HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Altre Notizie

Torino, la strada per l'Europa di Mihajlovic seguita da Hart e Belotti

Riprende il campionato dopo la sosta per gli impegni della Nazionale e l'allenatore granata ritrova Ljajic completamente ristabilitosi dall'infortunio.
12.10.2016 10.52 di Elena Rossin   articolo letto 4762 volte
Fonte: Torinogranata.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Torino con il Palermo è chiamato a dare continuità al gioco e ai risultati positivi in modo da consolidare la posizione in classifica, che annovera i granata a ridosso dei vertici della graduatoria. Grande attesa di vedere all'opera Ljajic nella partita di lunedì sera. Il serbo si è completamente ristabilito dalla lesione muscolare di primo/secondo grado al passaggio mio-tendineo prossimale del muscolo semitendinoso della coscia sinistra e dopo aver disputato uno spezzone di gara con la Fiorentina, nell'ultima partita di campionato, ha sfruttato la sosta per gli impegni delle Nazionali per tornare in piena forma e quindi essere a disposizione di Mihajlovic fin dal primo minuto contro i rosanero. Ma non è solo Ljajic a dover fare la differenza, la devono fare soprattutto quei giocatori che finora non sono riusciti a esprimere tutto il loro potenziale e dai quali ci si aspetta molto. De Silvestri, Rossettini, Valdifiori e Baselli possono prendere spunto da Belotti e Hart, che si stanno rivelando nel Torino e nelle rispettive Nazionali giocatori che fanno la differenza.

Il "Gallo" ha confermato la sua precisione balistica anche con la maglia azzurra segnando il gol che ha portato l'Italia in vantaggio contro la Macedonia: zampata al volo di destro su sviluppo da calcio d'angolo battuto da Bernardeschi e palla indirizzata sul secondo palo dove Bogatinov non riesce ad arrivare, ad approfittare di una dormita generale della difesa dei padroni di casa. In granata Belotti ha già realizzato cinque gol senza giocare tutte le partite a causa di un infortunio messo per fortuna alle spalle.
Lo show del portiere Hart con la Nazionale inglese nella partita contro la Slovenia ha regalato il pareggio a reti inviolate salvando di fatto la squadra di Sua Maestà Elisabetta II. Sono stati ben quattro gli interventi provvidenziali e fondamentali di Joe: due uscite basse (Bezjak e Ilicic) e due voli su palle inattive (Cesar e Kurtic). Alla faccia di Guardiola che giunto alla guida del Manchester City ha scaricato Hart e per la gioia di Mihajovic e dei tifosi del Toro che si ritrovano un portiere di primo livello, che ha già dimostrato quanto sia importante per la causa granata. Giusto per citare due esempi recenti, con la Roma intervento su Dzeko al quarto minuto quando il punteggio era sullo zero a zero e con la Fiorentina uscita con i piedi dell'estremo difensore granata al diciassettesimo a impedire a Kalinic di pareggiare il gol segnato due minuti prima da Iago Falque. I sei punti conquistati nelle due gare con giallorossi e viola sono anche merito di Hart.

Mihajlovic è stato il primo a darsi e dare alla squadra l'obiettivo di puntare a un posto utile per l'Europa League e ha indicato quale sia la strada da percorrere sottolineando che dopo le prestazioni vincenti con Roma e Fiorentina non si può più tornare indietro e che i punti vanno conquistati anche in trasferta e sempre con le squadre che sono meno forti, evitando amnesie che favoriscono gli avversari e complicano la vita. Hart e Belotti sono i trascinatori, Ljajic il valore aggiunto, Castan e Iago Falque due stelle che tornano a brillare, Boyé e Barreca le piacevoli sorprese, se anche gli altri faranno la loro parte a iniziare dalla gara con il Palermo per i tifosi del Toro sarà una vera goduria.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
20 gennaio 1983, muore Manè Garrincha: fu l'Angelo dalle gambe storte Il 20 gennaio 1983 muore a Rio de Janeiro Manoel Francisco dos Santos, per tutti semplicemente Manè Garrincha. Ala destra dalla enormi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Surprise Up & Down 21°giornata Ecco a voi la nostra rubrica che vi dirà quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori più o meno in forma! Buona lettura! CHIEVO - FIORENTINA Chievo...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 20 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.