HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Black & White

Inter, Thohir progetta il futuro: ancora colpi alla Hernanes... e avanti con Mazzarri. Milan, con Seedorf sei ok. Forza Bari, rialzati

Primo Direttore Sportivo di colore a laurearsi a Coverciano con il massimo dei voti. Ds della Nazionale congolese, ex ds del Catanzaro e Botev Plodviv. Opinionista tv.
26.02.2014 00.00 di Malu' Mpasinkatu  articolo letto 29150 volte
© foto di Federico De Luca

Ho letto con attenzione le dichiarazioni di Erick Thohir, il nuovo presidente dell'Inter sta già progettando il prossimo anno. Aspettiamoci altri colpi alla Hernanes, fino a giugno è tutto in discussione. Compreso Mazzarri, che anche se legato da un contratto si sa, nel calcio tutto può cambiare velocemente. Si parla di De Boer come possibile successore sulla panchina nerazzurra: un giovane olandese dalle idee chiare, che sta lavorando bene all'Ajax. Anche se in Olanda puoi pensare a far crescere i giovani e giocare senza troppi problemi. All'Inter invece non puoi aspettare, devi giocare e vincere, sempre. Il ricordo del Triplete comincia ad essere un po' datato. In prospettiva De Boer potrebbe comunque essere una scelta azzeccata. Thohir vuole un'Inter che abbia una dimensione internazionale. Io comunque non mi aspetto un cambio in panchina. Può succedere di tutto. Ma credo che nella prossima stagione l'Inter ripartirà ancora da Mazzarri.
Si parla poco di Stramaccioni, per ora sta studiando, si sta preparando per una nuova esperienza. Magari all'estero, in Inghilterra. In una squadra che intende ricominciare da un allenatore giovane. Aspetta l'occasione giusta.

Mi piace il Milan targato Seedorf. Al tecnico gli va dato tempo, l'ottima prestazione in Champions League ha certificato che il Milan in Champions League riesce sempre a dire la sua. Il risultato non è stato positivo, ma le occasioni sono state a favore dei rossoneri rispetto all'Atletico Madrid. A proposito, ne approfitto per fare i complimenti ad Andrea Berta, uomo mercato del club spagnolo. Spesso si parla di calciatori che vanno all'estero, ma ci si dimentica dei dirigenti. E Berta sta facendo grandi cose, così come Fabio Paratici alla Juventus: giovane e preparato.

Chiudo con un pensiero rivolto al Bari. Spero che qualcuno rilevi questa piazza, splendida e storica. Qualche anno fa viveva momenti felici con Conte e Ventura. Mi auguro che il Bari si salvi, in campo sta vendendo cara la pelle e ha condannato il Pescara all'esonero di Marino per Serse Cosmi. Faccio il tifo per i biancorossi.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Black & White
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "De Sciglio punto debole, Belotti incontenibile" Fulvio Collovati è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dare i suoi personali voti sulla gironata di Serie A appena...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Ma e' giornalismo, o inganno, titolare una frase di Ilary Blasy su Spalletti di circa 6 mesi fa? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Alban Lafont: il Donnarumma di Francia Qualche partita in campo meno di Donnarumma, ma tutto il tempo per raggiungerlo e magari guadagnare anche lo stesso clamore...
Aggiornato 27/09/16? h 16.58 Atalanta: in recupero:? in dubbio: Carmona, Caldara out: Suagher, Pesic squalificati: Kessi? diffidati:?...
Il 27 settembre 1984 muore a 77 anni Nicolò Carosio, voce della radio (prima Eiar e poi Rai) che commentò tra gli altri eventi,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  27 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.