HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Altre Notizie

TMW RADIO - Burgnich: “Pioli ha sistemato l'Inter. Bene Gagliardini"

11.01.2017 17.18 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 5625 volte

Tarcisio Burgnich, ex difensore di Inter e Nazionale, ha parlato attraverso le frequenze di TMW Radio.

Cosa ricorda di Pascutti? “Era un grande attaccante. Furbo in area, appena lo perdevi di vista riusciva a colpirti alle spalle”.

Ventura l'ha inserita nel Best 11 della nazionale. “Ho visto, mi fa piacere. Ci sono dentro io, ma potevano starci anche tanti altri. Ha fatto una formazione dei suoi tempi, guardava quel gruppo. Al mio posto poteva starci benissimo qualche altro calciatore”.

Baggio è il miglior numero 10 di sempre? “C'era anche Rivera. Baggio dava il tocco finale all'azione, ma Rivera aveva il tocco finale ma anche quello da lontano. Rivera ti metteva sempre in condizione di fare gol”.

Benetti nella formazione all-time di Ventura? “Il ct ha inserito un combattente del centrocampo, per proteggere e dare aiuto alla fase difensiva”.

Torniamo all'attualità, come vede l'Inter di Pioli? “La solidità arriva sempre con la società, adesso c'è un ragazzo a fare il presidente. Quando c'è confusione, quando non c'è qualcuno che comanda, si creano problemi. Adesso c'è un presidente un po' più presente, la società ha bisogno di un elemento che aiuti l'allenatore. Altrimenti il tecnico si sente solo”.

L'arrivo di Pioli ha dato solidità alla squadra. “L'Inter aveva già la squadra in grado di giocare alla pari di Roma e Juve. Prima c'era confusione, adesso s'è sistemata anche la società. Quando si hanno 25-30 calciatori, tanti che non giocano e vanno in tribuna, nasce un problema. Senza un presidente che risolva la situazione, ci sono sempre problemi. Adesso s'è trovato un responsabile di tutta la situazione e la squadra riesce a fare risultato. De Boer non conosceva la situazione, Pioli conosce i calciatori e ha sistemato la squadra”.

L'arrivo di Gagliardini vuol dire che l'Inter torna a puntare sui giovani italiani? “Dopo il ko contro la Corea, ci furono tanti italiani di grande livello. Nel '68 vincemmo l'Europeo, nel '70 arrivammo in finale al Mondiale. Senza gli stranieri, i calciatori italiani riescono a crescere ed emergere”.

La nuova proprietà dell'Inter punta sui giovani italiani? “Sarebbe l'ora. Quando arriva un ragazzo straniero, che non conosce la situazione, non riesce a reggere la pressione. Una volta si puntava sui ragazzi della Primavera, la strada giusta è fare ancora così”.


Tarcisio Burgnich, allenatore ed ex calciatore, intervistato da Marco Piccari e Vincenzo Marangio
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 23 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.