HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Altre Notizie

TMW RADIO -Bucchioni: "Blackout bianconero, Roma deve gestire la palla"

28.11.2016 15.35 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 8712 volte
© foto di Federico De Luca

L'editorialista di Tuttomercatoweb.com Enzo Bucchioni è intervenuto nello spazio mattutino di In punto di Penna su TMWRadio.

"Juve? Blackout totale, una squadra bianconera così in balia dell'avversario, onestamente non me la ricordo, nemmeno ai tempi di Maifredi, con il calcio Champagne che non funzionava, una giornata difficile su cui la Juve deve riflettere, senza nascondersi dietro ai soliti discorsi. La sconfitta di ieri è figlia di tante altre partite giocate male e poi risolte in maniera diversa per lo straordinario carattere e organico. Sono stati tre mesi complicati, a Siviglia i primi 37 minuti sono stati simili ai primi minuti contro il Genoa. La Juve non può accontentarsi, per ripartire serve una squadra diversa, serve un'interpretazione diversa delle partite da parte dell'allenatore, mi sembra anche lui in crisi come qualche giocatore. Per fortuna c'è sempre una grande società che sono sicuro che già da oggi entrerà in azione per mettere apposto la situazione".

"Se hai un gioco che ti sorregge nei momenti di difficoltà hai comunque qualcosa davanti al quale puoi ispirarti, tutti sanno quello che devono fare quando vanno in campo. Se c'è un giocatore che non è in condizione, ne hai un altro da inserire nel solito spartito, ma ieri è saltato tutto, anche il carattere e l'allenatore. Io mi sarei aspettato una Juventus utilitaristica visto che non professi il bel gioco. La Juve può essere abituata a queste gare di contenimento, fai sfogare il Genoa, poi cerchi di andare in contropiede nel secondo tempo quando ha meno energie, come giocano i rossoblu lo sappiamo tutti, con grande intensità, gioco sulle fasce, ti vai a presentare con Dani Alves come difensore centrale, quando ha sempre fatto l'ala destra, faceva l'esterno destro nel Barcellona con propensione offensiva. Cuadrado seconda punta, non ha mai giocato bene in quella posizione nemmeno nella Fiorentina, quando Montella ci ha provato, lui deve giocare sulla fascia, deve partire da lontano. Higuain se è pronto non lo fai giocare sapendo che hai la squadra stanca? E' stata una partita progettata male pensata peggio e giocata senza quel carattere che la Juve ha sempre avuto. E' stata una cosa occasionale o non ha più voglia di lottare a certi livelli, qualcuno si è montato la testa? "

"Io qualche problema lo vedo da inizio stagione, sul progetto tattico , ai giocatori devi dare delle certezze se hanno la pancia piena, li devi rianimare dargli stimoli nuovi dal punto di vista del gioco. Faccio un esempio di Higuain, a Napoli ha fatto 36 gol, lo paghi 94 milioni vorrai usufruire delle sue prestazioni e sfruttare le sue caratteristiche o lo prendi per metterlo alla stregua di tutti gli altri facendogli fare il gregario di Mandzukic? La società deve decidere cosa fare in fretta e l'allenatore deve fare delle scelte. Ci sono giocatori che in questo momento se finiscono in panchina se lo sono meritati, come Pjanic. Gli infortuni poi si sono aggiunti con Bonucci e Dani Alves che non si sa quanto staranno fuori, Barzagli torna dopo Natale, Chiellini non si sa".

"Infortuni? C'è tanta sfortuna e giocatori usurati, come Bonucci che tra Nazionale e Juventus ha fatto 5 anni tirati. Chiellini lo stesso e un momento di stasi ci può essere".

"Roma? Quando parli di grandi squadre, dovrebbero fare l'esatto opposto di quello che fanno i giallorossi. Dal punto di vista dell'organico è una grande squadra ma dal punto di vista dell'atteggiamento no. La gestione della palla diventa fondamentale quando stai vincendo 2-0. Il Pescara poteva pareggiare se la partita durava altri 5 minuti, sono situazioni che la Roma deve gestire meglio, su cui si deve interrogare e ripartire".

Derby capitolino in arrivo, Lazio più concreta e cinica?
"Si, sa stare in campo copre bene gli spazi, fa le cose giuste, certe vole subisce perché non è perfetta ovviamente e complessivamente la Roma ha giocatori più importanti, ma ha un atteggiamento da squadra quando serve l'umiltà ce l'ha. In questo momento la Lazio è la squadra ideale per mettere in crisi la Roma, ma il derby, la storia ci insegna, è una partita a sé. Scommetto su una partita incerta, in cui la Roma può ritrovare intensità".

Palermo De Zerbi a un passo dall'esonero."Mi sembra inevitabile, è stato un è po' ingenuo, forse tutti noi avremmo accettato quella panchina, e ce vuole fare l'allenatore anche se ha 38, vede un treno passare e ci sale sopra. La squadra però è scarsa, è un'accozzaglia di giocatori di dieci nazionalità diverse, senza un filo logico. Situazioni gestite male già negli anni passati, con uno Zamparini che da due anni sta dicendo che va via. Se va avanti così la squadra la salvezza diventa un grosso problema. De Zerbi insegna calcio, ma a Palermo devi dire che ti devi salvare a qualunque costo e con qualsiasi mezzo".

Atalanta, continua il sogno...
"E' una squadra che ha dei valori tattici, sono scoppiati in mano all'allenatore certi giovani, che si erano buoni ma non pensavamo che fossero così pronti e maturi come Kissiè, Grassi, Caldara...L'Atalanta può rimanere a certi livelli per tutto il campionato. Ora si devono godere quello che stanno facendo, continuando ad essere umili".

"Napoli deve vincere per cercare di riportatsi il più vicino possibile alla Juve approfittando della sconfitta dei bianconeri. Mi aspetto una reazione da parte degli azzurri, una scossa ci vuole, per ridare ottimismo".


'In punta di penna' con Enzo Bucchioni, editorialista di Tuttomercatoweb.com
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Niang indisponente, Banega non ha convinto" Fulvio Collovati, campione del Mondo dell'82 ai microfoni di TMW Radio ha dato i suoi voti all'ultima giornata di campionato. Top Szczęsny...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Indisponibili dopo la 20^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 16 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.