HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Black & White

Juve, con Paratici sei in buone mani. Berlusconi-Seedorf come Moratti-Stramaccioni. Mazzarri, il trionfo della gavetta

Primo Direttore Sportivo di colore a laurearsi a Coverciano con il massimo dei voti. Ds della Nazionale congolese, ex ds del Catanzaro e Botev Plodviv. Opinionista tv per Sportitalia e Sky, commentatore dei Mondiali Under 20.
26.05.2013 00.00 di Malu' Mpasinkatu  articolo letto 28986 volte
© foto di Bianca Pasquinucci

Fabio Paratici e Beppe Marotta si stanno rivelando abili in quanto stanno cercando di accontentare Antonio Conte col probabile arrivo di Gonzalo Higuain ma non solo. Arriverà un esterno sinistro importante, magari Kolarov o Marcelo e un difensore centrale, dove spicca Ogbonna. Quest'ultimo sarebbe un ottimo acquisto ma essendo pilastro del Torino è da vedere come verrà presa la notizia.

Riguardo l'Inter l'esonero di Andrea Stramaccioni credo sia uno dei più difficili dell'era Moratti, costretto suo malgrado a rinnegare una sua scelta. Il presidente credeva ciecamente nel tecnico romano ma ha capito che ormai non aveva più in mano la situazione, per cui per tenerlo in bilico anche il prossimo anno ha preferito resettare subito. E la scelta di Mazzarri è ottima, perché è un tecnico che conosce bene la Serie A e che arriva all'Inter grazie a tanta gavetta. Stramaccioni per me ha qualità, ma deve ripartire da una squadra di media classifica dove può applicare il suo modo di lavorare. Si dice che potrebbe andare al Genoa, magari il Chievo se non confermasse Corini potrebbe essere una soluzione ideale. Mi spaice per come sia finita la sua avventura all'Inter, ma nel calcio quando si fanno certi voli o sfondi o cadi. E lui è caduto.

Il Napoli dopo il tecnico fatto in casa punta su uno dal pedigree internazionale nonché il primo tecnico ad aver vinto la Champions a sedere sulla panchina degli azzurri. Questo per confermare la volontà di Aurelio De Laurentiis di dare alla squadra una dimensione europea. Benitez potrà contare su un buon budget grazie all'ottima gestione societaria e probabilmente dalla cessione di Cavani. Se andasse al City prendere Dzeko come pedina di scambio sarebbe ottimo, ma non trascurerei la possibilità di prendere Fernando Torres, che rischia di non rientrare nei piani di José Mourinho. Con Benitez l'attaccante spagnolo potrebbe rigenerarsi. Tornando a Cavani occhio al Real Madrid, soprattutto se arriva Ancelotti, il quale l'ha messo in cima alla lista della spesa.

La situazione del Milan ricorda un po' quella interista Moratti-Stramaccioni, con Berlusconi che vuole puntare fortemente su un giovane senza esperienza come Seedorf. Galliani spinge per Allegri, essendo anche una sua scommessa, ma questa volta credo che non si riuscirà a far cambiare idea al presidente. Allegri a questo punto dopo la finale di Coppa Italia potrà intavolare discorsi profondi con la Roma anche perché non ha mai nascosto la simpatia per questa piazza. Il suo arrivo potrebbe portare in dote alcuni suoi pupilli dai tempi di Cagliari come Astori e magari Matri. Ci sono tutti i presupposti per aprire un ciclo.

La finale di coppa Italia è impronosticabile ma quello che mi preme di più è che sugli spalti ci sia festa. Roma è sotti gli occhi del mondo ed è giusto che chi perda accetti la sconfitta. Mi auguro di non sentire buu razzisti: basta con questi cori beceri!

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Black & White
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi un trascinatore, Milik un affare, Juve molle" Top Icardi: In questa giornata le emozioni non sono mancate, partiamo dal Derby d'Italia, era dal 2010 che l'Inter non batteva...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Mou: "Un giorno spacchero' la faccia a Wenger!". Dove sono quelli, che mi contestavano la priorita' umana di Ranieri su Mou? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Renzo Fucile: la garra argentina prende forma Chi ha familiarità con il calcio argentino, conoscerà certamente Renzo Fucile, giovane centrocampista o difensore...
Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di...
25 settembre 2005, Paolo Maldini diventa il primatista di presenze in Serie A Il 25 settembre 2005 Paolo Maldini diventa ufficialmente il giocatore con più presenze in Serie A. La bandiera del Milan...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  25 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.