HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Black & White

Mercato di gennaio: tutti i movimenti e le prospettive delle 20 di serie A

Primo Direttore Sportivo di colore a laurearsi a Coverciano con il massimo dei voti. Ds della Nazionale congolese, ex ds del Catanzaro e Botev Plodviv. Opinionista tv per Sportitalia e Sky, commentatore dei Mondiali Under 20.
30.12.2012 00.00 di Malu' Mpasinkatu   articolo letto 58302 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Le valutazioni sulle 20 squadre di serie A:

Juventus: ha agito bene sul mercato in estate, deve solo coprire i vuoti lasciti dalla partenza di Lucio e dall'infortunio di Chiellini. Sembra quasi fatta per Peluso, sia Marotta che Paratici hanno avuto solo il tempo di mangiare il panettone poi si sono subito tuffati sul lavoro. L'acquisto di Peluso sarebbe perfetto perchè sa giocare come esterno sinistro e centrale di difesa. Il suo arrivo escluderebbe altre spese. In attacco il sogno Drogba è tramontato. Non ci sono le condizioni sia per l'ingaggio che per la tempistica. Lui punta a vincere la Coppa d'Africa e una eventuale finale con la Costa d'Avorio sarebbe il 10 febbraio quando la Juve il 12 dovrebbe giocare contro il Celtic in Champios. Marrone dopo l'infortunio di Chiellini è stato tolto dal mercato per giungo già prenotato Doria.

Inter: secondo me farà sicuramente qualcosa ma tutto è legato a Sneijder. Se dovesse partire la dirigenza lo rimpiazzerà bene. Per ora stanno lavorando sotto traccia senza dei veri punti di riferimento. Bisogna capire bene la situazione di Silvestre, Preziosi lo vuole a Genoa. Sul vice Milito in pole position c'è Tommaso Rocchi anche se Pescara e Siena potrebbero garantirgli un posto da titolare. Il fascino dell'Inter però lo attira molto. Paulinho non arriverà a centrocampo. Ci saranno uscite come Mariga che piace a Parma e Torino.

Milan: è un mercato tutto brasiliano, se vendono Pato e Robinho guadagnano una grossa cifra. Pato è un attaccante che non ha mai giocato ai massimi livelli. E' una sconfitta da parte di tutti, sia per il giocatore che non ha mai fatto vedere tutte le sue qualità, ma solo a sprazzi e la società che un anno fa lo avrebbe venduto al doppio del prezzo. Per Robinho il Flamengo si è ritirato dall'asta, ora c'è il Santos ma bisogna vedere se arriva a 10 mln, una cifra importante. Una fuga dei brasiliani che vogliono tornare in patria in vista dei Mondiali.

Napoli: gli azzurri devono intervenire sul mercato dopo la squalifica di Cannavaro e Grava per cercare un centrale. E' una scelta importante, non è facile trovare un sostituto Bigon avrà molto da fare. Edu Vargas sta per partire, il suo staff spinge perchè vada a giocare. In attaccos i parla di Bobadilla ma gli svizzeri richiedono una cifra alta. Andranno via giocatori con poco minutaggio come Dodandel.

Roma: grossi movimenti non li vedo. E' stato un fine anno molto positivo, forse Stekelenburg potrebbe chiedere di andare via. Per De Rossi la trattativa è congelata almeno fino a giugno .

Lazio: discorso legato agli attaccanti. Rocchi e Floccari potrebbero partire però la Lazio dovrebbe tornare sul mercato. Floccari interessa al Napoli mentre Rocchi all'Inter. Grandi interventi all'orizzonte non li vedo.

Fiorentina: si cerca un attaccante. El Hamdaoui non è stato promosso a pieni voti anche se va detto che quando è stato impiegato ha risposto bene. Il sogno è Marouane Chamakh che dopo un anno negativo porebbe prendersi le sue rivincite.

Palermo: i rosanero ribalteranno la squadra. Lo Monaco ha già annunciato che arriva Aronica, poi tanti nomi argentini. Lui ha fiducia nei giocatori argentini che si rivelano sempre capaci. Sarà un mercato attivo con 5/6 innesti.

Genoa: i rossoblù hanno già preso Floro Flores e Matuzalem poi gli altri si vedranno. Manfredini dall'Atalanta piace molto. Ma così come il Palermo ci saranno tante innovazioni a gennaio.

Torino: il problema è se cedere Bianchi o meno. L'attaccante piace a Inter e Napoli. In base a questo si capiranno gli altri investimenti. Ventura ha però bisogno di rinforzi anche a centrocampo.

Bologna:: bisogna sfoltire la rosa molto ampia, ci saranno tante partenze.

Atalanta: In uscita c'è Peluso che piace alla Juve ma Marino è pronto a guardare eventuali opportunità anche per sostituirlo.

Chievo: sarà un mercato attento a qualche che interessa e ad altro che sono invece richiesti dalle big.

Cagliari: come ha affermato il dg Marroccu la società si trova in difficoltà con i pagamenti, potrebbe essere un campanello d'allarme. Il Cagliari potrebbe vendere Pinilla, Nainggolan, Ibarbo e Astori, i gioielli più importanti.

Sampdoria: bisogna risolvere la grana Icardi e valutare la situazione di Maxi Lopez. Se rientra nel progetto di Delio Rossi e così tante altre situazioni in chiaro scuro visti che ds e tecnico sono arrivati da poco.

Siena: potrebbe ritrovarsi soldi dalla cessione di Neto per rinforzare tutto il club

Udinese: i suoi acquisti li ha in casa con il recupero di Muriel. Maicosuel e Allan sono giocatori che non hanno giocato ancora sui loro livelli. A gennaio non hanno mai fatto colpi, c'è una vera programmazione dietro.

Pescara: Delli Carri è attivissimo, dovrebbe intervenire con 2/3 innesti tra difesa, centrocampo e attacco.

Catania: qualche giocatore in uscita ci sarà, ma la dirigenza sarà attenta a non smembrare la rosa.

Parma: tante richieste per alcuni giocatori interessanti come Biabiany ma il presidente Ghirardi li ha dichiarati tutti incedibili. Potrebbe sfornare una sorpresa durante il mercato.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Black & White
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
21 gennaio 1971, Djalma Santos dà l'addio al calcio: il miglior terzino destro della storia Il 21 gennaio 1971 all'età di quarantuno anni Djalma Santos dà l'addio al calcio, dopo una gara contro il Gremio. E' stato considerato...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, INDISPONIBILI dopo la 21^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Sunday 22 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.