HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Chi merita il pallone d'oro?
  Bale
  Benzema
  Diego Costa
  Ronaldo
  Di Maria
  Goetze
  Ibrahimovic
  Iniesta
  Messi
  Muller
  Neuer
  Pogba
  Ramos
  Robben
  J. Rodriguez

Altre Notizie

Top Dani Alves, Flop Cuenca. Barcellona-Milan 3-1, le pagelle blaugrana

03.04.2012 22.55 di Simone Lorini  articolo letto 4856 volte
Fonte: Tuttochampions.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Valdes 6 - Quasi inoperoso, bravo in uscita su Robinho nel finale.

Dani Alves 7 - Strepitoso. Inarrivabile quando è in questa condizione fisica. Corre fino al 90' giocando in tre ruoli contemporaneamente.

Piqué 6,5 - Limita Ibrahimovic senza problemi favorito dai raddoppi puntuali di Puyol. Dal 75' Adriano sv.

Mascherano 5,5 - Grave l'errore sul pareggio milanista. Si dimentica di salire tenendo in gioco Nocerino davanti a Valdes. Per sua fortuna ha compagni come Messi ed Iniesta, che rimediano.

Puyol 6,5 - Perfetto in difesa, si prende anche la libertà di qualche uscita palla al piede ed è sempre pericoloso sui calci da fermo.

Xavi 6,5 - Guardiola forza il recupero del regista di Spagna e catalani perchè è assolutamente fondamentale per la sua tattica di stasera. A lui il compito di scoccare i tiri dalla media distanza metri gli altri provano ad entrare in porta con la palla. Abbiati è bravo a negargli il goal in due occasioni. Dal 62' Thiago Alcantara 5,5 - Brutto errore a tu per tu con Abbiati, liberato da un sontuoso assist di Messi.

Iniesta 6,5 - Don Andres non è al meglio e si vede, ma quando c'è da segnare goal pesanti lui c'è sempre. Sigla il 3-1 e chiude il discorso qualificazione.

Busquets 6 - Si concentra sul contenimento lasciando ai propri compagni il compito di costruire ed offendere. Si guadagna il calcio di rigore del 2-1 dimostrando una particolare avversione alle milanesi.

Fabregas 7 - Fantasista a tutto campo del Barca, fondamentale nella manovra e nel pressing asfissiante imposto da Guardiola. Dal 78' Keita sv.

Messi 6,5 - Sbaglia tanto in apertura di sfida ma si fa perdonare con due rigori battuti alla perfezione e diversi assist al bacio. Quello per Alcantara è classe allo stato purissimo.

Cuenca 5,5 - Si accende solo nel finale, quando la partita è già strafinita. Sembra difettare di personalità per giocare titolare in un quarto di finale di Champions.

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Il gol nel sangue, nessuna voglia di fermarsi. Sempre a caccia di conferme. Matteo Mancosu è ancora leader e trascinatore del Trapani. Il Cagliari...
Higuain: Ha finalmente rotto la maledizione e spazzato via i fantasmi che lo tormentavano, e tutto questo due giorni dopo essere stato...
Un rigore evidente su Pogba nella ripresa, l'1-0 del Genoa in presunto fuorigioco, nove tiri in porta a uno, due pali colpiti, Perin miracoloso e...
Cristian Raimondi e la sua bellissima moglie Sarah Lascala si sono conosciuti quattordici anni fa tramite un'amica in comune. "Ci siamo incontrati...
Walter Sabatini ha fiuto per i grandi talenti e non a caso il nome di Marco Asensio non gli è sfuggito. Intanto il suo agente ai media spagnoli ha...
AGGIORNATO 31-10-14 H. 17:20   Napoli - Roma  sab 1 nov. 15:00 NAPOLI (4-2-3-1)   Rafael (6) Maggio (5) - Albiol (5) - Koulibaly (6) -...
Per salire alla ribalta ha dovuto aspettare anni e cambiare ruolo: è il caso di Cosmin Moti, impalpabile presenza a Siena ed eroe in Bulgaria, per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 ottobre 2014.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.