HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Altre Notizie

Prandelli: "Ora al Napoli si sentono tutti più protagonisti"

16.09.2016 15.35 di Chiara Biondini  Twitter:   articolo letto 10442 volte
© foto di Federico De Luca

Sulle frequenze di Radio Crc nel corso di "Si Gonfia la Rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto l'allenatore Cesare Prandelli.

"Il Napoli ha una base di gioco consolidata, adesso deve trovare collaborazione in fase offensiva così da distribuire i gol di Higuain in più calciatori. Il Napoli devo dire che si è confermato anche in Europa: adesso gli azzurri si sentono tutti più protagonisti per cui sono convinto che diversi calciatori andranno al gol. Anche a me è successo l'anno successivo in cui Toni vinse la scarpa d'oro di fare a meno dei suoi gol, ma facemmo bene perché anche nel mio caso diversi giocatori segnarono".

"Quando vediamo giocare la Juventus abbiamo aspettative troppo grandi per cui questa ansia è collettiva e al primo calcio d'angolo tutti gridiamo al gol, ma nel calcio nessuno regala niente. In campionato sono abituati a dettare legge, ma in Europa ci sono formazioni che possono mettere in difficoltà ed è necessario trovare idee di gioco diverse".

"Non so cosa accade all'Inter, da lontano è difficile dare giudizi. Posso dire che l'allenatore ha bisogno di tempo per capire come funziona il calcio in Italia perché non è facile entrare subito nei meccanismi".

"Milik? Andiamoci piano con i paragoni. Ha grandi qualità e mi pare si sia ambientato con determinazione. Sa giocare a calcio più di tanti giocatori e può essere per Sarri un'arma in più. La cosa bella è che il Napoli programma da tempo il futuro e i tifosi dovrebbero essere soddisfatti di ciò".

"I nostri allenatori sono bravissimi, magari altri tecnici hanno alle spalle sponsor, ma gli italiani nulla hanno da invidiare. Questo non vuol dire essere presuntuosi perché noi abbiamo la capacità di guardare anche a casa degli altri, ma interpretiamo il calcio con uno spirito diverso".

"Il mio futuro? Sono pronto, mi sto riscaldando. Intanto mi aggiorno".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "De Sciglio punto debole, Belotti incontenibile" Fulvio Collovati è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dare i suoi personali voti sulla gironata di Serie A appena...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Ma e' giornalismo, o inganno, titolare una frase di Ilary Blasy su Spalletti di circa 6 mesi fa? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Felix Uduokhai: il tuttofare della nuova Germania Oltre al grande fisico, Felix Uduokhai stupisce e non poco per la sua attitudine straordinaria nell'adattamento a qualunque...
AGGIORNATO 28-09-2016 ?ORE 20:30 ? Tra?parentesi troverete gli indici di schierabilit?, ossia un parametro che utilizziamo per indicarvi?i...
28 settembre 1969, Chinaglia segna alla prima da titolare in A. Alla Lazio inizia la sua era Il 28 settembre 1969 alla Lazio inizia l'era Chinaglia. L'attaccante di Carrara segna contro il milan il primo gol in serie A,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  29 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.