HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Black & White

Inter, questa é una vera impresa. Il Milan sulla strada della guarigione ma il bello viene adesso. Si affievolisce il partito dei zemaniani. Napoli occhio al Toro

Primo Direttore Sportivo di colore a laurearsi a Coverciano con il massimo dei voti. Ds della Nazionale congolese, ex ds del Catanzaro e Colognese. Opinionista tv per Sportitalia e Sky, commentatore dei Mondiali Under 20.
04.11.2012 00.00 di Malu' Mpasinkatu  articolo letto 37096 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

La vittoria dell'Inter allo Juventus Stadium andrá direttamente negli annali. Non solo per aver infranto il record di imbattibilitá della squadra di Conte ma anche per aver dominato i bianconeri che erano passati in vantaggio con una svista arbitrale clamorosa. Una vittoria strameritata che fará felice Moratti e lancia l'Inter di diritto alla corsa per lo scudetto. Tutto merito di un allenatore preparato e coraggioso come Stramaccioni, capace di imporre il gioco a Torino e schierare un tridente in casa dei campioni d'Italia.
Il Milan ha asfaltato un Chievo che con i rossoneri soffrono sempre. Il Milan è sulla buona strada e sembra finalmente in fase di guarigione. Questa squadra ha bisogno di continuità e insistere con lo stesso allenatore è servito a tirare la squadra dai problemi. Galliani è un dirigente esperto e sa che con gli esoneri spesso si cambia poco, molto probabilmente si migliora di più tenendo lo stesso allenatore e capire poi a fondo dove bisogna migliorare. Questa vittoria roboante contro il Chievo può servire come slancio per la partita di martedì contro il Malaga. El Shaarawy poi sta diventando sempre più goleador, un giocatore fenomenale e pensare che ha solo 20 anni, questa è un'altra risposta a chi pensa che l'età conta nel calcio. La nota importante, oltre il Faraone, è arrivata da Emanuelson e da Montolivo, due giocatori che stanno trovando sempre più continuità. Col Malaga deve esserci il pubblico delle grandi occasioni per stare vicino alla squadra in un momento dove potrebbe arrivare la svolta.
Un consiglio al Napoli e a Mazzarri, occhio a non sottovalutare il Torino. Questa squadra sta facendo molto bene in trasferta, e i laziali ne sanno qualcosa. Il Napoli non deve commettere l'errore di sottovalutare il Torino e dovrà impegnarsi al massimo per non allontanarsi troppo dalla testa della classifica. Mazzarri dopo il ko con l'Atalanta ha ha dovuto rivedere qualcosa tra i suoi uomini, e sopratutto ha capito che senza Cavani si fa veramente tanta fatica. Il Napoli può puntare su giocatori come Pandev e Insigne ma ha sempre bisogno di Cavani in campo. Vargas invece al momento non è all'altezza degli azzurri.
Il partito degli zemaniani si affievolisce sempre di più. La Roma deve fare assolutamente risultato per riprendere quota, ma non sarà facile contro un Palermo reduce da quattro pareggi consecutivi che arriva già da tempo ad un passo dalla vittoria. In casa della Roma sarà un bella partita tra due squadre che hanno un bisogno disperato di vincere. Tra coloro che si sono schierati al fianco di Zeman c'è proprio il capitano Francesco Totti, uno dei giocatori che ha il minutaggio più alto tra i giallorossi.
C'è anche una super Fiorentina che avanza grazie ad un gioco spettacolare che fa divertire i suoi tifosi. Ora sono quinti in classifica e potrebbero sfruttare le occasioni che lasciano per strada chi commette passi falsi. Montella è stato bravo a dare un vero gioco alla squadra grazie alla quale riesce anche a sopperire alla mancanza di un vero attaccante. Chissà come sarebbe stata questa squadra con un goledor in squadra...

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Black & White
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti all'ultima...
La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Vaclav Cerny: l'Ajax si conferma fabbrica di fenomeni Già legato all'Ajax da un contratto fino a giugno 2020, Vaclav Cerny è considerato una delle giovani stelle più promettenti...
FANTACALCIO, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 16^ GIORNATA Aggiornato 7/12/16  h 12:00 Atalanta: in recupero:   in dubbio: Cabezas, Konko, Paloschi out: Berisha, Suagher squalificati: diffidati:...
7 dicembre 1975, i gol di Graziani e Pulici regalano il derby al Torino Il 7 dicembre 1975 il Torino vince 2-0 il derby contro la Juve. In uno stadio Comunale gremitissimo (oltre 50 mila persone) la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  07 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 07 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.