HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Altre Notizie

Roma, Spalletti: "Dzeko sa fare tutto. Mai allenato ragazzi così bravi"

Roma-Viktoria Plzen 4-1
24.11.2016 23.47 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 4891 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Intervistato dai microfoni di Sky dopo il match dell'Olimpico, il mister giallorosso Luciano Spalletti commenta la rotonda vittoria della sua squadra: "Partita stravinta, ma se avessero segnato nell'occasione della parata di Alisson sarebbe stato difficile portare a casa il risultato. Bisogna sudare sempre, soprattutto in campo europeo, ma abbiamo disputato una buona partita. Salah in allenamento è più sicuro, mentre nella situazione reale, con l'emozione e la pressione, paga un po' e sbaglia qualcosa. Qualche volta dovrebbe tirare anche con il destro. Fazio e Rudiger hanno giocato molto bene, ogni tanto ci abbassiamo troppo e concediamo campo ai nostri avversari. Il gol subito? Quando la palla è laterale dobbiamo posizionarci meglio in area di rigore per vedere meglio il pallone e l'attaccante".

Dzeko è stato aiutato dal "posto fisso"?

"Dal punto di vista caratteriale è tignoso, è uno che dice sempre quello che pensa e si innervosisce spesso. Ci sono stati diversi passaggi fondamentali che hanno segnato questo cambiamento positivo: l'anno scorso soffriva quando lo toglievo per mettere Totti (applaudito da tutti) e questo gli ha dato la forza di riscattarsi; in questa stagione gli ho dato una mano contro la Samp, quando ho messo entrambi in campo e abbiamo ribaltato la partita. E' successo altre volte e Totti gli ha fatto fare 2-3 gol mettendolo davanti alla porta. Poi lo hanno aiutato le parole di De Rossi, che aveva chiesto di lasciarlo tranquillo: in quel momento si è sentito veramente a casa sua. Infine c'è il rigore a Sassuolo, che ha voluto tirare a tutti i costi e ha segnato. E' un calciatore totale, sa fare tutto, ora si è più responsabilizzato e sa di essere importante per questo gruppo. Ha qualità enormi: sul primo gol ha fatto vedere quello che può fare, deve solo diventare più cattivo; sul terzo gol aveva quasi sbagliato proprio per questo motivo. Si fida troppo delle sue qualità, si sente tranquillo.

A che punto siete con il rinnovo?

"Non è un problema. La società programma lo stesso, ma dobbiamo cambiare mentalità se vogliamo vincere qualcosa. Di sicuro questo è un gruppo fantastico, non ho mai allenato dei ragazzi così bravi".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
29 marzo 1997, Vieri segna il gol numero 1000 con l'Italia Il 29 marzo 1997 l'Italia (guidata dal ct Maldini) batte a Trieste 3-0 la Moldova, partita valida per le qualificazioni a Francia '98....
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 29/03/17 h 00:45   ATALANTA in recupero: in dubbio: Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 29 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.