HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Qual è stato il grande colpo del mercato estivo in Europa?
  Bacca al Milan
  Mandzukic alla Juventus
  Cech all'Arsenal
  Depay al Manchester United
  De Bruyne al Manchester City
  Draxler al Wolfsburg
  Kovacic al Real Madrid
  Di Maria al PSG
  Kondogbia all'Inter
  Dzeko alla Roma
  Vidal al Bayern Monaco
  Arda Turan al Barcellona
  Pedro al Chelsea
  Benteke al Liverpool
  Casillas al Porto
  Llorente al Siviglia
  Jackson Martinez all'Atletico Madrid
  Januzaj al Borussia Dortmund

TMW Mob
Altre Notizie

Sconcerti: "Berlusconi licenzierà Allegri? Non mi meraviglierei"

23.04.2012 14.55 di Chiara Biondini  articolo letto 9286 volte
Fonte: Terzo Tempo - Sky
© foto di Federico De Luca

La nota firma del Corriere della Sera, nel programma serale Terzo Tempo in onda su Sky si è soffermato sulle vicende dello stadio di Genoa e del futuro del tecnico del Milan, Massimiliano Allegri.

Capitolo Genoa
"Il Genoa si è rinforzata, a gennaio ha preso Gilardino, che poi lui fosse un giocatore diverso da quello che il nome diceva lo sospettavamo in tanti, che fosse così poco francamente no. E' chiaro che il Genoa adesso è frastornato. Ho visto qualcosa che non avevo mai visto in tanti anni di calcio, un pubblico chiedere con insistenza e pretendere la cosa che è di più valore per una squadra di calcio, la maglia e riuscire ad averla. Che per riuscire ad uscire dal campo, o per riuscire a trovare una normalità, si debba obbedire ad una folla che contesta, che cerca l'umiliazione pure del giocatori".

Berlusconi licenzierà Allegri a fine stagione?
"Non mi meraviglierei, bisognerà vedere se il Milan perderà e come lo farà, ma io non credo che siano mai andati d'accordo, credo che Berlusconi seguendo Galliani, il quale credo faccia capire a Berlusconi, che se lui non vuole Allegri, deve prendere un allenatore a cui comprare molti giocatori, perchè nel frattempo non sono arrivati grandi giocatori, si è lasciato che l'inventasse lui. Per questo Galliani ama Allegri, perchè è stato l'uomo dalle molte invenzioni. Se Berlusconi, come è chiaramente nelle sue possibilità, lo può mandare via, però deve comprare anche i giocatori poi".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Collovati: "Milan, Soriano non serviva. Balotelli? Mi perplime" Fulvio Collovati, ex rossonero, commenta ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com il mercato della sua ex squadra, fortemente...
Il calciomercato e la magia delle illusioni. Meggiorini,  tacco dodici  tra i grandi poeti del calcio... Il calciomercato è l'eterna illusione di comprare le magie di una sfera di cuoio. Per questo è un fenomeno che continua ad...
I "più" e i "meno" delle grandi del mercato, in ordine alfabetico, in un sintetico "pro memoria". Nella Fiorentina, in...
L'altra metà di ... Massimo Volta Il difensore Massimo Volta e la sua bellissima fidanzata Michela si conosciuti a Cesena cinque anni fa ad una festa di...
Matuzalem, Chievo aspetta il guerriero con la storia scritta sulla pelle Ha atteso Bologna sino all'ultimo, poi la certezza di dover trovare una nuova avventura. Una storia scritta sulla pelle, quella...
Aggiornato 04/09/15 ?h 13:05 Atalanta: in recupero:? in dubbio:? out: Suagher, Cigarini, Denis squalificati: diffidati:? Bologna: in...
Santiago Silva: fantasma al Chievo, disastro a Firenze Tutti hanno diritto a una seconda possibilità. A maggior ragione se la prima non ti viene di fatto concessa. Santiago Silva ne...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  05 settembre 2015

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 05 settembre 2015.

 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.