caratteristiche per potersi difendere in zone basse di campo, nel momento in cui lo fa va in difficoltà come conseguenza. Fino a quando andiamo in aggressione in avanti raccogliamo frutti, quando facciamo densità in zone basse di campo andiamo in difficoltà. L'obbiettivo è aprire il gas dal primo minuto e toglierlo al 90esimo".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi un trascinatore, Milik un affare, Juve molle" Top Icardi: In questa giornata le emozioni non sono mancate, partiamo dal Derby d'Italia, era dal 2010 che l'Inter non batteva...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Ma e' giornalismo, o inganno, titolare una frase di Ilary Blasy su Spalletti di circa 6 mesi fa? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Alban Lafont: il Donnarumma di Francia Qualche partita in campo meno di Donnarumma, ma tutto il tempo per raggiungerlo e magari guadagnare anche lo stesso clamore...
Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di...
Il 27 settembre 1984 muore a 77 anni Nicolò Carosio, voce della radio (prima Eiar e poi Rai) che commentò tra gli altri eventi,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  27 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.